PDA

Visualizza Versione Completa : eDrum pad DIY



MRK_LAB
13th September 2016, 18:33
Allora , comincio questo 3d che probabilmente assumerà la formula del diario in quanto allo stato attuale dei fatti l'unica cosa chiara è l'intenzione di costruire l'oggetto del titolo , tutto il resto sono idee , congetture e voli pindarici.
:asd
Oggi ho ordinato i trasduttori , almeno questo mi impegna (anche se la cifra è irrisoria) nella realizzazione del progetto.
Detto ciò sono totalmente aperto a consigli , idee e suggerimenti.
A voi !
:D

lordadb
14th September 2016, 01:07
Se ricordo bene, classic lavora molto con le batterie elettroniche, chissà che non abbia qualche dritta o considerazione da fare per te..

MHL
14th September 2016, 01:19
Interessante, ma sarà mica che vista la non completa soddisfazione che hai avuto dalla tua ultima costruzione adesso mi vai a sostituire la tapa con un pezzo di gommapiuma coi trasduttori e c'infili dentro una centralina e-drum per fare il suono? :P

A parte gli scherzi, che cosa andrai ad usare come superfici battenti? Hai già qualche idea?
Per i pedali pensavi di usare dei normali pedali switch già in commercio oppure di operare di lima e di raspa anche per quelli?

MRK_LAB
14th September 2016, 07:33
Grazie lordadb x aver evocato lo spirito , aspettiamo che Ambroix batta un colpo !
:D
Allora MHL , diciamo che l'ipotesi di trasduttare il cojon....ehm....cajon nn è completamente da escludere !
:roll:
Di superfici diy ne ho viste parecchie , ma , tra quelle baraccose costruite con materiali di fortuna e quelle strafighe costruite meglio di prodotti industriali non ne ho trovata una che mi convincesse al 100% come semplicità di progetto , economicità , solidità ed affidabilità.
Mi spiego , se devo spendere più di un tot a pad e lavorarci un mese con attrezzature di alto livello preferisco comprarlo fatto e finito.
Se invece , con un progetto ben studiato , semplice e che implichi l'uso di materiali facili da trovare e lavorare posso ottenere lo stesso risultato allora benvenga il diy.
Intendiamoci , dentro un pad non c'è nulla !
Il massimo della tecnologia è il trasduttore , tutto il resto è accoppiamento di materiali e confezione.

classic
14th September 2016, 07:36
Sì, molti brani all'inizio li avevo fatti registrare da un batterista con la mia edrum DTXpressIV
Rispetto al kit originale avevo solo comprato un altro pad (usato come crash) visto che c'era già la predisposizione dell'attacco sul kick.
Con la edrum registravo in midi impostando una drum-map in Cubase e pilotavo il VST Ezdrummer
E' tutto al passato perché ultimamente tendo a scrivere solo per piano/archi e voce, almeno dal punto di vista compositivo... e tra l'altro sono ancora "impantanato" da oltre 1 (ma saranno quasi 2 alla fine) anno per finire un vecchio progetto a cui tengo particolarmente...
Tornando alla edrum cmq di autocostruzione non me ne intendo e, a parte la personalizzazione del progetto (come fosse ad esempio una grande superficie di controllo ecc) e la passione per il fare da soli economicamente non so se alla fine convenga rispetto ad esempio a trovare qualche buona offerta di usato

MHL
14th September 2016, 13:19
il problema principale del pad secondo me sta nella qualirà del rimbalzo sulla bacchetta.
Forse utilizzare dei pad silenziosi da allenamento tipo questo (http://www.gear4music.it/it/Batteria-e-percussioni/RealFeel-da-Evans-retro-pratica-Pad-6-/RPV?origin=product-ads&utm_campaign=PLA%20Shop%20-%20All%20Products&utm_medium=vertical_search&network=google&adgroup=13679501602&merchant_id=9717123&product_id=35923d13&product_country=IT&product_partition_id=75207949475&gclid=COm-gt_sjs8CFXgz0wodS8sLjg) potrebbe essere una buona via di mezzo tra il prendere il pad già pronto e il DIY più sfrenato.

MRK_LAB
14th September 2016, 13:39
il problema principale del pad secondo me sta nella qualirà del rimbalzo sulla bacchetta.
Forse utilizzare dei pad silenziosi da allenamento tipo questo (http://www.gear4music.it/it/Batteria-e-percussioni/RealFeel-da-Evans-retro-pratica-Pad-6-/RPV?origin=product-ads&utm_campaign=PLA%20Shop%20-%20All%20Products&utm_medium=vertical_search&network=google&adgroup=13679501602&merchant_id=9717123&product_id=35923d13&product_country=IT&product_partition_id=75207949475&gclid=COm-gt_sjs8CFXgz0wodS8sLjg) potrebbe essere una buona via di mezzo tra il prendere il pad già pronto e il DIY più sfrenato.

25 euro....con 10 euro in più prendi quelli del crucco con tanto di elettrotecnica.
E poi cmq rimane un pezzo di legno con sopra una fetta di gomma , costo eccessivo per quel che è in sostanza.
Cioè , l'idea è buona a livello di materiali ma non di acquisto come punto di partenza per la costruzione.
Anche come struttura nn è il top , manca una superficie vibrante che ti consenta di non dover necessariamente colpire troppo in prossimità del piezo e , nn ultima cosa , di poter dosare meglio la dinamica.

SaMe
14th September 2016, 14:11
Ma una pelle di un tom piccolo?
Sotto gli attacchi un po' di gomma per stoppare e via

MRK_LAB
14th September 2016, 16:47
Ma una pelle di un tom piccolo?
Sotto gli attacchi un po' di gomma per stoppare e via

Si ok , ma bisogna anche prevedere una struttura rigida , una specie di fusto diciamo , per poter fissare il tutto ad un frame.

SaMe
14th September 2016, 16:52
Per tirarlo dovrebbe bastare una sorta di anello, un fusto non più alto di 2cm su cui incastrare la pelle. Direi anche una stecca di alluminio ripiegata a cerchio tanto non è che va regolata l'accordatura e\o serve la risonanza della struttura.
Alla fine puoi incollare la pelle alla stecca in posizione fissa.
pelle 5€
alluminio 3€
gomma 3€

diciamo che con un 10€ a tamburo potresti uscirtene, se poi tieni marcato un batterista che ti da delle pelli consumate allora con 5€ sei a posto.

MRK_LAB
14th September 2016, 17:21
Buono , tutte idee da buttare nel calderone.
Al momento l'idea migliore che ho visto in termini di facilità di realizzazione e risultato finale (estetico e funzionale) è quella del team V-drum.

https://www.youtube.com/watch?v=QA7dh38lBLA
Chiaro che esistono soluzioni esteticamente migliori ma l'impegno per la ricerca di materiali e la complessità realizzativa non le giustificano a mio avviso.

MHL
14th September 2016, 18:24
25 euro....
Ah bè, no 25€ son troppe, non ci avevo proprio guardato al prezzo, pensavo di aver linkato qualche pagina descrittiva.
Comunque mio figlio ne ha uno di quelli e mi sembrava di averlo pagato all'incirca la metà, sarà forse che questo è di quelli più grandi.
Ho buttato lì l'idea perché all'epoca un pensierino a piazzarci un piezo in qualche modo per catturare i colpi da usare come trigger ce l'avevo fatto anche se non ho la minima idea di quanto riesca a sentire, poi un mio collega di lavoro svendeva una di queste (http://media2.takealot.com/covers/47859278/5540d7e0b7e6a-zoom.jpg?1430305731) e ho risolto la questione alla base.

MRK_LAB
14th September 2016, 19:45
Dai cinesi la cifra è circa quella , 10/15 euro , cmq troppi per quello che offrono.
E poi c'è da mettere in conto anche la centralina , e li è meglio nn lesinare , un buon sistema di settaggio permette di compensare eventuali differenze tra i pad.

