PDA

Visualizza Versione Completa : Mi dite se un progetto del genere può essere buono o meno per un home studio? :D



poldoccione
28th November 2013, 14:24
Mi dite se un progetto del genere può essere buono o meno per un home studio? :D
Ciao a tutti,

Mi presento prima di tutto, sono Marco, musicista fai da te che vuole realizzarsi un piccolo home studio.

Dopo aver imparato a mie spese :D che la mia stanza suonava malissimo (con dentro delle adam f7) ho deciso di sventrarla e ripartire da capo. Vi allego la foto di come vorrei realizzare il tutto.

414

cerco di darvi più info possibili, in modo da rendervi l'idea nel dettaglio:

La stanza misura 298x2980x410 (cm). Sul lato lungo ho porta (che nel file non si vede) e porta finestra a fronte, che da su un terrazzo. Escludo quindi l'utilizzo del lato lungo per motivi di praticità (sul terrazzo c'è la griglia e d'estate carne e pesce a nastro).
Il pavimento è di laminato, con sotto polistirene (solo 2mm purtroppo). Su questo pavimento metterò un tappeto spesso. La finestra verrà coperta da una tenda (una quinta da teatro). I pannelli sono 100x60 di superficie, in modo tale da non ricoprire più di 2 m2 su ogni lato della stanza ed evitare di rendere l'ambiente sordo e sono tutti disposti in maniera asimmetrica. Qui la prima domanda:

E' corretto posizionarli così o è preferibile creare una simmetria sulle pareti?

Per le traps ho acquistato della lana di roccia ROCKWOOL ACOUSTIC 225, considerato che il telaio avrà una camera posteriore di almeno 5-7cm, il pannello è meglio farlo spesso 10 o 15 cm aggiuntivi? (i fogli che ho sono da 5cm).

Sul lato che non si vede, accanto alla porta ad altezza ascolto (non ho specificato prima che la regia sarà sulla destra) voglio mettere un pannello. Di fronte alla regia ci sarà un divano (dovrebbe agire da diffusore??).
Qui un'altra domanda: Sul soffitto, la disposizione asimmetrica è positiva o conviene trattare la superficie direttamente al di sopra del punto di ascolto?

Le casse saranno posizionate su stand indipendenti da pavimento. Ho letto alcune teorie che sostengono sia meglio non trattare la parte posteriore a quella dell'ascolto. Ho intenzione di posizionare sul muro dietro ai monitor, due pannelli differenti dagli altri, imbottiti con uno strato di gomma fonoassorbente pluricomposita, in modo da contenere le basse. E' una buona idea?

Spero di essere stato chiaro, ringrazio tutti per l'aiuto.

A presto :D

cavaliereinesistente
28th November 2013, 15:44
Le asimmetrie sono da evitare, nel senso che la parte a destra ed a sinistra della tua posizione di lavoro dovranno essere il più possibile speculari; viceversa, il tuo ascolto presenterà sempre anomalie sulla distribuzione spaziale. Non sono sicuro di aver capito bene (correggimi se sbaglio), ma prevedi di lavorare avendo alla tua sinistra la porta-finestra, ed alla tua destra la porta d'ingresso, giusto? Dallo schizzo sembrerebbe quindi che tu ti ponga frontalmente al lato più lungo, e questo è nuovamente l'opposto di ciò che sarebbe meglio fare. Riusciresti a postare uno schizzo in pianta, una vista dall'alto, che includa anche la postazione di lavoro? Giusto per essere sicuro di aver capito bene e non dirti amenità.

poldoccione
29th November 2013, 11:35
416

Ciao Cav,

Grazie per esserti interessato! ecco la foto di un altro progetto che avevo fatto, siccome ne sto vagliando diversi. Come puoi vedere c'è anche la postazione di lavoro ("regia"). Qui i pannelli sono tutti simmetrici e hanno anche una dimensione maggiore (arrivano fino a 2 mt di altezza, cosa che ho deciso di variare...prima li faccio di uno, sento come suona e massimo aggiungo!) non ho scelto di utilizzare il lato lungo per questioni di abitabilità, siccome sto in un appartamento e preferire sfruttare il terrazzo a pieno. Altro problema del lato lungo è che finestra e porta sono asimmetriche...

Per ora grazie mille, il mio obiettivo è quello di migliorare l'acustica di una stanza schifosa...so che è impossibile renderla buona o perfetta!

Grazie

cavaliereinesistente
29th November 2013, 14:01
Direi che questa configurazione va decisamente meglio dal punto di vista della disposizione dei pannelli; rimane a mio avviso la criticità delle prime riflessioni sulle pareti laterali. Se tu avessi la possibilità di scegliere una stoffa piuttosto pesante per la tenda di cui parli, e di duplicarla con una tenda "gemella" sulla tua destra, probabilmente otterresti una situazione più che accettabile per un home studio.
Ad occhio i pannelli che hai previsto, dato uno spessore che sembrerebbe essere sui 15cm, potrebbero anche avere una certa efficacia verso il basso dello spettro (tiro ad indovinare... ma almeno fino ai 200Hz dovresti arrivare); a quel punto potresti valutare un po'di trappoloni broadband in schiuma negli angoli, e negli spigoli fra muro e soffitto; anche solo quelli economici da home-theater, tipo questi:
http://www.ebay.it/itm/280412591487?ssPageName=STRK:MEWAX:IT&_trksid=p3984.m1438.l2649
(a parte l'amenità dell' "efficaci dai 65Hz in giù" della descrizione... probabilmente intendono dai 65Hz in su).
Potresti partire con sei: quattro negli spigoli della stanza, e due fra parete e soffitto (uno di fronte ed uno dietro di te).
Molto spannometricamente, dovresti ottenere in questo modo una stanza in cui puoi lavorare discretamente bene.
La "gomma fonoassorbente" che citi, penso sia più plausibilmente la gomma fonoisolante che si usa sotto ai pavimenti, credo che la sua utilità dietro agli altoparlanti sia pressoché nulla. Le F7 mi pare abbiano il foro bass-reflex frontale, se lasci almeno una spanna fra retro del monitor e parete dovrebbe essere sufficiente.

