Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 20 di 35
  1. Grand Marnier L'avatar di turbopage
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    15
    Ringraziamenti
    679
    30th April 2014,  22:16
    1

    Microfoni Ribera

    Mi piacerebbe approfittare dell'esperienza di alcuni utenti del forum felici possessori e/o utilizzatori dei prodotti di Silvano Ribera, per parlare di questi fantastici microfoni.
    Immagino che non molti fra noi abbiano potuto metterci le mani sopra e allora perchè non cercare di farci descrivere cosa rende questi prodotti così unici e ricercati?
    Sicuro che @burlone @lordadb @classic @teetoleevio e @loga potranno raccontarci la loro esperienza

    grazie

    http://www.audioribera.it/
    Ultima modifica di turbopage; 30th April 2014 alle 22:24

  2. Eroe del forum (Admin) L'avatar di lordadb
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    6,651
    Ringraziamenti
    2,242
    30th April 2014,  22:59
    2


    Non parlerò della cura, passione e competenza di Silvano. Chi lo conosce lo sa e a chi non lo conosce forse poco importa.
    Io conosco benissimo l'R12 (fatto acquistare su mio consiglio ad alcuni amici a Roma), sviluppato attorno al C12, al quale anche il nome ammicca. E posseggo l'R47, quindi parlerò di quest'ultimo.

    Per le caratteristiche tecniche consiglio di visitare il sito, inutile dire qui della capsula in PVC ecc...
    Io amo il suono del Neumann U47 Tube, con il quale ho avuto modo di lavorare in uno studio a Roma. Per me IL microfono voce (non solo per voce, naturalmente). Ecco, il Ribera ci si avvicina maledettamente, anche se non è proprio il timbro esatto, in ogni caso ha un carattere tutto suo. Tondo, denso (veramente DENSO), basse grosse ma controllate, top end vellutato. Insomma è un po' difficile descrivere un suono.
    Quel che posso dire è che in mix, anche solo un dB in boost o in cut si sentono, a riprova di quella che io chiamo, probabilmente in modo improprio, "densità" di suono.

    Mmmm, sono troppo cotto per scrivere di questo microfono e delle sue due modalità (modern e vintage, quest'ultimo quello che più si rifà all'U47 Tube), continuo domani, ma se vi va, ci ho registrato anche questa, fra le altre:

    Ultima modifica di lordadb; 30th April 2014 alle 23:03

  3. I seguenti 3 utenti ringraziano lordadb per questo utile post:

    + Show/Hide list of the thanked

    roby_pro (4th May 2014), turbopage (1st May 2014), UomoInNero (30th April 2014)

  4. 44,1 kHz (16bit) L'avatar di classic
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    COMO
    Messaggi
    1,059
    Ringraziamenti
    339
    30th April 2014,  23:44
    3

    Io faccio semplicemente parte di quella vasta platea di appassionati dell'HomeRecording che hanno ricercato a lungo l'attrezzatura "giusta" per il proprio studio. Ho letto pagine e pagine di thread su quale mic e quale pre comperare.
    All'inizio ho usato un mix phonics e mic Takstar SM10B.
    Il fatto è che il giapponese Takstar (da 100 €) non suonava neanche male...
    Avevo provato un primo upgrade con un ADK A6 ma il suono era un po chiuso e non mi convinceva (forse @turbopage ne sa qualcosa ) pagato comunque circa 230 € (vado a memoria)
    Il mio cantante Fabio comunque non lo apprezzava e ho "tentato" un nuovo upgrade con un AT4060 pagato 500 €, già meglio...
    Poi ho avuto la fortuna di poter provare a casa, grazie a @Dancok, il suo U89 vintage confrontandolo con un Ribera R47/2009 in vendita usato sulle 2000 € (si parla di 3 o 4 anni fa) e la differenza ci stava tutta come definizione
    idem per il pre montato da Ribera con il SCA J99 (poi "upgradato al C84)
    Io però forse non faccio testo, a me piacciono i mic trasparenti, difatti ultimamente registro con il R12 e C84
    Però...
    c'è da dire un però...
    secondo me uno può anche spendere una fortuna per farsi una attrezzatura al top ma la vera differenza la fa un buon mix.
    se sentite IL DONO DEL DOMANI