Inviato dal mio GT-I8200 utilizzando Tapatalk

SaMe
15th September 2016, 08:13
Al momento l'idea migliore che ho visto in termini di facilità di realizzazione e risultato finale (estetico e funzionale) è quella del team V-drum.

Bellissima idea infatti, mi viene solo un dubbio, hai mica capito perchè non incollano il piezo direttamente all'alluminio?

MRK_LAB
15th September 2016, 09:22
Bellissima idea infatti, mi viene solo un dubbio, hai mica capito perchè non incollano il piezo direttamente all'alluminio?

Per lo stesso motivo per cui il loro sistema brevettato da applicare ai fusti ed ai piatti delle batterie acustiche prevede un cono di gommapiuma tra la superficie vibrante ed il trasduttore , e cioè per desensibilizzare la zona dove prevalentemente lo stick colpisce e rendere più lineare la risposta.

MRK_LAB
23rd May 2017, 21:55
Riesumo !
[emoji41]
Durante una gitarella dal Merulone ho rinvenuto siffatto attrezzo !
Veramente un'occasione , praticamente illibato ma pagato meno della metà del nuovo.
https://uploads.tapatalk-cdn.com/20170523/73a67e51f5b59bbb9236d2d9680ef2df.jpg
Riprende quindi la prototipazione pad.
[emoji123]

Inviato dal mio GT-I8200 utilizzando Tapatalk

lordadb
24th May 2017, 08:16
Congratulazioni, è sempre stimolante recuperare robetta affarosa.

MRK_LAB
24th May 2017, 08:29
Veramente !
Spiego per i non conoscitori di Merula , esso è ENORME !
Ogni reparto , chitarre/ampli , batterie , tastiere , teatro (PA e attrezzatura di scena) e usato copre una superficie di centinaia di metri quadri , cioè , per girarlo tutto con criterio non credo basti una settimana.
Ordunque , a parte il reparto usato e riparazione dove hanno l'impossibile e ritorno , ogni sezione ha il suo "usato" , quindi a volte le occasioni bisogna andarsele a trovare , ed infatti nell'usato ne avevano uno a 80 euro , chiedo info e l'addetto mi dice di buttare un occhio al reparto batterie e relativo usato dove in effetti trovo il gemello a 50 euro e tenuto anche meglio se possibile !
Cmq , date un occhio al link , io è da 25 anni che mi servo da loro , una volta erano grandi , ma ora sono MEGA.
http://www.merula.com/tourMake/
:k:

SaMe
24th May 2017, 11:49
Ma vendono online?

No perchè ho visto ottimi prezzi su alcune cose ma non trovo lo store online

MRK_LAB
24th May 2017, 11:56
Ma vendono online?

No perchè ho visto ottimi prezzi su alcune cose ma non trovo lo store online

No , credo per star fuori dal circolo vizioso della corsa al ribasso che fanno gli stores online.
E poi perchè lavorano sopratutto ad alto livello , articoli che bisogna vedere e provare o che cmq nn sono giustamente spedibili , ma se li contatti cercando un articolo specifico non credo ci siano problemi.

SaMe
24th May 2017, 12:07
No , credo per star fuori dal circolo vizioso della corsa al ribasso che fanno gli stores online.

Beh oddio, sugli oggetti che ho usato per comparare i prezzi sono più bassi di thomann, strumentimusicali, Loveri. :fagiano:

MRK_LAB
24th May 2017, 12:58
Beh oddio, sugli oggetti che ho usato per comparare i prezzi sono più bassi di thomann, strumentimusicali, Loveri. :fagiano:

infatti , come dicevo.
Se loro avessero tutti i prezzi online gli altri tirerebbero giu i prezzi.
Esempio , prezzo medio dell'Ibanez tsah15 330/350 , da Merula 280.
E' un esempio , chiaro , su alcuni articoli sono meglio e su altri peggio , ma in generale se la giocano con i soliti noti.