PDA

Visualizza Versione Completa : Maledetto nastro! (Residui di colla)



MRK_LAB
21st October 2016, 08:55
Gente , ho appiccicato sul banco (03d) un ormai storico nastro di carta che a causa del tempo e del calore sviluppato dal mixer si è vulcanizzincorporatofusoinsiemenonvengoviamancoper ilcavolo.
:acc:
Acqua , acqua ragia , acqua regia , propoli diluito con curaçao o chanel n°5 , cosa uso per scollare il maledetto ed eliminare i residui di collante ?

Cracker
21st October 2016, 09:37
In colorificio od in ferramenta troverai facilmente del "Rimuovi colla", ottimo perché attacca i residui di collante senza danneggiare i materiali sotto.

Con uno preso alla LIDL ho tolto segni di adesivi anche dalle plastiche delle moto, che diluenti più aggressivi avrebbero danneggiato.

Rimuovi prima tutto il nastro che puoi usando un oggetto di plastica.

MRK_LAB
21st October 2016, 09:44
Grazie Luciano !
A base di cosa è quello della LIDL ?

Cracker
21st October 2016, 11:09
Odora di limone, per info più dettagliate dovrai aspettare che arrivi al garage :asd

classic
21st October 2016, 11:25
Buono a sapersi, anch'io appiccico nastri dappertutto...

MRK_LAB
21st October 2016, 11:37
:roll:

Edi
21st October 2016, 12:58
Odora di limone :asd
Io ho questo (https://www.google.it/url?sa=i&rct=j&q=&esrc=s&source=images&cd=&cad=rja&uact=8&ved=0ahUKEwjJm7LM6-vPAhUFSRoKHf3GAgYQjRwIBw&url=http%3A%2F%2Fwww.rma-tools.com%2Findex.php%3Fmain_page%3Dproduct_info%2 6products_id%3D932&psig=AFQjCNF-KCJELi-Zgb366eneHUSE0GPoEg&ust=1477137354277442). Funziona moolto bene ma non ti saprei dire dove l'ho preso.. Ah si! In laboratorio :asd
Ah, sa di agrumi.

SaMe
21st October 2016, 13:27
Ah si! In laboratorio

Ti pare giusto che noialtri non sappiamo dove trovare le cose per il DIY mentre tu le tieni già (tutte) dentro casa?
Sai che stai attirando l'antipatia del forum intero per questo motivo vero?

MHL
21st October 2016, 14:49
Rimuovi prima tutto il nastro che puoi usando un oggetto di plastica.
per rimuovere il nastro lasciando meno residui di carta possibili puoi provare, una volta sollevato un lembo, tirarndolo a scorrere su se stesso e contemporaneamente scaldando con l'asciugacapelli il punto di distacco (anche con la pistola termica ma in questo caso rischieresti di danneggaire il mixer), il calore ammorbidisce il collante e tirando in quel modo la carta si strappa meno facilmente.

MRK_LAB
21st October 2016, 15:00
il calore ammorbidisce il collante
Purtroppo nn c'è piu niente da ammorbidire
:asd

MHL
21st October 2016, 15:07
già fatto tutto a brandelli ?

KARIBUMASTERING
21st October 2016, 15:28
Questo è interessante...anche il mio vecchio 01v è affetto dallo stesso male... a 'sto punto si può supporre che il problema sia Yamaha!!! :D

MRK_LAB
21st October 2016, 15:39
già fatto tutto a brandelli ?
No no , aspetto a tirare via , ma da come tende a staccarsi intuisco che la colla oramai ha fatto corpo con la vernice come dice Gianni !
:roll:
In realtà no , però è totalmente secca , una crosta a tutti gli effetti.

Edi
21st October 2016, 16:36
Ti pare giusto che noialtri non sappiamo dove trovare le cose per il DIY mentre tu le tieni già (tutte) dentro casa?
Sai che stai attirando l'antipatia del forum intero per questo motivo vero?