    è una iniziativa a distanza, c'è chi ha registrato con un SM58 diretto nella scheda del PC, tracce che facevano veramente c@gare mischiate con tracce registrate con l'R47, alla fine io non noto questa grande differenza, o meglio chi ha fatto il mix me l'ha fatta percepire molto meno
    Ultima modifica di turbopage; 1st May 2014 alle 01:00

  5. I seguenti 2 utenti ringraziano classic per questo utile post:

    + Show/Hide list of the thanked

    Mr. Red (1st May 2014), turbopage (1st May 2014)

  6. 1st May 2014,  03:35
    4

    Penso che abbia più senso (per quanto senso possa avere ascoltare samples) postare singole tracce flat.
    Questa è benzina....

  7. 44,1 kHz (16bit) L'avatar di classic
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    COMO
    Messaggi
    1,059
    Ringraziamenti
    339
    1st May 2014,  07:25
    5

    Citazione Originariamente Scritto da burlone Visualizza Messaggio
    Penso che abbia più senso (per quanto senso possa avere ascoltare samples) postare singole tracce flat.
    io ho già su Mediafire 2 test:

    - confronto tra U89, AT4060 e R47/2009 abbinati a pre SCA J99 e CL7602
    http://www.mediafire.com/download/81...6db2/Audio.rar

    - confronto tra pre SCA J99 e pre SCA C84 sempre con Ribera R47 con diverse impostazioni polarità
    http://www.mediafire.com/download/tx..._e_vintage.rar
    il brano fa parte del mio CD New York che trovate (sempre in versione demo 90 sec) sul mio sito che ho in firma

    infine allego il link anche al "problema" da me riscontrato tenendo chiuso il mic nella sua custodia, adesso li tengo sempre nella custodia ma aperta per evitare problemi di condensa, nella nuova serie i materiali non hanno queste problematiche ma ora il mio è più "vintage"
    http://www.mediafire.com/download/m5...ibera_foto.rar

    se Burlone ha ancora i confronti tra R47 e Wunder CM7 facciamo qui una bella raccolta di A/B flat

  8. 32 kHz (mono) L'avatar di hhans
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Località
    LOMAGNA
    Messaggi
    364
    Ringraziamenti
    104
    1st May 2014,  10:52
    6

    Esperienza... beh... non ne ho. Posso però dire di aver passato quasi tre minuti dietro un r12 e altri tre dietro un r47 (modalità vintage) dopo aver provato altri microfoni: il tutto avvenne in una sessione di un pomeriggio nello studio del gentilissimo Menestrello in cui vennero comparati i seguenti microfoni: il mio Rode nt2a, il mio XXL XS57, l'u89i di Dancok, un ribbon di dancok modificato da Silvano stesso, e infine il neumann U87ai, l'r12 e l'r47 di Menestrello.

    Ricordo nettissime tre sensazioni del mio apparato fonatorio:

    il ribbon dovevi farlo suonare tu, dovevi molto molto molto "guidarlo", richiedeva grande sforzo di concentrazione;

    l'R12 apparteneva già al mondo dei mic che coglievano da se' la voce anche se richiedeva ancora una minima attenzione sulla parte bassa delle frequenze che emetti cantando, per renderla sempre presente. Ma questa è opinabile perchè era la mia prima esperienza con un mic di quel livello.

    L'R47 (in quel caso in modalità vintage) restituiva la sensazione di avere il punto di ripresa della voce al centro della laringe: nessuno sforzo, anzi nessun pensiero, era necessario per restituire tutta la naturalezza della voce che emettevo; l'r47 mi permetteva di cantare con tutta la naturalezza con cui canti quando sei senza microfono. Solo dietro quel microfono ho potuto sperimentare l'unità tra emissione e ripresa del suono: Quando senti nelle cuffie esattamente quello che stai emettendo dal corpo, il cantare passa direttamente, senza indugio, al livello in cui puoi dimenticare la tecnica di canto e la tecnica microfonica e diventare espressione artistica pura. Il microfono era scomparso e rimaneva la pura emozione del cantare.

    Insomma, non c'è dubbio che dietro a un microfono ci deve essere un cantante in grado di cantare (questo a mio avviso vale ancora più del microfono e del mix), ma dietro a un r47 il cantare è davvero ad un altro livello.
    Per il livello a cui affronto l'homerecording, non acquisterò mai un Ribera, ma se mai dovessi registrare qualcosa di davvero simile a un prodotto professionale, chiederò di avere di fronte a me un r47. So anche da chi affittarlo, vero Ambrogio?
    Ultima modifica di hhans; 1st May 2014 alle 10:54
    Just be, if you can

  9. I seguenti 2 utenti ringraziano hhans per questo utile post:

    + Show/Hide list of the thanked

    classic (1st May 2014), turbopage (1st May 2014)

  10. Eroe del forum (Admin) L'avatar di lordadb
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    6,651
    Ringraziamenti
    2,242
    2nd May 2014,  08:05
    7

    Citazione Originariamente Scritto da burlone Visualizza Messaggio
    Penso che abbia più senso (per quanto senso possa avere ascoltare samples) postare singole tracce flat.
    Secondo me ha anche senso sentire come esce il mic nel mix, che poi è il punto di arrivo della registrazione.
    E' qui il bello di un mic di razza, quello di riuscire ad emergere col minimo (o con nessuno) sforzo.
    Anche @Menestrello può darci un parere sicuramente dettagliato, visto che conosce benissimo i microfoni in questione.

    Ecco qui una traccia completamente flat, che feci parecchio tempo fa proprio per testare il microfono.
    Quella microdistorsione sulle altissime è data - ho scoperto in seguito - dal CLA-2A che avevo messo sul canale per gestire la dinamica. Qui ho cantato molto molto vicino e questo è il risultato. No FX aggiunti, no EQ.
    Ribera R47 --> BAE 1073

    Ultima modifica di lordadb; 2nd May 2014 alle 08:13

  11. I seguenti 2 utenti ringraziano lordadb per questo utile post:

    + Show/Hide list of the thanked

    burlone (2nd May 2014), UomoInNero (2nd May 2014)

  12. Grand Marnier L'avatar di turbopage
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    15
    Ringraziamenti
    679
    2nd May 2014,  10:06
    8

    Ho aperto questa discussione perché tanto si è detto di interessante ma nel luogo sbagliato (una discussione in mercatino).

    Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk

  13. Grand Marnier L'avatar di turbopage
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    15
    Ringraziamenti
    679
    4th May 2014,  14:17
    9

    Qualcuno sa qualcosa del nuovo mirofono Ribera R251?

  14. 13th May 2014,  15:10
    10

    Pare sia bello sulle voci, Silvano all'epoca mi disse di averlo prestato a Gohara per testarlo in studio... di più... nin zò.

    Ecco l'R47 in un contesto ecclesiastico, con qualche simpatica distorsione.

    Questa è benzina....

  15. I seguenti utenti ringraziano burlone per questo utile post:

    + Show/Hide list of the thanked

    turbopage (13th May 2014)

  16. 16th May 2014,  15:12
    11

    Bene signori, eccovi due cazzatelle registrate a volo per sentire come si comporta un R47 (con tipo 20 minuti di warm up.. eh si, mi scocciavo di aspettare) su chitarra acustica, con corde vecchie cent'anni, registrata alla peggio nella mia stanzetta, ove certo l'ambiente non è quello di abbey road, però un'idea ve la fate.

