PDA

Visualizza Versione Completa : Primo sintetizzatore



Matteom
10th October 2014, 10:46
Salve a tutti, sono un tastierista diciottenne e suono già da parecchi anni. Pensavo però di acquistare oltre alla mia workstation korg m50 un piccolo (tipo 3 ottave) sintetizzatore economico, semplice da utilizzare e che salvi i preset. Il mio budget è per ora di 500 euro, ma potrei sforare fino a circa 600.. Qualcuno saprebbe consigliarmi un sint. con queste caratteristiche? Grazie mille in anticipo.

turbopage
10th October 2014, 15:35
Ciao Matteo e benvenuto su ItaliaRec.
Hai in mente qualche "suono" o qualche genere in particolare? Il budget che hai a disposizione permette una scelta anche troppo vasta e aggiungere qualche informazione potrebbe restringere il campo ulteriormente.

edit: proprio qualche giorno fa sono andato a riascoltarmi la libreria Anlog Voltage di Don Solaris per il Blofeld
http://www.waldorfmusic-shop.de/epages/61933844.sf/en_GB/?ObjectPath=/Shops/61933844/Products/wsetb11
Si tratta di una libreria per Waldorf Blofeld decisamente sorprendente.

MHL
11th October 2014, 11:34
Da quel che ho capito io serve un synt con tastiera 3 ottave e probabilmente coi tasti non microscopici, da chiarire se mono o poli.
Il blofeld con tastiera ha 4 ottave e va oltre il budget, quello senza bisogna aggiungerne una e volendo si risparmia ma bisogna vedere se gli torna comodo o no.
Forse un'oggetto simile all'Alesis Micron (http://www.vintagesynth.com/misc/micron.php)? Però credo che si trovi solo nell'usato adsso
Per il resto io non sono molto aggiornato, aspettiamo i consigli dei guru del settore

sin night
11th October 2014, 12:43
Andando sul nuovo, nei limiti di quel budget mi vengono in mente il microKorg / microKorgXL della Korg ed il Mininova ed il BassStation 2 della Novation. Altrimenti ci sono strumenti che non salvano i preset (Arturia Minibrute e Microbrute) oppure moduli sonori che richiedono una master keyboard a parte (ad esempio il Blofeld desktop dovrebbe aggirarsi sui 400 €, se aggiungi altri 150 € di tastiera master dovresti stare grossomodo nel budget.

Poi, come già detto dagli altri, dipende se cerchi un synth monofonico o polifonico, se ti accontenti dei minitasti oppure no, se vuoi un analogico o un digitale, se hai delle sonorità specifiche in testa...

Come synth a tastiera, sui 600 €*ci sarebbe anche il Roland Gaia SH-01, però sono un po' dubbioso se consigliarlo o meno (dal mio punto di vista è un synth "carino", però ci sono strumenti più interessanti come suono e possibilità di sintesi, anche a prezzi inferiori... secondo me il Roland Gaia SH-01 è più interessante per l'interfaccia con un sacco di controlli e per i tasti full size che per il suono).

eumir
11th October 2014, 13:20
ad esempio il Blofeld desktop dovrebbe aggirarsi sui 400 €, se aggiungi altri 150 € di tastiera master dovresti stare grossomodo nel budget.
da Thomann viene spedito 340... lo adocchio da un po' :)
però anche la versione a tastiera (black) con i prezzi del tedesco starebbe nel budget di Matteom... (sono 4 ottave ma non credo che sia un problema :) )

sin night
11th October 2014, 13:45
Ah però! Io avevo guardato il prezzo della versione desktop sul sito di un negozio da cui sono solito comprare ed il prezzo era sui 400 (più spese di spedizione... o giretto in macchina, tanto spendo uguale in benzina o mezzi pubblici andandoci di persona)...

MHL
11th October 2014, 19:44
Infatti sugli altri Micro Mini e compagnia avevo sorvolato per via dei tastini piccoli, ma forse a Matteom vanno bene anche quelli.
Non si è ancora fatto risentire, speriamo per lui che non sia a causa dei problemi alluvionali

turbopage
11th October 2014, 21:01
Secondo me si è spaventato per la mole di risposte :D

Torpedo
12th October 2014, 14:08
Se non hai problemi ad andare sull'usato, potresti vedere per un Virus Ti Snow usato!


A.

Matteom
14th October 2014, 07:35
Grazie mille per le tante risposte, mi sono visto tutte le vostre proposte.
però navigando ho notato il kprg r3, che potrei acquistare usato a 300 euro con anche alcuni altri banchi di suoni, che ne pensate?

eumir
14th October 2014, 08:16
l'R3 della korg è un buon synth (ora mi sembra che non sia più in produzione) anche vocoder, tastiera full e 3 ottave come chiedevi... potrebbe essere una soluzione, intanto richiamiamo nella discussione turbopage; che l'ha avuto e magari ti dice qualcosa di più :)

turbopage
14th October 2014, 08:19
R3 è una buona macchina, semplice da programmare se ti piace la grana un po' sporca vedrei meglio il microkorg. Ma dato che già possiedi una macchina Korg io sceglierei qualcosa di completamente diverso.

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk

loyuit
23rd October 2014, 07:36
mopho keyboard (mono)
mopho desktop (se puoi controllarlo via
midi)
tetra (poly 4 voci desktop da controllarsi via midi)
Analogici made in usa dal suono (al mio orecchio)
splendido
Ciao

MHL
23rd October 2014, 22:55
Purtroppo i dave smith hanno la tendenza a rimanere costosetti anche sull'usato e, almeno per la versione keybed, mi sembra che stiamo ancora oltre il budget che Matteom aveva indicato.

Comunque riprendo questa discussione anche per segnalare questo Nova (http://www.strumentimusicali.net/product_info.php/products_id/10403/novation-ultranova.html) di cui non posso dire niente (non lo conosco affatto) ma visto che rientra un po' nelle richieste del tread-starter riguardo estensione tastiera, salvataggi e costo la butto là più come domanda che come vera proposta:
Che ne pensate?
C'è Qualcuno che lo conosce ed è in grado di decantarci le lodi o di spalare tonnellate di ***** su di esso?
:confused:

loyuit
24th October 2014, 08:47
Beh sull'usato a livello Tetra,Mopho e anche mopho Keyboard puo' rimanere in budget
La Nova e' digitale o sbaglio?

MHL
24th October 2014, 15:50
La Nova direi di sì perché è indicata come Analogue-Modeling, altrimenti avrebbero scritto con caratteri cubitali in grassetto e placati oro: "True Analog".
Sui morpho keyb sotto i 600€ (tetto massimo indicato dal tread starter ) non mi pare di averne visti, ma non ho fatto una ricerca tanto approfondita.
I non keyb, visto che stava seriamente pensando di prendere un R3, ho avuto l'impressione che non gli interessassero, altrimenti avrebbe valutato maggiormente anche il blofeld che gli hanno proposto all'inizio.
Può essere che mi sbaglio, valuterà lui, intanto gli abbiamo proposto un bel po' di alternative e chissà se invece di indirizzarlo al meglio non gli abbiamo confuso maggiormente le idee.
:acc:

loyuit
24th October 2014, 17:20
Solo Analog!!! :: ))
Si hai ragione il Mopho usato nu ghe' mentre il nuovo va un 20% fuori budget
E poi e' monofonico (Strepitoso come monofonico ma monofonico) e forse lui voleva un poly
E sul poly analogico l'unica alternativa in budget e' un Tetra usato desktop
Pero' se cerca la tastiera....non mi pronuncio piu'
(Anche il 2x,gran bel VA e' anche usato lievemente sopra budget)