PDA

Visualizza Versione Completa : Fuzzmeasure regia 2.0



Hellvianeo
8th October 2014, 11:40
ciao a tutti, ci provo anche qua e chissa di avere fortuna.. da pochi mesi sono riuscito a ricavarmi a casa un'ulteriore stanza 4x4x2.05h da adibire a regia.. da subito mi sono accorto che la stanza presenta delle belle valli nella zona bassa, considerate che la stanza non è trattata ma quello che piu mi fa paura è che la parete dietro ai monitor è una parete il "legno"(perline) che separa la stanza dal vano scale, nella parte bassa è chiusa ma nella alta è costituita da una serie di listelli di legno incrociati che creano un effetto "vedo non vedo".. allego intanto la misurazione fatta con il nuovissimissimo ecm8000 :k: 772
spero che qualcuno abbia voglia e tempo di aiutarmi.. grazie fioi!!

PAPEdROGA
8th October 2014, 13:35
Viste le misure, il trattamento da fare sarebbe "importante".
Credo sarebbe forse il caso di indicare un budget, per capire quanto e cosa sia effettivamente fattibile.

Hellvianeo
8th October 2014, 13:55
Bella Pape!! diciamo che non ho un budget preciso, se è possibile vorrei darci dentro con il DIY però appunto non sapendo bene da dove iniziare o cosa costruire cerco consigli da voi :) ... poi non devo farlo in 2 giorni, quindi pian piano i dinari li tiro fuori (ma meglio non informare di tutte le spese la mollye senno rischio di finire a missare in mezzo alla strada :) )... ho letto che stavi facendoti fare dei progetti quindi ogni informazione in più è sempre ben'accettata..
intanto se puo essere utile provo a fare delle misurazioni con la stanza vuota (al momento ci son 2 divani e una tavola oltre al mobile del "pc") e magari carico un paio di foto cosi si capisce meglio com'è la parete in legno..

PAPEdROGA
8th October 2014, 16:05
In una stanza con la tua metratura imho non c'è bisogno di fare misure particolari. Una sola misura con un monitor nella parte bassa di un angolo, mic a centro stanza e stop. Anche se è parzialmente trattata, o arredata, i problemi da risolvere saranno ugualmente evidenti.
Parliamo di un ambiente con rapporti 2:2:1. C'è poco da fare calcoli o misure. Avrai da lavorare principalmente su una frequenza, che dal grafico sembra aggirarsi sui 50Hz e suoi multipli. Quindi fossi in te entrerei nell' ottica di dover realizzare assorbitori per basse frequenze su 5 pareti (perimetro + soffitto), come punto di partenza. Quindi principalmente risonatori ("classici" o loro evoluzioni dipendentemente dalla tua praticità e dal budget). Solo poi valuterei l' assorbimento per porosità (lane minerali).

Hellvianeo
9th October 2014, 11:20
ok allora stasera faccio la misurazione che mi hai consigliato, adesso comincio a documentarmi sui vari tipi di risonatori e vedo se trovo qualche progetto diy da seguire ovviamente applicandolo alla freq. che mi crea problemi.. comunque se non ricordo male ho fatto i calcoli delle modali della stanza e ci dovrebbe essere proprio una intorno ai 42hz.. comunque stasera posto il grafico.. grazie!!
ah se hai qualche consiglio su che tipo di risonatori potrei essere piu facilitato nella costruzione fammi un fischio che te ofro na :birra:
arrigrazie!!

Hellvianeo
9th October 2014, 15:39
aggiungo intanto 2 cose che ho trovato per far dei risuonatori: http://recording.de/Community/Forum/Recording_und_Studiotechnik/Raumakustik_und_D%C3%A4mmung/143459/thread.html questo è un modo x costruire dei risuonatori e lo trovo anche abbastanza semplice anche se non so se vada bene, cioè dopo aver letto un po ho pensato di fare dei risuonatori di circa 100x60x10h che in un sito dove ti fanno calcolare la freq del risonatore ( http://95.110.225.26/andrea.cerniglia.eu/software/helmholtz.php ) mi dice che con un collo da 0.1m di diametro x 0.1m di altezza sarei intorno ai 46hz(poi ovviamente devo trovare le giuste misure e la giusta freq.. i miei dubbi sono: è giusto il procedimento? quanti me ne servono? 2 x ogni parete piu 2 x il soffitto? il foro dev'essere solo 1?

Hellvianeo
9th October 2014, 17:53
773
ecco la misurazione con un monitor in un angolo appoggiato x terra con i coni che guardano verso il centro stanza e il mic posizionato al centro della stanza rivolto verso il pc.. mi sorge un dubbio: questa volta ho fatto una sweep da 20 a 300hz x maggior dettaglio ma non capisco perche sulla misurazione vedo tutta la scala da 0 a 20000hz con dati anche oltre i 300hz!?!??! che fuzzmeasure abbia dei problemi?

Hellvianeo
10th October 2014, 23:58
nessuno?

PAPEdROGA
12th October 2014, 11:45
Eccomi, scusa il ritardo.

Le misure dei risuonatori cerca di calcolarle con lunghezza del collo tendente a 0. In questo modo non dovrai impazzire nella realizzazione, ma ti sarà sufficiente "fare il buco".