    KM84 vs Ribera R47

    KM84


    Ribera R47 (vintage mode)


    Il pre usato è un heritage 1073.. in realtà sono 2 (uno per ogni mic), ma suonano identici.

    P.S. non sono stato lì a matchare i volumi come un chirurgo.. la posizione del mic però è la stessa in ambo le take, intorno al 15° tasto.

    EDIT: ah, dimenticavo, i file sono totalmente flat, senza alcuna ricchionata di plugin aggiunto, unica cosa dai pre.. hipass sulle 80.
    Ultima modifica di burlone; 16th May 2014 alle 15:15
    Questa è benzina....

  17. I seguenti 5 utenti ringraziano burlone per questo utile post:

    + Show/Hide list of the thanked

    Cracker (16th May 2014), lordadb (16th May 2014), Mr. Red (17th May 2014), PAPEdROGA (16th May 2014), turbopage (16th May 2014)

  18. Grand Marnier L'avatar di turbopage
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    15
    Ringraziamenti
    679
    16th May 2014,  19:33
    12

    Bel match, non conosco i Neumann ma il confronto con il Ribera è (almeno alle mie orecchie) abbastanza clamoroso: nella ripresa con l'R47 viene fuori molta più "ciccia". E' come se il Neumann avesse dei bei buchi
    Sarebbe molto interessante un confronto di questo tipo con una voce

  19. 16th May 2014,  20:05
    13

    Diciamo che il confronto in sè ha poco senso, trattandosi di 1 mic a diaframma stretto (Km84) e l'altro (R47) a diaframma largo, ritengo abbia ancora minor senso testarci una voce. Oddio, in qualche contesto una voce "a diaframma stretto" potrebbe starci anche bene, ma per singole take di confronto tra 2 mic così diversi non credo.

    Più che altro lo sfizio nasceva per sentire come si comporta un R47 (mic pensato principalmente per voci, tra l'altro valvolare) su una chitarra acustica rispetto ad un mic che viene di solito più proriamente usato su questo tipo di strumenti (ma nemmeno sempre, dipende dal contesto).

    Comunque, come su hsi, qui i wave.

    Aggiungo che l'ambiente è quello che è (non proprio una merd@ ma nemmeno l'Electrical Audio studio di Chicago, e quel tipo di chitarra acustica avrebbe bisogno di stanze più grandi per esprimersi a dovere) ed il pre è davvero usato in modo spinto (55db su Ribera) (60db su km84).
    Ultima modifica di burlone; 16th May 2014 alle 20:08
    Questa è benzina....

  20. 44,1 kHz (16bit) L'avatar di Gibert5
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    1,344
    Ringraziamenti
    367
    16th May 2014,  20:39
    14

    qua su notebook si sente la netta differenza tra le due take...
    beh...

    il ribera ha molto più dettaglio ed è molto più corposo e morbido...
    per me, sentita così, ci sta una cifra un mic del genere!


    Gibert5 è la naturale evoluzione di Gobert4.....stiamo lavorando per immettere sul mercato, Gabert6 con pieno supporto x64

  21. Eroe del forum (Admin) L'avatar di lordadb
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    6,651
    Ringraziamenti
    2,242
    16th May 2014,  23:30
    15

    Citazione Originariamente Scritto da burlone Visualizza Messaggio
    Diciamo che il confronto in sè ha poco senso, trattandosi di 1 mic a diaframma stretto (Km84) e l'altro (R47) a diaframma largo, ritengo abbia ancora minor senso testarci una voce. Oddio, in qualche contesto una voce "a diaframma stretto" potrebbe starci anche bene, ma per singole take di confronto tra 2 mic così diversi non credo.

    Più che altro lo sfizio nasceva per sentire come si comporta un R47 (mic pensato principalmente per voci, tra l'altro valvolare) su una chitarra acustica rispetto ad un mic che viene di solito più proriamente usato su questo tipo di strumenti (ma nemmeno sempre, dipende dal contesto).
    Quoto.
    Infatti in questo contesto e ancora di più se avessi dovuto inserire in un mix questa chitarra, il KM84 sarebbe stata la mia scelta sicura, tra i due.