poldoccione
5th December 2013, 20:51
Ciao Cavaliere,

Grazie del supporto, rispondo con un certo delay poichè ho proseguito con i lavori. Ho visto il link che mi hai suggerito e sto valutando l'acquisto. Per il momento ho realizzato 8 trappole, 4 da 23 cm di spessore (15 di lana di roccia e 7 di intercapedine) e 4 da 17 (10 di lana di roccia e 7 di intercapedine). Ho lasciato l'intercapedine in modo da poter rallentare ancora di più le onde (dimmi se ti pare una buona idea).
Ai lati verranno come anche tu suggerivi due tende o quantomeno una tenda e un altro pannello da 23 cm , all'altezza del punto d'ascolto.
A questo punto, una volta montato tutto, che software posso utilizzare per fare dei test delle freq problematiche e eventuali modi della stanza?

Grazie mille ancora

Allego immagine delle traps e degli stand per un parere!

442443Ciao Cavaliere,

Grazie del supporto, rispondo con un certo delay poichè ho proseguito con i lavori. Ho visto il link che mi hai suggerito e sto valutando l'acquisto. Per il momento ho realizzato 8 trappole, 4 da 23 cm di spessore (15 di lana di roccia e 7 di intercapedine) e 4 da 17 (10 di lana di roccia e 7 di intercapedine). Ho lasciato l'intercapedine in modo da poter rallentare ancora di più le onde (dimmi se ti pare una buona idea).
Ai lati verranno come anche tu suggerivi due tende o quantomeno una tenda e un altro pannello da 23 cm , all'altezza del punto d'ascolto.
A questo punto, una volta montato tutto, che software posso utilizzare per fare dei test delle freq problematiche e eventuali modi della stanza?

Grazie mille ancora

Allego immagine delle traps e degli stand per un parere!
444445

poldoccione
8th January 2014, 23:10
i risultati delle prime misurazioni con i pannelli posti in sito!!!

469

Mr. Red
9th January 2014, 00:31
AUmenta lo smooth che così non si capisce niente.

PaulRain
9th January 2014, 10:50
casomai diminuisci lo smoothing :) ... più smoothato di 1/3 di ottava avrai una linea dritta :)
il grafico della risposta in frequenza è decisamente poco, tra l'altro quello dovrebbe essere fatto una cassa per volta.
come ti ho scritto nell'altro post, cosa hai usato per fare le misurazioni?

poldoccione
11th January 2014, 11:24
Ciao Ragazzi, grazie per l'aiuto e le risposte.

Allora, con ordine. Per misurare sto utilizzando FUZZmeasure per mac con un t.bone mm1, visto che room eq wizard non mi funziona con scheda firewire. Sto ancora smanettando sul programma per cercare di capire se riesco a fare una misurazione di cassa per volta. Purtroppo in Fuzzmeasure non mi sembra esistano i waterfall. Prossimo post metto su i risultati con uno smmoothing decisamente più largo. Mi consigliate di farlo anche per range di frequenze? se si quale?? (intendo tipo da 20 a 300hz, da 300hz a 20000hz...roba simile). Devo utilizzare in mic in un ingresso line? ho letto che i pre colorano la risposta del test...io faccio andare il mic su una profire 610...che dite?

Vi allego anche delle foto, in modo da darvi una rapida idea della stanza in cui lavoro (mi sono dovuto adattare a dove vivo...come molti di voi penso!!)

477478479
Grazie ancora

Gibert5
12th January 2014, 14:42
togli lo smooth, setta l'asse y in modo da avere una griglia che va a passi di circa 5dB e fai misure a porzioni (20-200 può andar bene).

per misurare i diffusori uno alla volta, se non riesci via software in nessun modo (nemmeno con il mixer virtuale della scheda?), spegnine uno alla volta.

Comunque, con quel microfono e senza file di calibrazione, prendi il tutto molto a spanne!

poldoccione
13th January 2014, 16:33
Grazie,

rifaro' al piu' presto le misurazioni...credo entro la fine di questa settimana, prima costruisco la porta, che manca al momento e credo che mi sbilanci anche l'immagine stereo, visto che si trova alla mia destra.

per il microfono ho trovato su internet un file di calibrazione dell'ecm8000 beheringer (a quanto ho Saputo il tbone e' il beheringer sotto altro marchio). ah riesco a fare anche la valutazioni cassa per cassa, ovviamente chiudendo prima una poi l'altra.

se scrivo troppe cazzate correggetemi, le mie fonti di informazione sono la rete e pareri diversi fanno sempre bene!