PDA

Visualizza Versione Completa : the history of russian electronic music



turbopage
8th February 2014, 16:23
On a western device, you push a button and get a result. On a Soviet instrument, you push a button and get something. -Benzo

Una frase buttata l con nonchalance ma che diventa chiave di lettura tecnologica e musicale.

http://www.elektromoskva.com/english/film


http://www.youtube.com/watch?v=Ay3rhzJ143s#t=40

MHL
11th February 2014, 01:15
Quello strumento che si vede a met del filmato, subito dopo il Theremin, dovrebbe essere un Emiriton che una specie di cugino della Ondes Martenot che tra l'altro anche una specie di parente pianolaro dello stesso Theremin.
Credo che ne esistano solo un paio di esemplari, appartentuti al cotruttore e a un qualche compositore di prim'ordine (forse Rimski Korsakov)
Pensa che io ne ho visto uno dal vero a san Pietroburgo ma allora non capivo di preciso che cosa fosse (o meglio lo avevo scambiato per una sorta di armonium), si trovava, e probabilmente vi si trova anche adesso, nell'apposito museo degli strumenti musicali.

Lattugo
11th February 2014, 09:06
http://www.youtube.com/watch?v=mBow3jlOeHQ

Doomedman
20th May 2014, 21:41
:D

Elektro Moskva lo vorrei proprio vedere,

qualcuno sa dove sia possibile reperirlo?

nel sito non c' nulla a riguardo...

Gibert5
20th May 2014, 21:44
si sente palesemente il filtro del tovarish polivoks :lol