Sembra che i problemi maggiori siano poco sopra 40Hz e poco sopra 50Hz e loro multipli. Se quindi realizzi delle strutture accordate intorno i 45Hz, con all' interno una buona quantità di lana minerale, dovresti riuscire a dare una bella sgrossata... anche se l' RT sulle modali non sarà il massimo, ma date le dimensioni e la situazione bisogna scendere per forza a compromessi.

Per la realizzazione dei risuonatori...
utilizzando misure multiple tra loro, realizzando strutture da 1.2 * 0.6 * 0.2, con diametro di 0.1 senza collo dovresti essere orientativamente su quel range.

Prova a realizzarne una, così possiamo analizzarla e vedere come reagisce.

Ps: per correttezza devo dirti che non sono un amante dell' utilizzo dei ris di Helmoltz se non in contesti specifici. Ma nel tuo caso, immaginando che le possibilità di intervento sono limitate, non vedo tante altre soluzioni... o per lo meno non soluzioni "free". Se ipoteticamente dovessi contattare un progettista serio, in una situazione come la tua potrebbe teoricamente realizzare un progetto più performante che preveda l' utilizzo di altri sistemi, cosa che però non è possibile fare su un forum perché generalmente i sistemi di progettazione avanzati ed alcune metodologie consolidate sono frutto di anni di studi e sacrifici di ogni singolo progettista, che quindi difficilmente riporterà in pubblico.
Può sembrare un discorso poco carino, ma credo sia giusto che ognuno di noi che riceve informazioni pubbliche possa anche immaginare che quanto di pubblico è possibile trovare solitamente non è esattamente l' intero scibile né per forza "il massimo" su quell' argomento. Basta ad esempio pensare alle tabelline delle frequenze di equalizzazione che si trovano in rete...

Hellvianeo
12th October 2014, 14:24
Oilà, grazie mille, x il foro dei risuonatori provo a farlo al centro? e poi non ho ben capito verso dove dovrei orientarli e posizionarli.. comunque in linea di massima nel giro di un paio di gg dovrei combinare a costruirne uno con le misure che mi hai dato che quindi dovrebbe avere il suo effetto intorno ai 45.1hz.. intanto continuo x questa strada, poi se ci sono altre dritte ben vengano.. qualche giorno fa ho provato a cercare qualche progettista almeno per farmi un'idea di come interverrebbe su una stanza cosi ma non ho trovato nulla in rete (si non c'ho perso tanto tempo)...
per curiosità, visto che anche gobert un in un vecchio 3d diceva di non voler adottare i risuonatori per il suo studio, come mai non ti piace questa tecnica se non in contesti specifici?
Grazie!!

PAPEdROGA
12th October 2014, 15:12
x il foro dei risuonatori provo a farlo al centro?

Sì.
Chiaramente è importante che il legno utilizzato sia compatto, quindi ad alta densità, evitando truciolari e simili... e che la costruzione sia ben fatta, senza fessure che possano rendere il sistema inerte.


non ho ben capito verso dove dovrei orientarli e posizionarli

Dipende. In un progetto ad hoc, fatto da zero, senza limiti strutturali e di posizionamento, il loro collocamento non sarebbe difficile da prevedere. In una situazione più random invece conviene fare prove prima di decidere qualsiasi cosa.
Potrebbero andar benissimo al centro delle pareti perimetrali, come potrebbe essere meglio fare dei chunk angolari e posizionarli davanti a questi, altezza pavimento ed altezza soffitto.
Va valutato.


qualche giorno fa ho provato a cercare qualche progettista almeno per farmi un'idea di come interverrebbe su una stanza cosi ma non ho trovato nulla in rete

Beh, se contatti un progettista "vero", non della tipologia che purtroppo oggi spopola su internet ("ho letto qualche pagina sui forum, ho trattato il mio ripostiglio (che suona da schifo ma che io sono convinto sia magnifico) e quindi apro un servizio di progettazione acustica on-line", argh), la vedo difficile chiedergli "mi dai un' idea di come interverresti?" :D
E' una materia estremamente complessa. Se vuoi fare le cose per bene l' approccio "ad occhio e croce" non funziona, ed un progettista per farti una bozza di progetto deve lavorarci non poco e chiaramente si farebbe pagare (non poco).
Oggi purtroppo siamo entrati nell' ottica che tutto è facile, veloce e tendenzialmente gratuito, che basta dare un occhio in rete e ce la caviamo. Ahimé il mondo reale è un po' diverso.


per curiosità, visto che anche gobert un in un vecchio 3d diceva di non voler adottare i risuonatori per il suo studio, come mai non ti piace questa tecnica se non in contesti specifici?

Fondamentalmente perché, per quanto possa sembrare un sistema semplice, nella realtà è facile sbagliare e renderlo quindi inefficace. Ovvero buttare soldi e tempo.
Ma soprattutto perché il loro funzionamento porta alla linearizzazione di alcuni aspetti ma, al tempo stesso, allo sbilanciamento di altri, come ad esempio il decay che tende a risultare discontinuo in caso di trattamento con Helmoltz.
Ma, come detto, c'è sempre da tenere presente la situazione di partenza ed i vincoli presenti. Nel tuo caso hai le stazionarie che si sovrappongono perfettamente tra loro, che è l' esatto opposto di ciò che tendenzialmente si cerca in un ambiente dedicato all' ascolto. Quindi un allungamento dell' RT su frequenze specifiche, per quanto non sia mai auspicabile, nel tuo caso potrebbe diventare un problema del tutto relativo se confrontato con il punto di partenza.