    Ciò non toglie che si tirano fuori bellissime acustiche con l'R47, ma non sono certo tracce mix-ready, a meno di non avere tra le mani un bell'eq che sicuramente userei (e uso) in ripresa.

    Al di là delle considerazioni tecniche, ascolto piacevole, grazie di aver postato.

  22. 17th May 2014,  00:23
    16

    Vero lordz.

    Ho preferito non agire di eq e lasciare tutto flat (al resto ci pensa l'ambiente ).

    Aggiungo anche che L'R47, pur avendo una dinamica infinita, in un contesto cantautorale tipo chitarra e voce, con un cantato molto intimo, una voce scura e profonda, e una bella classica o anche acustica d'accompagnamento è davvero magnifico.

    La cover che hai postato rispecchia in parte questo principio, ma tu hai una voce sul bright-fr0cio-style (senza offesa eh, io ho una voce ancora più gayosa quando canto in inglese.. ).. e per quanto la resa sia ineccepibile in termini sonori il Ribera lo preferisco su voci più scure, non dico proprio alla De Andrè....... però...

    Una caratteristica pazzesca dell'R47, è il suo essere un chirurgo del suono, ti sposti due millimetri (sulla chitarra in particolar modo) e cambia il mondo, è concepito per essere un microfono "assoluto"... nel senso che del suono ti restituisce TUTTO, fino all'ultimo dettaglio (pur colorando e "riscaldando"), fino all'ultima sfumatura... ha una tridimensionalità pazzesca, tutte caratteristiche che il suono non perde (in linea di massima) anche usando compressioni estreme...

    In questo caso io preferisco la ripresa del neumann, ma non perchè sia più mix ready, ma perchè sento un suono più "zozzo" (mi esprimo male lo so, forse dovrei dire lo-fi, o meno definito\completo rispetto al ribera), ma con la tipica pasta neumann che preferisco sulle gibson.. in accoppiata a Neve, Bae, o Heritage che sia.. , pur riconoscendo "l'oggettiva" superiorità e definizione delle take di R47.
    Ultima modifica di burlone; 17th May 2014 alle 00:29
    Questa è benzina....

  23. Eroe del forum (Admin) L'avatar di lordadb
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    6,651
    Ringraziamenti
    2,242
    17th May 2014,  09:30
    17

    Citazione Originariamente Scritto da burlone Visualizza Messaggio
    lo preferisco su voci più scure
    Non ho questa sensazione. Piuttosto più questa affermazione...
    Citazione Originariamente Scritto da burlone Visualizza Messaggio
    è concepito per essere un microfono "assoluto"
    ...si avvicina di più a quel che penso. Nel senso: voce fina o voce grossa, sembra sempre il microfono giusto.
    Anche sulle voci femminili funziona grandemente:



    Non per niente vocette fr0cizzanti quali Yorke et similia usano l'U47 Tube in studio e magari un RE20 dal vivo (sempre Yorke come esempio) che è un mic tutt'altro che chiaro, proprio per dare "massa" e autorevolezza alla voce fina!



    PS: @Cracker e @les2, perchè non mi integra il video?...

    E perchè se scrivo les2 con la chiocciola mi dà il codice del link dell'utente anche se lo vado a cancellare?
    Ultima modifica di Cracker; 17th May 2014 alle 09:52

  24. I seguenti utenti ringraziano lordadb per questo utile post:

    + Show/Hide list of the thanked

    classic (17th May 2014)

  25. 17th May 2014,  13:47
    18

    Figurati, parlavo di impressioni personali, mica dico che è brutto...

    Beccati sta super-fr0ciata estrema live, fatta senza pretese anni fa (avevo ancora l'AMS) a mo di cazzeggio, ripresa solo col ribera in omni (chitarra e voce) e poi un'altra vocina sovra-incisa...



