PDA

Visualizza Versione Completa : Jazz guitar...



KARIBUMASTERING
7th November 2016, 18:22
Ciao esperti guitarrai...:)

È da qualche tempo che mi frulla l'idea di prendere una semiacustica da jazz (...non sono un jazzista, ma m'intrippa l'idea di prenderne una per dedicarmi ad un po' di fingerstyle...).

Attualmente le mie favorite sono la Epiphone Joe Pass e la Ibanez AF105.

Premettendo che:

1) non sono Tuck Andress...anzi, ben lontano tecnicamente...
2) è uno sfizio che va dall'amatoriale serio a casa sua fino al massimo di qualche serata nei dintorni
3) ergo il portafoglio è limitato all'ordine di grandezza di cui sopra...e anzi se trovassi un buon usato ancora meglio...

le vostre opinioni in merito?
Sia sui modelli citati che su qualsiasi alternativa rimanendo ovviamente in quel range?

P.S. chi mi scriverà "ma prenditi una L4 vintage" si becca un insulto virtuale :) :) :)

F.Blues
7th November 2016, 18:53
Premesso che non conosco nè la epiphone nè la ibanez e le ibanez di quel tipo le trovo sempre un po' troppo "cariche" esteticamente, troppe fiammature un po' ovunque ecc. andrei comunque di ibanez che da quanto leggo sembrano apprezzate anche da addetti ai lavori, quelle in quella fascia intendo, roba dove un cambio pickup può restituire uno strumento dignitoso, questo quel che leggo eh, in particolare leggevo della AF155 ma dovremmo essere lì comunque

F.Blues
7th November 2016, 19:05
in particolare leggevo della AF155 ma dovremmo essere lì comunque
Nel senso che quel che leggevo potrebbe valere anche per la 105, finitura più finitura meno

KARIBUMASTERING
8th November 2016, 11:07
...aggiungo all'elenco la Epiphone Brodway...giusto perché un po' più di carne al fuoco rende la grigliata più interessante :) :) :)

SaMe
8th November 2016, 11:40
Su fasce di prezzo basse ho da anni una Artcore di Ibanez che è andata benissimo fino a quando una notte non è caduta a terra (ancora non ho capito come).
Era nella custodia infatti non presenta ammaccature ma il manico si è staccato. Ora è stato reincollato e va ancora bene però la botta l'ha accusata, direi che non è imputabile ad ibanez però, anzi ho potuto constatare che anche lo scasso e l'incollaggio sono stati fatti bene pure "sotto" non soltanto a vista.

Ultimamente anche i PU stanno iniziando a diventare microfonici ma su quella fascia di prezzo è anche normale.

F.Blues
8th November 2016, 11:46
Carne al fuoco? Sempre in fascia diciamo bassa/medio bassa: Cort Yorktown e Guild X-175 Manhattan, sempre come roba sulla quale informarti/provare eh, nessuna esperienza diretta.

Pickup microfonici? Boh, può essere, nel caso un bel bagnetto in paraffina, anche a non voler fare da se non dovrebbe costare chissà che

SaMe
8th November 2016, 12:15
nel caso un bel bagnetto in paraffina
Si con pochi € si trova, più che altro è che al momento non ho voglia di smontare tutto anche perché andrebbe a finire che dovendo dissaldare smonterei anche potenziometri condensatori e jack :rolleyes:

cavaliereinesistente
8th November 2016, 12:18
Metto anch'io una braciola... Sono da sempre gibsoniano, ma sulle archtop di fascia bassa mi ha impressionato favorevolmente la Stagg A300 (tant'è che qualche anno fa ne ho provata una per gioco in un negozio, e me la sono portata a casa pur non avendone bisogno).
Alla prima occasione, un upgrade a meccaniche ed humbuckers è la benvenuta, ma se la tua idea è di giocarci un po', diamine, parliamo di 250€, che per uno strumento di quel tipo è nulla.

SaMe
8th November 2016, 12:21
Anche perché le archtop economiche hanno mediamente un prezzo più alto delle varie solid body sempre economiche.

