PDA

Visualizza Versione Completa : Cavi patch



MacGyver
6th June 2018, 20:39
Eccomi di nuovo!
Questa volta non mi dilungo. Ho tutto cablato con cavi buoni (sommer cable Galileo) e mo' mi servono cavi per la patchbay. Non vorrei perdere qualitá ma non sono neanche un maniaco, ho paura peró che orientandomi su cavi patch giá fatti (tipo sssnake o similari) la differenza sia percettibile, o comunque il resto del cablaggio "buono" diventerebbe inutile.
Io ho comunque l'abitudine di farmi i cavi, non ne ho uno comprato giá assemblato...
Opinioni in merito?
Come sempre grazie.


Inviato dal mio giardino utilizzando Talpatalk

lordadb
6th June 2018, 21:13
Beato te che hai la pazienza e la capacità di farti i cavi da solo! In pratica nella domanda c'è già la risposta. :)

MacGyver
6th June 2018, 22:50
L'unico motivo per il quale opterei per cavi preassemblati sarebbe il fatto di averli di diversi colori, sará una stupidata ma mi pare comodo. Tra l'altro il Galileo non é il massimo della flessibilitá, ci fossero delle mazzette di cavi di qualitá simile ci farei un pensiero.

Inviato dal mio giardino utilizzando Talpatalk

lordadb
6th June 2018, 23:19
I colori potrebbero essere importanti nel caso avessi molti, ma molti punti da unire e percorsi da ritrovare a colpo d'occhio. In situazioni più modeste, sono decisamente ininfluenti.

MacGyver
6th June 2018, 23:28
Allora vado col Galileo, ne ho ancora una decina di metri da far fuori...
Al limite mi arrangio con nastro isolante colorato ai due capi.

Inviato dal mio giardino utilizzando Talpatalk

lordadb
6th June 2018, 23:44
Buona idea. Vedrai che dopo il primo quarto d'ora di lavoro, ai colori non farai neppure caso. :)

MHL
8th June 2018, 13:48
sarebbe il fatto di averli di diversi colori,
in commercio ci sono diversi tipi di manicotti colorati che puoi utilizzare per identificare in maniera differente i cavi che ti fai da solo (ma volendo anche quelli già assemblati).
quelli che mi vengono in mente adesso sono i termorestringenti (un po' costosi) ma liberando la fantasia potresti anche trovare soluzioni alla "te stesso" con qualche tipo di gommino colorato ad esempio

MacGyver
8th June 2018, 14:04
Io di solito ho un "codice colore" che uso per classificare i cavi in base alla lunghezza, mi aiuta a distinguerli in fretta ed essere piú rapido nell'allestimento. In questo caso potrei usare lo stesso sistema. In genere infilo due pezzi da 3cm di guaina termorestringente trasparente (uno in ogni capo del cavo), poi saldo e quindi faccio un paio di giri di nastro colorato vicino ai connettori, infine vado a rivestire con la guaina trasparente. Per adesso è il sistema piú economico e funzionale che ho trovato... e si presenta pure bene :-)
Ero piú che altro interessato a capire se c'era qualcosa giá pronto, di buona qualitá e non eccessivamente caro che potessi utilizzare... il Galileo è un cavo bello ciccio e per sezioni di 50/60 cm ho paura che mi stia "in piedi". Ma i problemi della vita non sono di certo questi... ti ringrazio comunque per il contributo ;-)

Inviato dal mio giardino utilizzando Talpatalk