PDA

Visualizza Versione Completa : Scusate il ritardo...



sin night
8th November 2014, 18:50
:lol :lol :lol

834

MHL
12th November 2014, 14:18
Oh, questo post me l'ero perso...
Quindi:
ti muggasti? asti... asti... asti...

sin night
12th November 2014, 19:03
Mi muggai... ed il portafogli rispose ahi ahi ahi

MHL
12th November 2014, 22:09
ahi ahi ahi
che devo dire: gli ffetti moog sono superiori, ti fanno sentire l'eco ancor prima di accenderli :D

turbopage
12th November 2014, 23:41
Acquistone! e ora ... recensione! ;)

sin night
13th November 2014, 01:17
Questo weekend cercherò di giocarci un po' e di fare il device panel per Cubase (oppure, se non è troppo complicato, il template per Ctrlr, che dovrebbe essere più flessibile).

Per quel poco che l'ho usato lo scorso fine settimana, devo dire che suona in modo strepitoso, però non ho ancora provato né la gestione via midi né l'insert loop.

Per la recensione, per fare le cose per bene forse dovrei confrontarlo con qualche altro delay, però non ho ancora trovato il tempo di usare più di tanto neanche acquisti immediatamente precedenti... In linea di massima, ho passato mesi a lavorare per comprarmi strumenti e allestirmi lo sgabuzzino, ma devo ancora scalfire la superficie di tutto quello che ho preso (è brutto a dirsi e ad essere sincero un po' mi preoccupo)... Comunque, dopo l'acquisto del MF104M, credo di essere decisamente nella fase di uscita dalla gas.

eumir
13th November 2014, 09:24
Comunque, dopo l'acquisto del MF104M, credo di essere decisamente nella fase di uscita dalla gas.
il gas per sua natura esce sempre... :)
bell'acquisto :k: per la recensione se vuoi farla non occorre fare una comparativa, basta che fai la recensione di questo effetto: impressioni d'uso, ergonomia, costruzione, ecc.. magari vai direttamente al "succo del nocciolo" e fai qualche esempio audio pre e post processing che sarebbe la parte più interessante, con il fine di farlo conoscere un po' meglio a chi non ce l'ha (tipo me ad esempio :) )...

dai diffondi la gas per il mondo :asd

sin night
16th November 2014, 01:01
Intanto ho cominciato a giocarci un po'... e dal momento che a me piacciono i synth (ma, soprattutto, che non so suonare la chitarra!), ho pensato di registrare qualcosa usando il Microbrute come sorgente.

Di seguito potete sentire due registrazioni in cui gioco con lo stesso pattern eseguito dallo step sequencer del MicroBrute mentre con l'altra mano gioco con l'effetto. Non sempre il risultato è musicale (mi stavo divertendo a muovere i knob e a premere i tasti!), ma spero che dia un'idea superficiale dello strumento. Nella seconda registrazione ho aggiunto un MF-103 12 Stage Phaser nel feedback loop del delay, per un aumentato godimento sonoro. :)

Penso di aver scalfito a malapena la superficie del MF-104, che sicuramente può fare molto di più... Qualche volta l'ho mandato in auto-oscillazione, ma non ho approfondito più di tanto quello che si può fare in questa condizione (ci sono una marea di suoni da esplorare!), e non ho neppure provato il controllo tramite midi (che espande il range di alcuni controlli) o il controllo tramite CV.

Le due registrazioni che seguono iniziano con alcune misure dry e, a seguire, un'immersione nel delay (con qualche riemersione dry di tanto in tanto, giusto per ridare la prospettiva di quel che sta facendo l'effetto).

Buon ascolto!

http://soundcloud.com/sin-night/sets/moogerfooger-mf-104m-analog
http://soundcloud.com/sin-night/sets/moogerfooger-mf-104m-analog