PDA

Visualizza Versione Completa : Sbalzi di corrente casalinghi, frigorifero inside!



SaMe
17th May 2017, 22:13
Salve a tutti,

ho un problema di frigorifero! In pratica quando si ferma il motore mi da una bella botta sull'impianto elettrico, al punto tale che il monitor del PC si spegne.
Ora il fatto è che sullo stesso impianto elettrico tengo attaccato anche l'amplificatore della chitarra, stavo cercando uno stabilizzatore a prezzi contenuti o un qualcosa di simile per cercare di salvare le valvole dal massacro.

Eventualmente anche avere idee su come ovviare alle botte del frigo è ben accetta eh. :ciap:

KARIBUMASTERING
18th May 2017, 05:38
Per quanto riguarda lo stabilizzatore potrei consigliarti APC, io ne ho un paio che uso in trasferta tipo queste BACK-UPS: http://www.apc.com/shop/it/it/categories/power/uninterruptible-power-supply-ups-/computer-and-peripheral/_/N-a4lk5l
Pagate un intorno dei 70 € e funzionano ottimamente.

Certo la cosa migliore sarebbe risolvere comunque il problema a monte, così "al volo" e senza essere un elettrotecnico (per cui magari dico una c...) mi verrebbe da suddividere a monte del salvavita, inserendone ovviamente un secondo che vada ad alimentare solo la linea del frigo...dovresti in questo modo averla separata dal resto.

Ma ha iniziato così di colpo a fartelo, prima funzionava tutto bene? Perché se è così vuol dire che è il frigo ad avere problemi...

SaMe
18th May 2017, 07:28
Ritengo sia il frigo ad avere problemi.

Non posso modificare l'impianto elettrico, non è casa mia ma sono in affitto, anche il frigorifero era già nell'arredamento della casa dove mi trovo quindi non ho molto margine, devo per forza ovviare a valle di tutto.

Un ups però mi sa essere troppo lento, intanto interviene la botta é bella e passata.

MRK_LAB
18th May 2017, 09:00
Ritengo sia il frigo ad avere problemi.
Da elettronico industriale ritengo sia una "controbotta" reattiva quando si stacca il motore (induttivo).
Teoricamente (e praticamente) questo genere di carichi dovrebbero avere in parallelo all'alimentazione un circuito complementare al carico stesso che assorba la legnata di potenza reattiva che si genera nel momento del transiente on/off.

Non so se mi sono capito !
:D

SaMe
18th May 2017, 09:16
Non so se mi sono capito !
Quando il frigorifero stacca il motore "l'impianto elettrico"* per qualche millisecondo continua a buttare corrente che viene girata pari pari sul negativo.

*facciamo finta che l'impianto sia quello che eroga veramente la potenza vah


Qualche elettricista sarà stato colpito da un fulmine per come l'ho scritto ma l'idea credo sia questa.
Soluzioni che non prevedano modifiche all'impianto elettrico? Dici che un UPS come segnalato da karibumastering possa ovviare al problema?

MRK_LAB
18th May 2017, 09:23
*facciamo finta che l'impianto sia quello che eroga veramente la potenza vah
Se il carico è particolarmente induttivo (o capacitivo) come nel caso di un motore , nel momento dello spegnimento è invece il carico che eroga potenza verso la rete.

MHL
18th May 2017, 11:37
Se il carico è particolarmente induttivo ||omissis|| come nel caso di un motore , nel momento dello spegnimento è invece il carico che eroga potenza verso la rete.:k:

Il picco generato dall'inerzia della rete elettrica del fornitore si fa sentire quando c'è un assorbimento di qualche KW che viene interrotto bruscamente (intervento degli interruttori MT di protezione) e che se tali interruttori non sono correttamente dimensionati (potere d'interruzione) si può verificare l'innesco di un arco elettrico tra i contatti e vanificare l'intervento dell'interruttore stesso.

Riguardo il frigo invece probabilmente è passato a miglior vita il circuito di smorzamento delle extratensioni induttive accennato da MRK_LAB (solitamente un RC, un varistore, oppure entrambi).
Si dovrebbero trovare delle ciabatte con protezione "salvafulmine" che se non erro contengono all'interno proprio un dispositivo simile (un Varistore e un interruttore MT) che non costano quanto un UPS e forse sono sufficienti ad arginare il problema per la tua postazione PC, oppure potrebbe essere una soluzione metterlo sulla presa del frigo.

Altra via potrebbe essere quella di interporre un filtro di rete (rete elettrica intendo).
Comunque per entrambi i dispositivi al momento non ho indicazioni più precise da darti su modelli adatti ad un utilizzo Home.

Un UPS comunque potrebbe funzionare perché spesso sono progettati per lavorare in condizioni di alimentazione instabile e quindi contengono al proprio interno già tutti i fltri e soppressori spark-over necessari.

SaMe
18th May 2017, 13:23
Altra via potrebbe essere quella di interporre un filtro di rete (rete elettrica intendo).

dici che una cosa come questa (https://www.amazon.it/Belkin-BSV102vf-Protezione-dalle-Sovracorrenti/dp/B00LHUPEFI/ref=sr_1_3?rps=1&ie=UTF8&qid=1495109696&sr=8-3&keywords=stabilizzatore%2Btensione&th=1) possa funzionare?

o un UPS, anche io come karibu mi sono trovato bene con APC (https://www.amazon.it/APC-Back-UPS-Gruppo-continuit%C3%A0-UPS-BX700UI/dp/B00T7BYV6W/ref=sr_1_4?rps=1&ie=UTF8&qid=1495109903&sr=8-4&keywords=UPS&th=1), sopratutto in fase di sostituzione batteria, con quelli economici non se ne trovano mai. Anche se pure questo bTicino (https://www.amazon.it/Bticino-310002-Monofase-Interactive-Comunicazione/dp/B00ACQSIHO/ref=sr_1_6?rps=1&ie=UTF8&qid=1495109903&sr=8-6&keywords=UPS&th=1) mi ispira, alla fine comunque suglia altri prodotti sono una garanzia! Ma questa è una riflessione che poi mi faccio con calma, l'importante è decidere se prenderlo.

altrimenti uno stabilizzatore vero e proprio (https://www.amazon.it/Powerwalker-10120302-Regolatore-automatico-tensione/dp/B005GQTGD0/ref=sr_1_1?rps=1&ie=UTF8&qid=1495109696&sr=8-1&keywords=stabilizzatore+tensione)

In alternativa se mi dite che può avere senso questo ragionamento potrei prendere una presa di quelle del primo link e metterla sul frigo in maniera da pulire tutto quello che mi spara sull'impianto elettrico e comprare lo stabilizzatore da montare su PC e strumentazione che sono più delicati!
Il carico del PC è minimo essendo un notebook, 19V@130w ed un normalissimo monitor

MHL
18th May 2017, 13:33
Col beneficio d'inventario perché non ho tempo adesso di andarmi a spulciare le caratteristiche.
La presa del primo link viene chiamata "protezione sovracorrenti", che sarebbe una cosa diversa (qualcosa con interruttore tipo MT), ma da come appare in foto invece mi sembra proprio una protezione contro le sovratensioni (in pratica quello che ti avevo indicato io).

Poi visti i prezzi non esorbitanti forse puoi valutare di adottare anche le altre soluzioni.