Hellvianeo
13th October 2014, 11:29
ok grazie delle delucidazioni.. mi sto facendo i conti con i vari materiale che ho a disposizione, oggi porto a casa il legno e vedo se riesco ad andare subito a procurarmi un po di lana minerale.. considerando il legno che ho a disposizione ne farò intanto una con misure 105x62x22 con legno bello solido spessore 3cm.. foro da 10cm quindi punto ai 45.2hz.. poi vediamo che succede.. grazie ancora..

Hellvianeo
15th October 2014, 11:29
allora aggiornamenti:1: ieri ho parlato con una falegnameria e ho visionato il legno che mi serve, bello solido e con spessore 3.2cm.. dopo lavoro gli porto le misure esatte x costruire un risuonatore che poi spero di mettere in uno degli angoli davanti ai super chunk, prezzo del materiale gia tagliato e con un foro già fatto 30euri..
2: sempre ieri sono andato in un'azienda che vende lane minerali e ripasso oggi che dovrebbero(spero) avermi già preparato la lana di roccia per fare dei superchuk con densità 70 m3 su pannelli 120x60x10.. ne prendo un pò di piu così ho già quella che mi serve per inserirla nei risuonatori..
domani spero di cominciare a bricoleggiare un po :)

PAPEdROGA
15th October 2014, 13:13
Tienici aggiornati

MHL
15th October 2014, 13:21
dovrebbero(spero) avermi già preparato la lana di roccia per fare dei superchuk con densità 70 m3
Intendi come questo? 789

scusate l'OT ma non ho resistito
:asd

Hellvianeo
15th October 2014, 17:05
ahahaha si scusate non ho visto l'errore.. comunque lana di roccia 50kg m3 in pannelli 100x60x8.. ordinati 24 pannelli, domani passo a prenderla, ne ricaverò 4 triangoli a pannello con uno scarto di 10x100cm che poi riutilizzerò x i risuonatori.. piccolo appunto.. saltato il preventivo col falegname.. x 6 pezzi di legno(abete) da 3,2cm tagliati mi chiedeva 80 euri!! domani ne contatto naltro!!

MHL
15th October 2014, 18:51
Se il legno in questione è semplicemente Abete forse qualcosa a basso costo lo puoi trovare nei superstore del bricolage, se devi solo fare dei parallelepipedi non dovrebbe essere un gran problema e di solito in quei centri ti puoi far fare il taglio a misura con poca spsa in piu', per quello tondo magari poi ti devi arrangiare in qualche modo.

un dubbio però ce l'avrei sullo spessore perché di di solito si trovano tavole da 2cm, 2,5cm oppure da 4cm, sui 3cm non ricordo di averli mai visti.

Hellvianeo
20th October 2014, 11:53
Tanto per tenervi aggiornati vi informo che ho quasi terminato la costruzione dei ciuch :) angolari e in settimana spero (il tempo non è moltissimo) di costruire almeno un risuonatore.. cmq con i pannelli già tagliati e messi a coprire gli angoli della stanza sento un suono piu caldo.. appena faccio delle nuove misure vedrò se ho sentito bene :) ... però la parete dietro i monitor tutta bucherellata non mi promette nulla di buono..

MHL
20th October 2014, 23:09
Più che altro mi chiedo se il vano scale sia una specie di locale morto oppure viene frequentato in qualche modo, perché quando uno è intento a correggere qualche piccola imperfezione nel mix il sentirsi arrivare imporvvisamente uno scalpiccìo o un chiacchiericcio di là dalla parete non dev'essere proprio simpatico.

Hellvianeo
21st October 2014, 07:39
Fortunatamente è il vano scale di casa mia quindi non ci son pericoli.. al massimo mia moglie o mio figlio che scendono per venire a trovarmi.. è che la paretina è in perline quindi credo che sia completamente fonotrasparente almeno sulle basse frequenze.. con la stanza completamente nuda quando staccavo la musica sentivo chiaramente la coda o qualche rimbombo allungarsi nel vano scale.. devo postarvi delle foto cosi vedete meglio la situazione..

Hellvianeo
21st October 2014, 19:43
Allora.. o finito di tagliuzzare a triangoli la lana di roccia, ancora non ho fatto le struttture pero intanto l'ho piazzata al suo posto per fare qualche misurazione, dopo carico qualche foto cosi vedete la situazione.. intanto:
1: sweeppino centrato sui bassi con l'ecm8000 posizionato al posto della mia testa 797

2:sweep completo sempre sul punto d'ascolto 798

3: sweeppino centrato sui bassi con l'ecm8000 posizionato al centro stanza 799

4: sweep completo dal centro stanza 800

Hellvianeo
21st October 2014, 19:56
bon carico i 2 sweep completi un po piu grandi
1 completo sul punto d'ascolto 801

2 completo al centro stanza 802

praticamente per adesso ho risolto solo il picco che c'era sui 100hz.. x quello tra i 40/50hz e i suoi multipli sono sempre piu vicino alla costruzione del primo risuonatore avendo già portato a casa una bella tavola di legno da 4cm di spessore 40cm larg per 4METRI di lunghezza.. pesa un sacco!!!! se combino domani comincio a tagliarla :)

PAPEdROGA
21st October 2014, 20:34
praticamente per adesso ho risolto solo il picco che c'era sui 100hz..

