PDA

Visualizza Versione Completa : Nord Stage EX e il MIDI



MHL
5th April 2018, 12:05
Salve Compari, avrei bisogno di qualche dritta riguardo la configurazione della Nord Stage EX.

Come vi avevo accennato tempo fa ho iniziato a collaborare come tastierista con un piccolo complesso Pop/Rock di cinquantenni, lo strumento in questione è di proprietà del cantante e si trova nella saletta prove per cui non ho molto tempo a disposizione per fare esperimenti.
Oltre a sfruttarla per le simulazioni di Hammond per cui è fondamentale nel nostro repertorio, pensavo di usarla anche come Master per pilotare il mio vecchio modulo Roland_U220.
Il motivo è che mentre la Nord la conosco poco e non ho ancora la dimestichezza necessaria per crearmi delle patch ottimizzate al nostro repertorio (soprattutto la cosa richiederebbe veramente molto tempo), con il Roland invece ci metto pochi minuti e quindi pensavo di usarlo in abbinamento per suoni di riempimento tipo Pad e orchestrali.

Però anche qui sono incappato nelle medesime difficoltà dovute alla poca conoscenza della macchina e non sono ancora riuscito a far uscire qualcosa dalla porta MIDI out della tastiera che potesse essere ricevuto dal modulo Roland.

Seguendo le indicazioni del manuale ho individuato i tastini per accedere alle configurazioni del MIDI (tasto shift+MIDI e tasto Shift+External) e sono così entrato nelle sezioni relative al controllo remoto da e verso unità esterne.
Scorse tutte le opzioni non ho trovato nessuna voce che dicesse MIDI on/off o simili quindi suppongo che il controllo verso la porta esterna sia sempre attiva, quindi ho impostato il medesimo canale midi su entrambe le macchine, ma come dicevo di là non si riceve niente
:wall
Qualcuno mi saprebbe dire dov'è che sbaglio?

MRK_LAB
5th April 2018, 12:13
Potrebbe essere correlato al local mode on/off.
In effetti se ci pensi perchè mandare i dati out se servono in ?!
Per dire eh , chiaro che i dati possono servire sia in che out in parallelo ma tu ci ragioni con un ingegnere svedese ?
:D

MHL
5th April 2018, 13:43
mmmm
sì mi sembra di aver visto quel parametro in una delle due aree del menu, stasera abbiamo le prove col gruppo così proverò a cercare e cambiare quell'impostazione e vedere cosa succede, spero però che l'uso della tastiera non sia "o dentro o fuori" perché in quel caso non me ne farei nulla, a me serve pilotare entrambe le unità in parallelo, per gestire cosa si sente e cosa no ho già un pedale volume moddato per funzionare da crossfader.
Per adesso grazie, se qualcun'altro avesse qualche ulteriore dritta è il benvenuto :hi:

MRK_LAB
5th April 2018, 13:51
Il local mode da sempre scollega la tastiera dalla generazione quindi , se off per pilotare il generatore interno devi rientrare dall'in tramite il thru del roland.

turbopage
5th April 2018, 14:38
Però a rigor di logica, uno dovrebbe essere in grado di usare la porta midi out a prescindere dal local on/off.
Quindi verificherei se nella patch in questione è abilitato il midi out e se la porta midi in ricezione e trasmissione è la stessa.

Prova a dare un'occhiata a quella che viene definita "Extern Section" a pag 63 del manuale
http://www.nordkeyboards.com/sites/default/files/files/downloads/manuals/nord-stage/Nord%20Stage%20EX%20English%20User%20Manual%20v6.x %20Edition%206.0.pdf

MRK_LAB
5th April 2018, 19:11
a rigor di logica,
Hai perfettamente ragione Turbo , daltronde "a rigor di logica" un sacco di cose , sopratutto
in campo elettro/informat/musicale...e invece !
Ti porto un esempio :
Nel NM G1 (ma credo anche nel G2) a seconda della complessità della patch puoi impostare x note di polifonia a seconda della disponibilità di DSP.
Man mano che aumenti il numero max di poli il counter ti dice a che percentuale sei ed oltre il 100% non puoi andare , semplicemente il sistema ti limita la possibilità di settare il valore di poli che manderebbe in over i dsp.
Ok ?!
Quanti anni ha il sistema NM della clavia ? 15/20 ?
Bene.
VIRUS TI2 , sistema decisamente più recente ed immensamente più potente , bene , "a rigor di logica" gli avranno implementato un sistema di gestione della polifonia rock solid no ?!......NO !
Se eccedi la macchina sgrakkia sputa sbrokka etc.
Ma ti pare possibile ?! Chiaramente no....e invece !
:asd
E' solo per dire che a volte ciò che sembra assurdo a prima vista , visto che di mezzo ci sono ingegneri ( :ciap: ) poi così assurdo non si dimostra !
;)

MHL
5th April 2018, 19:17
Quindi verificherei se nella patch in questione è abilitato il midi out
Infatti dentro i menu io stavo cercando proprio se ci fosse un attivazione della midi out ma non ne ho vista alcuna, se nelle Nord questa va in abbinamento al local mode on/off non saprei, di certo sulle mie tastiere il midi out è sempre attivo, al limite si può filtrare se e quali messaggi sys-ex inviare.

Comunque forse ho trovato qualcosa sul manuale, in quello italiano è a pag.40 dove descrive la sezione Extern e dice che va attivata premendo il pulsante sotto al knob come si fa in effetti anche per attivare o disattivare le sezioni Piano, organo o synth...
probabilmente è quello
stasera vado a caccia di questo fantomatico knob e vedo se è lui
:k:

MHL
6th April 2018, 08:18
Confermo che era quel comando sotto il knob della sezione Extern.
In pratica Nord interpreta la porta MIDI out come fosse una delle unità interne alla tastiera egli da il nome di Extern section, così si può attivare o disattivare, più impostare qualche parametro dai suoi comandi dedicati sul pannello.
Nei menu generali di configurazione del MIDI invece ci sono solo i parametri tipo canale, CC ecc.
Il local on/off invece abilita o disabilita la possibilità di gestire una o più sezioni dello strumento tramite tastiera in modo da renderlo disponibile solo da segnali midi esterni.

Quindi, problema risolto
grazie a tutti
:k:

MRK_LAB
6th April 2018, 08:19
:birra: