PDA

Visualizza Versione Completa : Creazione Vocal Booth con pannelli clearsonic



Mario Loreti
22nd February 2014, 14:11
Salve a tutti!

sono nuovo del forum, sono un doppiatore e speaker pubblicitario.

Ho un mio home studio casalingo e dovrei allestirne un secondo.

Per farlo avevo preso in considerazione i pannelli Clear Sonic, leggendo qua e la anche su altri forum avevo trovato qualcuno che li utilizzava in questo modo:

2 s5-2d (quindi 4 pannelli) e un S1D per la parte superiore. Anzichè acquistare il booth completo da 1000 e rotti euro insomma, questo era un modo per farselo comunque spendendo solo 500€.

Lo so che il fai da te sarebbe meno costoso, ma non sono sicuro della sua efficienza. Essendo non vedente poi, col fai da te per queste cose devo farmi aiutare e rischio che passi diverso tempo.

So appunto di qualcuno che aveva usato questa configurazione dei suddetti pannelli, era stato postato su un altro forum un video che mi aveva colpito, così come anche 2 test audio in cui veniva ripreso un UDU all'interno della cabina. Io vorrei avere 2 test con la voce. I video mostrati provavano con delle chitarre, e la cabina non era chiusa sopra, quindi il risultato mi piaceva ma c'era ancora qualche riflessione. Turbopage che mi ha consigliato questo forum dovrebbe avere i pannelli... turbo, se hai tempo mi fai un test? a 20 cm da un bel condensatore, con la cabina tutta chiusa, blateri qualcosa e vediamo se il mio orecchio fiscale si accontenta... cosi', se devo spendere sono piu' sicuro.

Se oltre a Turbo qualcuno vuol dire la sua ovviamente i pareri sono ben accetti.

Ciao, grazie... e complimenti per il forum, aspetto le vostre risposte numerose!

eumir
22nd February 2014, 16:52
Ciao Mario, intanto benvenuto sul forum :k:

mi ricordo del test che fece Turbo con l'Udu e i risultati erano molto buoni, riguardo il test con la chitarra probabilmente ti riferisci ai video di Varini che sono sul suo canale youtube, anche lì i risultati sono decisamente incoraggianti. Questi pannelli possono migliorare decisamente le riprese, sono un po' costosi rispetto al fai-da-te ma considerando che sono modulari, robusti rifiniti bene e combinabili con il velcro sono un'ottima soluzione, anche esteticamente valida.

Però non credo che la tua scelta di pannelli possa andare bene: intanto perchè i due pannelli con cui vorresti realizzare la cabina sono alti 165cm circa, quindi sarebbe una cosa veramente piccola :) e in secondo luogo perchè il "coperchio" S1D è piccolo rispetto al lato dei pannelli angolari (che è intorno al metro) e questi S1D vengono usati per altri scopi. Dovresti vedere meglio cosa comprare eventualmente

Se non ricordo male turbopage aveva utilizzato solo una coppia di pannelli ad angolo più una prolunga per portare l'altezza complessiva a grandezza d'uomo e non ingobbirsi... secondo me non serve neppure creare una vera e propria cabina chiusa sui quattro lati, anche un angolo può essere sufficiente per avere una "asciugatura" del suono efficace

Per i test mi aggiungo alla richiesta :asd

turbopage
22nd February 2014, 18:47
Eccomi qui!
In questo giorni sono parecchio preso con il lavoro, ma più che volentieri la prossima settimana farò qualche test con i pannelli Clearsonic come mi ha chiesto il buon Mario (al quale do un caloroso benvenuto).

Come ha giustamente ricordato eumir, la "vocal booth" che sono andato a compormi con i pannelli Clearsonic è composta da 2 pannelli a libro "Sorber" S5 più due pannelli estensori S2.
A distanza di anni trovo i pannelli molto efficaci sia in termini di asciugatura sia in termini di praticità, spesso non utilizzo neanche i pannelli estensori dato che quando registro la voce, riprendo quella di mia moglie che è nettamente più bassa di me e "rientra" nell'altezza dei pannelli S5.

A breve faccio qualche foto e qualche take: Mario Loreti esattamente cosa ti interessa ascoltare? Voce maschile, femminile, strumenti?

Mario Loreti
22nd February 2014, 19:33
ciao, grazie a entrambi anche per la correzione, andrò a vedere gli s2.

Vorrei sentire una voce maschile, ma avrei anche qualche altra domanda, se si puo' :)

Con gli S2 estendi semplicemente la cabina oppure crei proprio il tetto? cioè, la parte sopra rimane cmq aperta oppure no?

Ci si può registrare anche seduti o bisogna stare per forza impiedi? Uno sgabello entra? Immagino di sì...

Una ultima domanda: come metti il microfono? Usi un'asta da terra all'interno della cabina o cosa?

Grazie e scusate per le domande, forse alcune un po' ovvie.-p.s. Nei test puoi rifare lo stesso take dentro e fuori il booth? Grazie.

Mario Loreti
22nd February 2014, 19:50
Ultimissima domanda: la tua cabina Turbo è chiusa anche davanti?

eumir
22nd February 2014, 19:57
strumenti?

se proprio proprio dovesse avanzare del tempo e dovessi trovare una chitarrina sottomano mi piacerebbe sentire come viene registrata nel tuo set di pannelli

...e avresti l'uovo di mozzarella come regalo per Pasqua :D

turbopage
23rd February 2014, 00:25
Ultimissima domanda: la tua cabina Turbo è chiusa anche davanti?

E' chiusa solo davanti, mentre dietro è chiusa solo parzialmente

Mr. Red
23rd February 2014, 08:54
Non conosco questi pannelli ma trovo la discussione molto interessante.
Ancora di più il tuo lavoro.
Ad ogni modo benvenuto Mario!
:birra:

turbopage
23rd February 2014, 10:59
In attesa di avere il tempo necessario per fare i test audio, spiego meglio la configurazione della mia vocal booth.
I due pannelli S5-2D vengono aperti a libro e messi a guardarsi uno frontalmente all'altro: il cantante/speaker si troverà quindi con un "libro" alla propria destra e uno alla propria sinistra.
Sempre avendo come riferimento il cantante/speaker:
frontalmente i pannelli sono velcrati insieme lasciando solo lo spazio per l'asta microfonica, mentre posteriormente c'è lo spazio per una seduta e i pannelli non chiudono lo spazio, ma rimane una "luce" di meno di un metro.

Oggi ho controllato esattamente i nomi dei pannelli e sono:
2 pannelli Clearsonic Sorber S5-2D ovvero i pannelli alti 1.65 che compongono la vocal booth vera e propria
2 pannelli Cleasonic Sorber S1 utilizzati non come "coperchio" della vocalbooth, ma talvolta come estensione in altezza, posti frontalmente al cantante/speaker

Per quanto riguarda l'asta microfonica, uso spesso e volentieri una semplice asta microfonica che (come descritto precedentemente) viene posizionata tra i due pannelli S5-2D. Unca pecca la base dell'asta entra, anche se di poco, nella vocalbooth.
Altre volte utilizzo un'asta overhead (quindi più alta di una comune asta microfonica) e la posiziono a tutta altezza che scende e scavalca i pannelli S5-2D.
Differenze? Poche, se non che l'asta tradizionale, dato che la base entra nella vocalbooth, rischia di essere toccata dal cantante/speaker.

A breve test e foto

Ciao

Mario Loreti
24th February 2014, 10:45
Grazie Turbo e grazie a tutti per il benvenuto, attendiamo i test! ;)

Flavio
24th February 2014, 11:58
Ciao Mario,
mi fa sempre piacere quando leggo qualcosa relativo al doppiaggio e speakeraggio perchè anch'io mi occupo di quello.
Non sono io l'attore ma mia moglie (che probabilmente conosci se sei del settore) e io mi occupo della parte tecnica, tra cui ovviamente la registrazione.

E visto che ci sono ti dico la mia visto che ci ho perso parecchie prove prima di arrivare alla configurazione attuale.

Per quanto riguarda la vocal booth, direi che la prima cosa che devi considerare è se hai o meno la necessità di insonorizzare, nel qual caso avresti certamente bisogno di una cabina chiusa e ben fatta.
Se ti entrano rumori dall'esterno è ovvio che i pannelli non faranno nulla in tal senso.
Dopodiché devi anche considerare che se metti solo due pannelli avrai sempre i riflessi alle spalle più sopra e sotto di te per cui il mio umile consiglio è quello di prevedere almeno la possibilità di chiuderti completamente anche se non costruisci o acquisti una vera vocal booth.
Tieni presente che se nella musica è spesso utile evitare di chiudere troppo il suono, nello speakerato la storia cambia e devi evitare il più possibile qualsiasi riflesso.

Personalmente la cabina l'ho costruita ma con pareti che chiudono totalmente e relativo controssoffito.

Buona giornata e a presto
Flavio

turbopage
24th February 2014, 14:12
Ricordo che Flavio ha una stupenda vocalbooth ripiegabile. Invidiabile.

Inviato dal mio HUAWEI U9508 con Tapatalk 2

Mario Loreti
25th February 2014, 12:11
Ciao Flavio,

forse sì, ho capito chi è tua moglie ;)

Guarda, io effettivamente qui nel mio studietto principale ho chiuso tutto. Ho postato sul forum perchè sto cercando di costruire un qualcosa per uno studietto secondario per rendere piu' accettabile l'audio. Non ho grandissime pretese in questo caso, anche se ovviamente tutti i consigli sono ben accetti.

Non vedendo ho qualche problema col fai da te, ma mi sto accorgendo che si risparmia proprio parecchio. Giulio della Masacoustics mi consigliava dei pannelli chiamati Stratocel, sto valutando anche quella soluzione, ma richiederebbe appunto un discreto lavoro di manovalanza.

Tu come hai costruito la tua vb invidiabile? Ti va di rivelarci qualcosa?

Grazie e a presto!

turbopage
25th February 2014, 14:21
Dunque, di seguito le pietosissime take registrate questa mattina ... metto mani, piedi, gomiti e naso avanti: non sono uno speaker, non sono un chitarrista. Peace & Love! :)

L'ambiente utilizzato è il mio splendido soggiorno :D

http://i61.tinypic.com/296evkx.jpg

Microfono ADK Vienna Au II
Scheda Roland OctaCapture e i suoi pre microfonici
Reason 6.5
testo tratto da "Il pianeta degli alberi di Natale" di Gianni Rodari
musica ... lasciamo stare!


voce in ambiente
https://soundcloud.com/cipstar/voce-senza-vocal-booth

voce in vocal booth semplice
https://soundcloud.com/cipstar/voce-con-vocal-booth-semplice

http://i60.tinypic.com/167mrg9.jpg

voce in vocal booth con estensori S1
https://soundcloud.com/cipstar/voce-con-vocal-booth-ed

http://i57.tinypic.com/20zpn53.jpg

chitarra in ambiente
https://soundcloud.com/cipstar/chitarra-senza-vocal-booth

http://i62.tinypic.com/23r4qyh.jpg

chitarra in vocal booth semplice
https://soundcloud.com/cipstar/chitarra-vocal-booth-semplice

chitarra in vocal booth con estensori S1
https://soundcloud.com/cipstar/chitarra-vocal-booth-ed

http://i60.tinypic.com/wwnqmp.jpg

eumir
25th February 2014, 20:52
grande Turbo! :k: molto interessante vedere come ti sei organizzato e i risultati del test
adesso sono con degli auricolari sennheiser da 20 euro e avverto il miglioramento tra niente e box semplice, ma non molta differenza da quest'ultimo e quello con gli estensori. certamente questi pannelli possono aiutare, non so se per l'uso di Mario sono sufficienti, presumo che nello speakeraggio sia importante anche essere molto isolati, ma per usi più musicali vanno bene.. solo che sono due dolmen, non spariscono facilmente dietro le porte secondo me :)

una domanda: tu ci entri con la chitarra nella configurazione con lo sgabello o hai allargato i pannelli? sembra un po' angusto lo spazio

sentirò meglio più tardi e comunque grazie per lo sbattimento :birra:

turbopage
25th February 2014, 21:15
In effetti con la chitarra lo spazio è un po' strettino, una configurazione con tre "dolmen" sarebbe meglio :D

Flavio
26th February 2014, 09:47
Ciao Mario,
certo che ti mando qualche dettaglio.
Dammi solo qualche giorno che sono all'estero per lavoro e torno sull'argomento.

Buona giornata
Flavio

Mario Loreti
26th February 2014, 13:41
Ciao Ragazzi, grazie a Turbo per i test.

Turbo, scusa... una scocciatura... potresti cortesemente postarli come link su dropbox o file rar o zip su wetransfer?

Il player che c'è qui sul forum non posso cliccarlo... scusate!

turbopage
26th February 2014, 15:11
Nessuna scocciatura :)

https://www.dropbox.com/s/2owjfdot6qfdw8z/test%20vocal%20booth.zip

Mario Loreti
27th February 2014, 13:16
Grazie Turbo!

il risultato si sente anche se, con gli estensori mi sembra si aggiungano un po' di medi strani (qualcuno conferma dal grafico?)

Una domanda: che mic hai? ti prende molte basse, se le riducessi forse diminuirebbe anche il residuo di riverbero che rimane.

Comunque grazie! :)

turbopage
27th February 2014, 17:20
Ciao Mario, il microfono usato è un ADK Vienna II Au, non ho trattato in alcun modo la voce (nè eq, nè altro) proprio per rendere evidenti tutte le caratteristiche della prova.
La vocalbooth in sè è efficace per l'uso che devo farne (registrazione di parti cantate e piccoli strumenti) ma come faceva notare giustamente Flavio le caratteristiche acustiche di una cabina dove registrare speakeraggio sono diverse.
Altra aspetto interessante dei prodotti Clearsonic (sempre per il mio utilizzo) è la modularità: proprio oggi ho ordinato un terzo pannello S1 (e la custodia per contenere i due pannelli S5-2D). La modularità permette di "giocare" con tutti i pezzi a disposizione e ottenere il tipo di suono che si sta cercando.
La disposizione usata per la prova (quella che utilizzo quando registro parti vocali, spesso femminili) probabilmente non è quella più indicata per speakeraggi di voci maschili.
Purtroppo il tempo latita, altrimenti sarebbe interessante cercare una configurazione diversa e quindi un suono più congeniale.