Mh, no, non la vedrei così.
Per ora hai livellato un po' la zona medio bassa. Lo noti dal fatto che le stazionarie sui 120 - 180 - 250 si sono più o meno parificate, mentre prima avevano intensità molto differente.
La cancellazione a 100Hz è, appunto, una cancellazione. Non è nemmeno un bene, a mio parere. Ma fin quando non vai avanti con il trattamento non è possibile dire cosa vada e cosa no.
Aspettiamo le prime trappole e vediamo cosa dicono ;)
Di certo, cmq, puoi risparmiare ed evitarti di fare tutto con tavole da 4cm. Puoi stare tranquillamente più giù. Già 2cm è un buono spessore, in generale.

Hellvianeo
21st October 2014, 20:56
effettivamente il mio occhio poco attento non aveva notato che si erano più o meno livellate.. comunque già ero contento di aver tirato giù il picco sui 100hz.. se però mi dici che è una cancellazione mi rendo conto che ci capisco proprio poco.. ben venga, piu si complicano le cose e più ho lo stimolo per risolverle!! si vede che modificando un po la geometria della stanza si è generata qualche controfase.. amen, adesso l'obiettivo risuonatori è in prima linea, ne ho parlato talmente tanto che ormai anche i miei gatti potrebbero costruirli.. Grazie Pape per l'aiuto!!

Hellvianeo
21st October 2014, 21:21
Ecco un paio di foto.. so che l'ambiente e grezzo ma prima di farlo bello accogliente vorrei risolvere il problema dell'acustica.. ah dietro ai monitor ho piazzato i resti dei pannelli tagliati per ridurre il passaggio d'aria mel vano scale..

803

804

PAPEdROGA
22nd October 2014, 07:36
Dalle foto sembra che gli ascolti siano un po' troppo larghi e distanti, rispetto al tipo di ambiente.
Quanto sono aperti, attualmente?

Hellvianeo
22nd October 2014, 08:29
dopo misuro bene ma dovrebbero essere un metro e 60 o uno e 30..

Hellvianeo
22nd October 2014, 17:23
confermo 1.60 tra i 2 tweeter..

PAPEdROGA
22nd October 2014, 17:46
Io starei un po' più vicino...

Hellvianeo
22nd October 2014, 17:55
infatti avevo immaginato che mi avresti dato un consiglio simile (anche se non capisco il perchè ma poi mi informo) e ho appena spostato i monitor creando un triangolo da 140cm.. cmq sto ascoltando l'ultimo dei daft&punk e su una traccia c'è una bassline con freq principale sui 48hz e senti proprio che esplode rispetto al resto della linea di basso :) ... per essere precisi è "doin' it right"

PAPEdROGA
22nd October 2014, 18:16
anche se non capisco il perchè ma poi mi informo

Per due motivi principali:

1 - i monitor sono piccolini e per la loro conformazione rendono meglio a distanze ridotte. 160cm non è un' enormità, affatto, ma data la dimensione dei monitor è, a mio parere, già un po' oltre. La direttività di alcuni range potrebbe risentirne.

2 (last but not least) - maggiore è la distanza, maggiore è l' influenza dell' ambiente. Questo significa che in ambienti non incredibilmente trattati l' aumento della distanza monitor - orecchio porta sempre (a parte casi specifici e spesso fortuiti) ad un peggioramento. Magari non per forza nell' eq, ma nel "focus" e nella veridicità.
Poi chiaramente esistono distanze minime sotto le quali andresti ad incappare in altre problematiche, come ad esempio la non interazione tra i due monitor o la somma non completa dell' informazione data dai driver (woofer - tweeter), che porterebbe a danni maggiori dello sbilanciamento dato dal non trattamento acustico.

Ma come sempre vige la sacra regola del "prova e decidi" :)

Hellvianeo
27th October 2014, 12:47
Grazie ancora pape!! allora ieri ho completato le strutture delle bass traps, oggi dovrei (finalmente) assemblare il primo risuonatore.. nel frattempo ieri ho fatto delle prove posizionando i monitor a 120, 100, 80 e 20cm dal muro posteriore.. beh la distanza piu bassa risulta essere la meno "invasiva" nell'incasinare le misurazioni.. forse perchè a 120 dal muro mi ritrovo con il punto d'ascolto praticamente al centro della stanza.. se avete consigli ben venga, non ho problemi di posizionamento.. volevo chiedervi anche come realizzare o cosa realizzare per trattare il soffitto.. ok il risuonatore da studiare dove metterlo, pero x il resto del soffitto? vado sempre di lana minerale lasciando un piccolo spazio d'aria tra muro e pannello secondo voi?

PAPEdROGA
27th October 2014, 12:52
beh la distanza piu bassa risulta essere la meno "invasiva" nell'incasinare le misurazioni

Cvd :)


se avete consigli ben venga

Nessun altro consiglio, oltre quello già dato e che hai anche sperimentato: stare il più possibile contro la parete frontale.


vado sempre di lana minerale lasciando un piccolo spazio d'aria tra muro e pannello secondo voi?

Esatto

Hellvianeo
28th October 2014, 12:27
Le misure dei risuonatori cerca di calcolarle con lunghezza del collo tendente a 0
ciao! secondo te lo spessore del legno è da considerarsi come collo? perche quella che sto facendo risulta accordata a 48.5hz se considero lo spessore come collo e invece è a 52.6 se considero il collo a 0..

PAPEdROGA
28th October 2014, 12:34
Fondamentalmente sì. Ma, come detto, alla fine i risuonatori dovrai tunarli manualmente, perché l' applicazione pratica dei calcoli teorici porta quasi sempre a risultati un po' differenti dalle previsioni.

Hellvianeo
28th October 2014, 12:43
bon speriamo che almeno si avvicinino.. quindi al posto di fare un unico foro è meglio farne uno piu piccolo e poi farne degli altri finche non risulta accordato?

PAPEdROGA
28th October 2014, 16:01
Uno leggermente più piccolo, che allarghi cartandolo/levigandolo.

Hellvianeo
29th October 2014, 08:30
Buondi!! allora ieri finalmente ho realizzato un benedetto risuonatore.. dopo varie ricerche/calcoli e misurazioni sono riuscito ad accordarlo a 48hz.. comincio con le misurazioni e.. beh la modale non si è attenuata se non di 1db, in compenso i suoi multipli si, piu tardi carico le misurazioni. ho provato a spostarla in vari punti ma il risultato non cambia, ah per completezza il risuonatore fa 36.4x36.4x100h per un volume di 0.132 m3.. intanto ieri ho acquistato un'altro pacco di lana di roccia per fare un po di trattamento sopra la testa :) ...

PAPEdROGA
29th October 2014, 10:02
il risuonatore fa 36.4x36.4x100h per un volume di 0.132 m3


la modale non si è attenuata se non di 1db

E' del tutto normale che un solo risuonatore non ti stravolga l' acustica... principalmente per il motivo quotato sopra ;)
Parti con realizzarne e testarne quattro, uno per parete perimetrale, poi da lì si inierà a capire quanti realizzarne.


in compenso i suoi multipli si

Bene :)

Hellvianeo
29th October 2014, 10:51
oook.. comunque per accordarlo è stata na bella rottura perchè non avendo un analizzatore di spettro "live" dovevo continuamente registrare col mic dentro al risuonatore battendo sulla cassa per poi analizzare la risposta e vedere che picchi creava.. col primo foro mi segnava 26hz e un altro picco piu in alto verso i 120hz.. poi pian piano l'ho portato a 48.. spero di aver fatto bene il lavoro, online non trovo molti esempi di risuonatori simili ai miei se non quello che ho postato.. sembra che al mondo esistano un sacco di persone che non si accontentano di un helmholtz "standard" ma bensì costruiscono risuonatori ben piu complessi.. oggi spero di fare anche i pannelli per il soffitto..

roby_pro
29th October 2014, 11:54
Ti seguo a distanza, non vedo l'ora di vedere questi risuonatori!
Dacci sotto! Aspetto le foto, e le misurazioni :D :D

Hellvianeo
29th October 2014, 11:59
Grazie Roby!! pure io leggo tutti gli aggiornamenti del tuo :birra: che per tua fortuna suona meglio del mio :) ... oggi non risco a prendere i pannelli x gli altri risuonatori pero tra poco vado a casa e mi faccio i pannelli per trattare il soffitto..

roby_pro
29th October 2014, 12:13
che per tua fortuna suona meglio del mio
Secondo me qua stai bestemmiando di brutto :D :D !!!!!!

Sto messo molto peggio di te. Lasciamo perdere!
Il tuo spazio ha molto da guadagnarci con un trattamento!!!

Quindi dacci dentro!!!! Buon lavoro!!

Hellvianeo
29th October 2014, 12:20
ah beh essendo io Veneto fidati che la bestemmia è sempre inclusa anche in conversazioni positive :) non c'è trattamento che possa attenuare questa nostra pessima caratteristica :birra: ... comunque si ho una stanza più grande ma le proporzioni non sono cosi belle.. poi ti inviterei direttamente a sentie con mano quanto azz.. vibra la parete in perline dietro ai monitor quando "partono le modali"..

MHL
29th October 2014, 14:20
vibra la parete in perline dietro ai monitor quando "partono le modali"..
Non sono un esperto di trattamento ambientale ma vedendo meglio dalle ultime foto ho capito anch'io che quella paretina è una bella gatta da pelare per l'audio, soprattutto considerando che dietro hai un vano vuoto piuttosto ampio.

Hellvianeo
29th October 2014, 18:35
esatto.. perchè sono solo perline messe su a mo di parete.. niente muro neanche nella parte bassa.. comunque oggi ho fatto £ pannelli e li ho appesi al soffitto.. ecco le misurazioni:
Tutto insieme 815
Solo monitor di SX 816
Solo Monitor di DX 817

Hellvianeo
30th October 2014, 12:51
stasera pubblico un paio di foto della stanza attuale, comunquen oltre alle misurazioni anche a orecchio finalmente comincio a sentire cose che prima non c'erano sulle basse.. anche se quei 3 buchi sopratutto quello a 150hz spero si risolvano con il trattamento delle pareti laterali ancora completamente inniude :)

Hellvianeo
1st November 2014, 16:49
aggiorno un po la situazione, 820
821
allora ieri sfruttando 2 basstraps della sala ripresa ho provato a piazzarle sul fondo stanza e anche sulle pareti laterali per cercare di risolvere il buchissimo intorno ai 150hz ma non c'è stato nulla da fare, il buco rimane li e comincio a credere che sia causato dalla parete in perline.. facendo uno sweep 120-200hz si sente come il volume cali tantissimo (si parla di 20db di fossa), ho provato anche a mettere le mani sulla paretina x vedere se con l'abbassarsi del volume percepito aumentava la vibrazione della parete ma non mi sembra quindi non saprei come colmare quel buco (oltre a quello intorno ai 60-80hz)... in settimana provero a rivestire le perline di lana di roccia come ho fatto sulla parte alta che si vede in foto xo questa volta le metto dietro e vediamo cosa succede.. come sempre se qualcuno ha consigli ben venga :)

Hellvianeo
2nd November 2014, 13:42
sweep odierno 822

PAPEdROGA
2nd November 2014, 14:58
Il miglioramento nella zona 70 - 300 direi che è ben visibile.
Hai intenzione di realizzare altri risuonatori?

Hellvianeo
2nd November 2014, 16:16
si certo quella montagna sui 50 è fastidiosa :) .. comunque ho notato facendo delle misurazioni (l'altro giorno ho svuotato tutta la stanza rimanendo solo con i monitor e il computer su una sedia) che i 2 divani fanno poco e niente che il buco 140/170 si riduce se tengo la porta aperta.. puo essere che sia la parete in perline che la porta vibrando creino i 2 buchi nelle zone 60/80 e 140/170?? se si in settimana riempio il dietro della parete in perline anche nella parte sotto.. per la porta non saprei.. al momento non riesco a comprarne una nuova..

PAPEdROGA
2nd November 2014, 17:34
puo essere che sia la parete in perline che la porta vibrando creino i 2 buchi nelle zone 60/80 e 140/170??

Purtroppo è difficile stabilirlo a priori. Può essere tutto.

Nella teoria il primo buco dovrebbe essere dato principalmente dalla distribuzione delle modali nel tuo ambiente. Avendo (se non ricordo male) quasi un rapporto 2:2:1 tra le tre dimensioni hai una distribuzione modale che enfatizza enormemente (in basso) poche note e che non supporta le restanti.
Quindi l' andamento "mega picco - mega buco - mega picco - mega buco" è proprio tipico di quel tipo di geometria. Ed è principalmente per questo che inizialmente ti si consigliava di partire costruendo una serie di risuonatori accordati sulla prima modale, per fare in modo che quell' andamento si smussasse un po'.
Però poi, al di là della distrubuzione delle modali, potrebbero esserci altri mille fattori che possono concorrere alla creazione di quei buchi e capirlo a distanza purtroppo non è semplice.

Hellvianeo
2nd November 2014, 19:59
Quindi l' andamento "mega picco - mega buco - mega picco - mega buco" è proprio tipico di quel tipo di geometria.
Ma, e scusa se te lo chiedo senza cercare da solo le risposte, il mega buco è una conseguenza di qualche controfase nelle stanze cosi o il fondo del megabuco dovrebbe essere il livello al quale portare tutto il resto per la linearizzazione?
scusa la domanda anche se così su due piedi mi viene pa pensare che sia un discorso di controfasi perche altrimenti avrei tutto lo spettro sonoro completamente sfalsato..

PAPEdROGA
2nd November 2014, 20:32
La semplifico al massimo.

L' ambiente di ascolto non è mai ininfluente rispetto all' ascolto. Offre un certo tipo di "supporto" all' onda emessa dai monitor.
All' interno di questo "supporto" troviamo le modali, che se ben distribuite (leggi: se la stanza segue certi rapporti tra le dimensioni e certe specifiche geometriche) creeranno dei picchi morbidi e con distanza tra loro non eccessivamente lunga né eccessivamente corta.
In questo modo avrai, in partenza, quindi senza trattamento, una serie di picchi e valli molto morbidi, che rendono la zona bassa omogenea... anche se ancora non del tutto lineare.
Puoi quindi ritrovarti, per esempio e sempre semplificando al massimo, +3dB a 40Hz, -1 a 50Hz, +2 a 60, 0 a 70 ecc. Quindi un' oscillazione intorno allo 0 morbida, non eccessivamente marcata e repentina.
Quando invece le dimensioni, le lunghezze, le pareti di un ambiente, non hanno le giuste proporzioni (come nel tuo caso), le modali "si ammassano" sulle stesse frequenze, e quel +3 a 40 diventa magari +15, ed il -1 a 50 diventa -9 ecc. Semplicemente perché le modali (che puoi immaginare come delle risonanze) "si accavallano" invece di "spalmarsi".