F.Blues
8th November 2016, 12:25
Io più che altro abbandonerei l'idea Epiphone tanto per cominciare, non chiedetemi perchè, boh non mi ispirano per nulla, quelle correnti ovviamente, la sensazione è che si può trovare roba di qualità equivalente a molto meno e roba migliore a parità di prezzo, stranamente la stessa sensazione non me la da il marchio Squier se parliamo di quelle che una volta chiamavamo sottomarche e infatti un bassetto l'ho preso

SaMe
8th November 2016, 12:51
Io più che altro abbandonerei l'idea Epiphone tanto per cominciare

Mi trovo d'accordo, un po' di tempo fa parliamo di settimane non secoli, avevo preso in considerazione di prenderne una poi dopo averla provata e valutata la qualità costruttiva ho optato per una eko.

La eko è una solid ma non ero troppo deciso su quello che volevo fare, alla fine ho preso quella per solid ed ho deciso che prima o poi devo sistemare per bene la artcore perchè il passaggio ibanez -> epiphone non era conveniente dal punto di vista qualitativo

Turi Curello
8th November 2016, 22:10
Premetto che odio il giass, tempo fa (diciamo a cavallo tra 95/96) la Ibanez produceva due tipi di Joe Pass (tipo la JP 1000 professionale e la JP 100 "proletaria", insomma lo stesso che faceva con la Satriani e le altre) e la 100 non suonava male (amplificata con Laney a valvole a me piacque)... Magari dell'usato ne trovi una buona... :-)

PS: più che carne direi feedback al fuoco...

KARIBUMASTERING
9th November 2016, 16:22
Grazie a tutti per gli input!
Fermo restando che un ovvio giro di prova al momento di concretezzare la ricerca è d'obbligo....magari si scoprono piacevoli sorprese come successo al cavaliereinesistente...anche perché ho ipotizzato un ordine di grandezza di spesa massimo, ma tenendo conto che il tempo da dedicare alla mia "futura nuova" archtop sarà la rimanenza dallo studio, 3 figlie, 1 moglie, 3 gatti,1 cane...:) :) :) rido già solo a pensare quanto me ne resterà per studiare...
Quindi anche se ci risparmio probabilmente sono meno dindi buttati :lol2:

Bandendo le ciance...nelle mie ricerche mi sono imbattuto nei 2 modelli Ibanez AF105 e AF105f che differiscono in 2 humbucking la prima e un solo neck (e a quanto ho capito mini e floating) la seconda: qualcuno ha provato strumenti con questa differenza e che impressioni sonore ha avuto (a parte l'ovvia maggiore tavolozza timbrica della soluzione 2 pickup...)?

cavaliereinesistente
9th November 2016, 16:45
Se la tua idea è di approfondire il fingerstyle, il minihumbucker flottante al manico è senz'altro la morte sua, perché privilegia la componente più acustica del sound (...e qui si parrà la nobilitate liuteristica dello strumento, specie nella costruzione di una buona tavola). Nella prospettiva di spaziare in contesti anche più propriamente elettrici, d'altronde, il classico doppio hb avvitato alla tavola può darti dei vantaggi innegabili in termini di versatilità, ma anche nell'evitare la tendenza al larsen più marcata della prima soluzione (...metti che nel frattempo ti prende la fregola del rockabilly...) ;)

F.Blues
10th November 2016, 10:42
Sull'usato un paio di Cort Yorktown ci sono, per 300€ un pensierino io lo farei perchè di solito il marchio si distingue per un buon rapporto qualità prezzo.

F.Blues
10th November 2016, 10:55
Ah, ho allegato il dettaglio dello "scarf joint", psicologicamente preferirei pezzo unico ma in quella fascia (e anche più su) è piuttosto normale nei manici con paletta angolata

F.Blues
8th January 2017, 11:36
Novità?

KARIBUMASTERING
9th January 2017, 11:35
Grazie mille per l'interesse!
Non ho ancora preso una decisione perché alla fine (...come da copione...) ci sono sempre mille cose da fare e poco tempo per cui il non indispensabile passa purtroppo in secondo piano...e quindi non ho ancora fatto i giretti informativi e di prova che mi ero promesdo, ma ovviamente vi aggiorno non appena ho novità! :)