    Uà, mi aveva censurato il link, ho dovuto cambiare nome al file e ri-uploadarlo, o forse aveva censurato per ricchionaggine estrema
    Ultima modifica di burlone; 17th May 2014 alle 13:54
    Questa è benzina....

  26. Banned
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    NYC
    Messaggi
    320
    Ringraziamenti
    65
    20th May 2014,  14:52
    19

    Ciao Lord e compari,
    provo a dire la mia in qualità di felice possessore dei Ribera da anni.

    Il mio R47 occupa un posto privilegiato nel mio cuore in quanto trattasi di un esemplare particolarmente significativo nella storia Riberiana. E' infatti il secondo microfono che Silvano ha costruito nella versione con alimentazione ad induttanza nel 2009 e che altro non è che la versione attualmente disponibile ma senza la lussuona estetica made in Italy.
    La modifica sul bypass della resistenza interna che consente agli R47 di offrire gli ormai blasonati due suoni, "modern" e "vintage", è stata fatta su questo esemplare per la prima volta.
    La leggenda ha voluto che io fossi presente nel momento in cui Silvano ebbe l'intuizione a seguito di svariati test d'ascolto. Fu così che lui si assentò per due minuti e ritornò in sala dicendomi: "provalo ora". Ed ecco che la versione modern era nata. :-) Il tempo di ponticellare lo switch ed il microfono era pronto per la sua gloriosa avventura.

    Ho letto le vostre considerazioni sulle sonorità dell'R47 e dell'R12.
    In particolar modo sull'R47 dissento su alcuni punti esposti da te Mauro Lord.
    A seguito di anni di utilizzo su molteplici fonti le mie valutazioni hanno subito parecchie evoluzioni, portandomi ad abbandonare l'idea che un R47 sia un clone del tekefunken U47.

    Ritengo che l'R47 abbia poco da spartire con un Telefunken U47 funzionante.
    Non dico che non c'entra nulla l'uno con l'altro ma quasi ci siamo. In un'ottica in cui il primo dovrebbe emulare il secondo, al di là del constatare che certamente non stiamo parlando di sonorità opposte, i due microfoni si differenziano pesantemente su ogni aspetto.

    Il Ribera è un microfono estremamente dinamico, con headroom spropositata, veloce sui transienti.
    Il Telefunken è meno dinamico e più "tirato", headroom di gran lunga inferiore, lento sui transienti.
    Il Ribera è dolce sulle medio alte, il vecchio è cattivo e "sparato" di scuola Neumann/Telefunken sputata.
    Il Ribera è morbito, delicato e "timido" nell'esposizione delle basse, il vecchio ha le medio basse che ti sparano in faccia.
    Il Ribera ha un tone generale aperto, brillante, arioso, quasi lineare, il vecchio è antilineare, mediobasse avanti, una sorta di LPF in alto e medio alte pungenti.
    Il Ribera è dettagliato, il vecchio la metà.
    Se il Ribera è grosso e stereofonicamente largo, il vecchio è gigantesco e largissimo.

    Ma soprattutto questo: la densità.
    Non c'è confronto tra i due. Il Ribera non è denso, come non lo è l'R12. L'U47 ha una densità pazzesca, come l'elam 251, come l'U67, come la maggiorparte dei grandi microfoni del passato.

    I microfoni Ribera non sono microfoni densi. Sono microfoni Hollywood 3D con estremo livello dinamico e riproduzione del dettaglio.
    Su questi tre punti sono microfoni difficilmente eguagliabili quando collocati in contesti di ripresa senza compromessi.
    Sono strumenti estremamente sensibili al variare del contesto.
    Basta sostituire il cavo di alimentazione, basta cambiare pre e cantante per ottenere sound diversissimi.
    Un U47 è decisamente più invasivo, tende a fare più lui il suono, compattandolo a quello che da sempre le nostre orecchie lo identificano come musicale. E quel suon è magico, per tutta una serie di motivi.
    Come lo è il Ribera dopo due ore di accensione, ma per caratterische assai differenti.