A questo, poi, aggiungi possibili controfasi... o meglio quelle che in acustica vengono chiamate SBIR. Ovvero, in soldoni, l' interazione dell' onda con una superficie... che può creare delle cancellazioni di fase. Tra cui la più classica è quella della parete frontale (rispetto al punto d' ascolto).
A quanto sono attualmente i monitor dalla parete frontale? Dove per parete non intendiamo uno strato di perlinato, o della lana minerale, ma una parete concreta, solida, in muratura.

Hellvianeo
2nd November 2014, 20:43
la parete dietro alle perline è a 2.12m dai monitor, in un ambiente che fa 2x4 con il soffitto che x il primo metro attaccato alla parete di fondo è altro 2m mentre x il metro attaccato alla parete in perline è altro 4.90 visto che c'è la rampa di scale..
grazie infinite x il tempo che mi stai dedicano Pape!

PAPEdROGA
3rd November 2014, 10:45
Di nulla, figurati.

Sai usare SketchUp o simili?

Hellvianeo
3rd November 2014, 16:25
in realtà no ma ci provo.. adesso lo scarico e vedo se sono in grado..

PAPEdROGA
3rd November 2014, 16:48
Altrimenti potresti preparare una piantina su carta, da scannerizzare/fotografare.
L' importante è che sia riportato tutto, comprensivo di altezze.
Sempre se ne hai voglia, chiaramente.

Hellvianeo
4th November 2014, 21:18
Non ho mai avuto cosi tanti problemi ad usare un programma come con sto sketchup.. intanto ti butto li un modellino fatto a misura: 825
poi se si trattava di vedere solo l'architettura della stanza ok, se invece ti interessano anche vedere le porte, finestre ecc e tutte le misure ho cominciato a far un progettino (orrendo) su carta a cui manca solo scrivere in cm tutto quanto però le misure le ho prese e come x il progetto sketc.. è tutto in proporzione..

Hellvianeo
4th November 2014, 22:09
ecco lo schizzo.. 826
lo allego anche in GD 828.. dai non linciatemi.. in disegno ero sempre tra gli ultimi della classe (poi io ho fatto il linguistico :P )

Hellvianeo
4th November 2014, 22:16
Ottimo con la compressione dovuta al caricamento non si riescono a leggere bene le misure.. vi consiglio di salvarvele e provare a zoommare.. se ci son problemi son qua..

PAPEdROGA
5th November 2014, 10:49
Nessun problema.
L' unica cosa che non capisco è quella roba di 240cm di lunghezza che hai alle tue spalle.
Cos'è? Una porta finestra?

Hellvianeo
5th November 2014, 10:55
si.. ed è proprio sulla parete di fondo...

PAPEdROGA
5th November 2014, 11:22
La utilizzi?

Hellvianeo
5th November 2014, 12:53
beh si.. è una porta secondaria e comoda x portare dentro e fuori gli strumenti.. x quella parete stavo pensando di fare dei pannelli mobili in modo che se devo passare di la posso spostarne almeno uno.. la userò un paio di volte alla settimana..

PAPEdROGA
5th November 2014, 13:28
Ok.
Potresti aggiungere al disegno l' altezza da terra della finestra che ti ritrovi sulla destra?

Hellvianeo
5th November 2014, 13:45
sta a 105cm

PAPEdROGA
5th November 2014, 15:01
Ok. Distanza dalla parete di fondo?
Idem per la porta finestra e tutto ciò che "spezza".
Insomma, servirebbe collocarle nel disegno e capire dove piazzarle. Senza dei riferimenti da dei punti fermi è un po' difficile.

Hellvianeo
6th November 2014, 12:51
ok, scusa se ancora non l'ho fatto ma sono rientrato a lavoro quindi prima di cena che rientro finisco di inserire le misure e ricarico.. grazie!!

PAPEdROGA
8th November 2014, 16:05
Che faccio, cestino il progetto che avevo iniziato?

Hellvianeo
9th November 2014, 11:00
ue @paperdroga no scusa è che ho avuto un po di impegni tra cui passare da arus a prendere un paio di cose.. adesso finisco e pubblico.. scusa ancora..

Hellvianeo
9th November 2014, 11:24
eccole.. spero ci sia tutto :k:
836

Hellvianeo
9th November 2014, 11:28
837

Hellvianeo
24th November 2014, 12:57
Riciao a tutti... nell'attesa di san paganino per continuare con i risuonatori mi sono inbattuto in molte discussioni sull'utilizzo di diffusori e avendo x fortuna la possibilità di costruirmeli aggratis stavo pensando se è un'idea utile.. anche per la sala ripresa volendo che è uguale come dimensioni 4x4x2 e trattata con piramidale e basstraps negli angoli...

Edi
24th November 2014, 18:35
Perdonami, magari è già uscito nei post precedenti e mi è scappato di vista.. Non si può agire direttamente sulle perline? Ad esempio un doppio strato di cartongesso a diverse densità?