Sono famoso per quel tipo di antipatie :D
No boh, i luoghi dove trovare la roba sono sempre quelli, ferramenta di fiducia (la mia, o meglio dire, la nostra è molto ben fornita), brico, Amazon..

sin night
21st October 2016, 19:02
Qualche volta ho pulito dei cavi dai residui di colla usando della carta o del cotone imbevuto di disossidante oleoso... Per salvare dei cavi appiccicosi è un conto (il risultato comunque è stato ottimo), ma non so se lo userei su un apparecchio.

Da me, il nasto di carta (e pure quello isolante) sono sostanzialmente banditi.

MRK_LAB
22nd October 2016, 00:07
E su banco e/o patchbay vai a memoria ?


Inviato dal mio GT-I8200 utilizzando Tapatalk

sin night
22nd October 2016, 01:23
Sul banco non posso pronunciarmi perché non ne ho uno; per quanto riguarda le patchbay, le mie Neutrik includevano delle strisce della 3M, che ho applicato e sulle quali ho scritto a matita (così non ho problemi quando cambio idea), la leggibilità non è ideale (bisogna avvicinarsi) però è accettabile per il mio utilizzo...
Per quanto riguarda gli I/O della scheda audio e del mixer rack a 8 canali (quello del thread sulla qualità costruttiva), conosco le assegnazioni a memoria (sono una manciata di canali) e non sento il bisogno di etichette... però i miei collegamenti sono pure abbastanza statici nel tempo.

Se dovessi mettere delle scritte su un mixer, avendone la possibilità credo che comprerei dei bollini adesivi; il nastro di carta non mi piace perché dopo un po' di tempo si deteriora e finisce per ungere di colla e lasciare residui fastidiosi quando rimosso... lo userei solo per annotazioni temporanee, tipo per un live, e comunque con poco entusiasmo.

Per un numero, ragionevolmente basso di canali, non ho problemi a ricordare a memoria.
Per quanto riguarda i miei cavi, sono in larga parte "taggati" (segnati a pennarello), senza uso di nastri di qualsiasi tipo... poi comunque ho stampato delle tabelle con i rouiting di default, quindi ci metto un attimo per qualsiasi verifica

lordadb
22nd October 2016, 09:19
E su banco e/o patchbay vai a memoria ?


Inviato dal mio GT-I8200 utilizzando Tapatalk
In uno studio con parecchia roba avevamo uno schema stampato su carta plastificata da consultare. Certo, le etichette sopra la patchbay sono pratiche, ma non quando le connessioni cominciano a diventare davvero numerose, specie se sono bantam.

SaMe
22nd October 2016, 09:25
Io vado a memoria ma più che altro perchè le posizioni sono fisse, canali da x a y riservate per il tale strumento ecc, se manca lo strumento o ho meno mic per quello strumento li lascio vuoti.
Poi con i mixer digitali do il nome al canale giusto per controllo ma non lo leggo mai.

In alternativa se il setup è davvero diverso pallina di nastro ad un lato, pallina di nastro all'altro lato e sopra il nastro messo a testa in giù, sopra al nastro messo al contrario secondo strato messo dritto. Quando togli al limite resta sporco un mezzo mm per lato

MRK_LAB
22nd October 2016, 12:26
Per assurdo io tendo a dimenticare proprio le connessioni "sratiche" , brutta cosa la vecchiaia !
[emoji23]
Cmq nel frattempo mi sono studiato un sistema.
Per la patch , anzi , le , a brve me ne servirá una seconda , ho preso delle barrette di alluminio lunghe un metro alte 15 mm e spesse 2 mm , costo un euro e 50 , tagliate e forate rack (480 x 465 di interasse) , poi rivestite di nastro isolante.
Sopra gli si possono applicare sia nastro di carta che etichette.
Per il mixer studiero un sistema analogo utilizzando i fori laterali di servizio per bloccare la strip di alluminio.

Inviato dal mio GT-I8200 utilizzando Tapatalk

luigi864
22nd October 2016, 13:29
Salve ,
ebbi a suo tempo , circa un anno fa, lo stesso problema su uno Spirit Studio LC , e definisco il modello per far capire il tipo di lamierino sul quale intervenni per eliminare un lungo residuo di nastro carta, per il quale feci una prova in un angolino con lo spray contact cleaner della Philips , esattamente il 390CCS che dovrebbe essere ancora in produzione.

Questo prodotto ha una parte che possiamo definire scrostante ma anche una parte leggermente lubrificante. Quest'ultima credo faccia la parte importante del lavoro ammorbidendo molto bene i maledetti residui di colla seccatisi nel tempo.

Si procede così : si stacca la parte in cellulosa che si può e poi si spruzzano poche gocce volta per volta sulla parte collosa. Si lascia impregnare bene qualche secondo e poi con un po' di cotone idrofilo anch'esso imbevuto di CC , si procede alla rimozione definitiva del collante.

Rimasi abbastanza sorpreso del risultato anche perché la vernice e le stampe serigrafate a rilievo erano pulitissime , lucide ed intatte.

Un consiglio : man mano che i residui vanno via ripassate le parti più ostiche e piccole con un un pezzetto di carta morbida da cucina tipo scottex anch'essa appena imbevuta.

Saluti

luigi864
22nd October 2016, 13:33
Questo è lo spray

http://uploads.tapatalk-cdn.com/20161022/92287ea4c1948b91848088c0caa7a37a.jpg

Scusate per il doppio post.

Saluti

MRK_LAB
22nd October 2016, 14:17
mmmmm....ho per le mani un "riattivante circuiti elettrici" della Arexons...chissà ?!
:confused:

luigi864
22nd October 2016, 23:43
mmmmm....ho per le mani un "riattivante circuiti elettrici" della Arexons...chissà ?!
:confused:
Potresti provare in un angolino ma non credo che funzioni.

Invece potresti provare con un lubrificante tipo WD40 , tipo "Svitol" , sempre partendo da una prova in punto meno visibile.

Roba di un paio di gocce per centimetro quadro perché oltre credo che poi ripulire lubrificante e colla diventi difficoltoso.

MRK_LAB
22nd October 2016, 23:46
Proverò , grazie luigi864 !
:)

luigi864
25th October 2016, 00:16
Proverò , grazie luigi864 !
:)
Di nulla e , se ti va, posta l'esito.

Saluti

lordadb
1st March 2017, 12:24
MRK_LAB, hai poi risolto?

MRK_LAB
1st March 2017, 12:33
https://uploads.tapatalk-cdn.com/20170301/8014ceb7e7ff6b14612363eaba213a48.jpghttps://uploads.tapatalk-cdn.com/20170301/12dd4d9c844b2cbf3f2c90434c602119.jpg

Così !
In realtà nn ho risolto , non completamente per lo meno.
Quindi ho rimediato con un profilato di alluminio rivestito di nastro sul quale applico il bianco scrivibile.
DIY rulez...as always !
:asd

eDIT.
aZZ che foto laide con il cell !
:wall

lordadb
1st March 2017, 12:40
Quindi il vecchio nastro è rimasto dov'era... :stordita: Caspita... Te lo chiedevo anche perché volevo sapere dopo quanto tempo hai notato che il nastro era diventato un tutt'uno col banco.

MRK_LAB
1st March 2017, 13:04
La cosa mi era nota già da anni ma lo stato del nastro era ancora umanamente accettabile....poi nn più , faceva schifo...ma tanto !
Cmq , probabilmente con un panno imbevuto di petrolio credo sarebbe venuto via ma siccome non avrei cmq ricommesso lo stesso errore attaccando il nastro direttamente sullo chassis allora ho fatto che lasciarlo li "patchando" con il profilato che peraltro calza a pennello sull'inclinazione che ha lo 03d in quel punto.
Anche tu stesso proBBlemo ?!
:D

lordadb
1st March 2017, 13:18
Più che altro volevo evitarlo, perché mi trovo nella situazione provvisoria e il nastro mi tenta tre volte tanto. Ma forse è meglio che lascio stare e mi faccio gli schemi su uno sheet e via.

MRK_LAB
1st March 2017, 13:25
Guarda , nei brico le strip di allumimio costano dai 2 ai 5 euro , ne prendi una , la tagli a misura e il nastro lo appiccichi su quella , posizioni sul banco e via.