    Dell'R12 che dire, è ancora più estremo del 47.
    Ancora più dettagliato, ancora più veloce, una scheggia, ancora più headroom a disposizione.
    Decisamente più lineare ma con una rappresentazione delle medio alte bright.
    Microfono senza eguali se l'accoppiata cantante/pre è azzeccata.
    E' possibile densificarlo utilizzandolo con alimentazione ad induttanza, diventa una meraviglia, più gestibile e controllabile. Il tutto se si accetta di perdere un pò di velocità e dettaglio.
    Sugli strumenti può essere pazzesco ma richiede un ambiente alla sua altezza o saranno soltanto problemi, problemi evitabili con un sm57 o un AT4060.

    In mix.
    Se i Ribera sono corredati di fonte, ambiente e pre ad alto livello, il mix è semplice, penso si possano considerare mix ready.
    Ritengo che l'utilizzo di un macchina di lusso come un Ribera non debba prevedere un trattamento pesante e distruttivo o verrebbe meno il senso dell'utilizzarli.
    Difficilmente si hanno le condizioni di cui sopra, pertanto mi sento di affermare che non sono macchine mix ready quanto possono essere i vecchi Telefunken/Neumann.
    Spesso mi capita di preferire il citato U89 all'R47, e non certo perchè sia migliore.
    L'U87ai suona come un microfono rotto rispetto ad un Ribera ma quest'ultimo viene spesso scartato a favore di un suono più immediato, in face, già equalizzato alla fonte.
    Come sempre dipende. :-)

    Consiglio a chiunque di prendersi un Ribera se ciò che cerca è un suono Hi-Fi di boutique senza limitazioni di dettaglio e frequenza. Magari con un ambiente almeno decente.
    Per obiettivi differenti è meglio volgere lo sguardo ad altro. Consiglio spassionato.

    Spero di essere stato utile a qualcuno ...
    Ciao!

  27. I seguenti 2 utenti ringraziano Utente Bannato per questo utile post:

    + Show/Hide list of the thanked

    DottMac (8th December 2015), les2 (21st May 2014)

  28. 11 kHz
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    Bologna
    Messaggi
    67
    Ringraziamenti
    22
    20th May 2014,  14:55
    20

    Ciao a tutti,
    i microfoni Ribera sono microfoni che hanno dalla loro una dinamica senza rivali. Questa caratteristica ovvero la dinamica e quindi l'headroom rende questi microfoni unici. E sono microfoni cristallini e molto dettagliati e, per questo motivo, NON densi!
    Un microfono denso ed un microfono col suono "compatto" non è un Ribera. Ovviamente IHMO però, se andate a sentire un U47 tube o anche un U67 allora sentirete il concetto di densità, di compattezza di suono e anche di molta meno dinamica.

    Chi compra Ribera è perchè ama una completa libertà di suono e brillantezza in pieno stile Ribera. Chi compra Neumann è perchè invece ama il suono un pò compresso e medioso. Due mondi molto diversi, due mondi molto magici entrambi.

    L'R47 anche in modalità vintage avrà sempre quell'apertura in alto e quel senso di "trasparenza" che lo contraddistingue.. e per fortuna!! Se no tutti i microfoni suonerebbero uguali...

    La velocità dell'R12 Ribera è molto superiore a quella del C12 AKG o dell'ELAM251... coi Ribera puoi registrarci a 3 mt di distanza ed avere ancora una definizione pazzesca!!! Infatti per la musica classica sono una manna dal cielo! Per il pop/rock se i tuoi gusti rispecchiano la trasparenza e la grande dinamica allora ok!!! De gustibus!!

    Ciao,
    Mauro

  29. I seguenti utenti ringraziano Menestrello per questo utile post:

    + Show/Hide list of the thanked

    DottMac (8th December 2015)

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione