• Zero - #CoglioneNo

    Zero - #CoglioneNo

    by Published on 13th January 2014 23:46
    Come staff di ItaliaRec ci sentiamo di appoggiare pienamente e condividere questa iniziativa, sperando che anche voi facciate altrettanto.

    #coglioneNo è la reazione di una generazione di creativi alle mail non lette, a quelle lette e non risposte e a quelle risposte da stronzi.
    È la reazione alla svalutazione di queste professionalità anche per colpa di chi accetta di fornire servizi creativi in cambio di visibilità o per inseguire uno status symbol.
    È la reazione a offerte di lavoro gratis perché ci dobbiamo fare il portfolio, perché tanto siamo giovani, perché tanto non è un lavoro, è un divertimento.



    Questo gennaio ZERO vuole unire le voci dei tanti che se lo sentono dire ogni volta. Vogliamo ricordare a tutti che siamo giovani, siamo freelance, siamo creativi ma siamo lavoratori, mica coglioni.






    Comments 4 Comments
    1. Mr. Red -
      Bella campagna, però.....
      Per me c'è un però come una casa: quando da ragazzino muovevo i miei primi passi nella musica, ebbi l'onore di conoscere il Maestro Mario Merola che mi diede, col suo vocione tonante, una lezione di vita, ovvero che "'o musicista ss' pav' ca' cammisa 'nfos'" (trad. it. il musicista si paga quando ha ancora la camicia bagnata di sudore).
      Innanzitutto, e questo vale per ogni genere di lavoro, esistono gli anticipi e poi abbiamo la fortuna di poterci tenere il materiale finché non arrivano i soldi, magari bloccando tutta la produzione.
      A me è capitato solo una volta di fare un lavoro (una serata da fonico in un locale) dove a fine serata il tizio che mi aveva chiamato non mi ha pagato subito.
      Il giorno dopo, alle 6:30 di mattina, mi sono attaccato al campanello della porta di casa di questo personaggio (che pensava non sapessi dove abitava) e, quando ha aperto, me lo sono preso sotto braccio e l'ho portato di peso davanti al bancomat più vicino.....
      In soldoni coglione no ma vediamo pure di cercare i mezzi per non trovarci a fare il coglione....
    1. Cracker -
      Red, penso che la campagna sia volta a sensibilizzare più chi è fuori da certe dinamiche, oltre a chi tende a sfruttare.

      Non certo agli sfruttati che, ahime, conoscono fin troppo bene il problema.
    1. Mr. Red -
      Ma anche no....
      Nel senso che queste dinamiche ci sono perché oggi siamo tutti "creativi".
      Mentre chi sta dall'altro lato della barricata a guardare questo video mi sa che si fa solo una grande risata.
    1. luigilugnani -
      Citazione Originariamente Scritto da Cracker Visualizza Messaggio
      Red, penso che la campagna sia volta a sensibilizzare più chi è fuori da certe dinamiche, oltre a chi tende a sfruttare.

      Non certo agli sfruttati che, ahime, conoscono fin troppo bene il problema.
      Sinceramente guardando quei video mi è venuta la rabbia a fior di pelle, io sicuramente (non per essere più bravo ma perché lo sono di indole) non me ne sarei andato così tranquillo. Come minimo il muso rosso con 2 ceffoni glielo avrei fatto, poi me ne sarei andato salutandolo con 4 calci in C... a mo di Maradona, sicuramente SI ! E penso che quel tipo le prossime volte farebbe una attenta meditazione prima di ripetere tale comportamento. OK adesso mi sono sfogato, certe cose mi fanno lo stesso effetto della la benzina sul fuoco. Saluti a tutti.
  • lordadb
    ARRANGIAMENTO - Tips & Tricks | IL RITMO

    ARRANGIAMENTO - Tips & Tricks | IL RITMO

    L'arrangiamento è una fase importantissima della produzione musicale di ogni tipo e di qualsiasi genere, sia cantato che strumentale. Oggi parliamo del ritmo, cercando di capire perché è così importante... read more