PAPEdROGA
24th November 2014, 22:13
Fantastico

Hellvianeo
25th November 2014, 12:39
Non si può agire direttamente sulle perline?
ciao, per adesso sono fermo x cause di forza maggiore (non vivo nell'oro..) appena riprendo tra un paio di settimane vedrò di costruire altri risuonatori da mettere alle pareti per ridurre il superpicco sui 50hz, per la paretina in perline la parte superiore l'ho "chiusa con della lana di roccia e farò lo stesso con la parte inferiore e poi vedo come si comporta.. intanto come ho scritto prima ho la possibilità di cotruire dei diffusori "skyline" a costo 0 sia per la regia che per la sala ripresa ma non so se è una cosa sensata in ambienti cosi piccoli..

Hellvianeo
25th November 2014, 12:43
Fantastico
l'idea di Edi o la mia piantina della stanza fatta ad cazzum?? :birra:

PAPEdROGA
25th November 2014, 12:53
ho la possibilità di cotruire dei diffusori "skyline" a costo 0 sia per la regia che per la sala ripresa ma non so se è una cosa sensata in ambienti cosi piccoli

In regia, ahimé no. Anzi, è molto probabile (leggi: praticamente certo) che diventerebbero controproducenti.
In ripresa la questione è un po' diversa, ed anche se la distanza non permette una corretta diffusione, potrebbe comunque suonare meglio della disposizione presente. Quindi, purtroppo, bisognerebbe provare per capirlo.

Ps: se posso, come costruiresti gli skyline?

Hellvianeo
25th November 2014, 21:41
allura come progetto devo ancora mettermi seriamente, ho provato un paio di calcolatori online e ho guardato un po di video ma ancora non ho ben capito che dati inserire e come leggere le risposte, dall'atto pratico invece ho a disposizione una montagna di "tronchetti" di legno perfettamente quadrati 4x4cm se non ricordo male e lunghi 60cm.. a lavoro ne ho a bancali e sono pure di legni diversi tra abete, acero e adirittura qualcosa di rovere.. quindi se come misure possono andar bene(4x4cm) mi basterebbe capire quanti e di quante lunghezze tagliarli e come disporli attaccandoli con della colla su dei supporti/pannelli per poi finire sulle pareti.. ne ho veramente parecchi a disposizione perchè ci arrivano come distanziatori per certe merci che scarichiamo e sti legnetti poi ce li portiamo a casa chi x il camino chi x e griglia come faccio di solito :k: .... conoscevo già i diffusori qrd tipo skyline ma solo la settimana scorsa ho collegato i neuroni x immaginare questa possibilità :wall

PAPEdROGA
26th November 2014, 00:08
Hai pensato di realizzarli e venderli?
In caso, ne prenderei quattro, grazie :)

Hellvianeo
26th November 2014, 12:22
potrebbe essere un'idea :birra: ma finchè non capisco e non trovo un calcolatore che mi dica come fare non posso continuare.. adesso mi metto a far delle ricerche specifiche, spero a brevissimissimo di cominciare l'opera :)

Hellvianeo
26th November 2014, 12:24
avete consigli su quali frequenze focalizzarsi con questi diffusori? provo un range da 2k a 5k?

PAPEdROGA
26th November 2014, 12:24
Prova a buttare un occhio a questo

http://acousticcalculator.software.informer.com/

Hellvianeo
26th November 2014, 12:33
http://www.mh-audio.nl/DiffusorCalculator2.asp?km=4&fl=1000&calc=Calculate+Diffuser#result
bon userò questo.. con sezione 4x4 e range dai 1000 ai 4300 verrebbero fuori dei diffusori 40x40cm con profondità max di 17.2cm.. però resto nel dubbio di quali freq. mirare...

Hellvianeo
26th November 2014, 12:34
scusa papen non avevo visto la risposta perche stavo scrivendo pure io :)

PAPEdROGA
26th November 2014, 17:11
dei diffusori 40x40cm con profondità max di 17.2cm

Mah, non saprei... mi sembra un progetto poco ambizioso, diciamo così.
Io ipotizzerei almeno un 60x60 ed alzerei un bel po' la profondità massima.
Se il legno lo hai gratis, ne approfitterei e farei qualcosa di ben più esteso e performante, magari cercando di portarlo a 2 cm di spessore.
Potresti tranquillamente realizzare un bel diffusorone che ti agisca da 500 ad 8k. Certo c'è più lavoro, ma già che ti trovi... :)

Hellvianeo
27th November 2014, 12:34
cacchio lavorone portare i travetti da 4.5(misura esatta) a 2.. certo diminuendo lo spessore alzerei la freq max e con la profondità scenderei anche a 500 ma è cosa buona e giusta cercare di diffondere cosi in "basso"? chiedo perchè anche se mi sto documentando è ancora un argomento a me estraneo.. considero anche il fatto che in ogni caso potrei applicarli solo alle pareti perche il soffitto è troppo basso (i soliti 2.01 uguali alla regia)..

Hellvianeo
27th November 2014, 12:53
ma ad esempio per farli da 60x60 piu o meno se calcolo un diffusore con travetti da 2 cm e alt max 30 cm mi viene fuori 24cm per lato.. in questo caso devo farne 9 per arrivare a 72x72cm giusto? o nel programmino che mi hai linkato hai la possibilità da subito di decidere la grandezza max del diffusore?