Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 21 a 34 di 34
  1. Eroe del forum (Admin) L'avatar di lordadb
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Localitā
    Roma
    Messaggi
    6,747
    Ringraziamenti
    2,281
    1st March 2017,  16:03
    21

    Comunque, sperando di fare cosa gradita, ti segnalo questo thread di qualche tempo fa. Si parla per lo pių di software, ma magari ci prendi qualche spunto ulteriore.

  2. 44,1 kHz (24bit) L'avatar di MRK_LAB
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Localitā
    Valadas Occitanas
    Messaggi
    2,985
    Ringraziamenti
    766
    1st March 2017,  16:19
    22

    Citazione Originariamente Scritto da KARIBUMASTERING Visualizza Messaggio
    Buongiorno a tutti!

    Ti butto lė un paio di braciole al fuoco...

    1) Barry Porter Net Eq DIY: dato che mi sembra tu sia piuttosto pratico di elettronica potrebbe essere interessante, una pasta sonora particolare e customizzabile dato che il design č open. Io ne ho avuto uno qualche anno fa ed era molto interessante, una via di mezzo se si puō dire tra un "personale" Sontec e un "chirurgico" Maselec. Fartelo fare costa non poco, ma magari con tempo e voglia l'autocostruzione potrebbe essere molto pių economica (dico potrebbe perché poi magari ti fai 2 conti e viene fuori un botto di materiali...). Ed č sempre carino un pezzo "custom"...
    2) Un paio di Pultec style (come giā suggerito) utili ad esempio in MS se privi di pot a scatti; io ebbi gli EAR 822 ed erano proprio bellini, sull'usato se si trovano capitano anche ottime occasioni, mi sembra che ci siano comunque diversi oggetti a costi umani che un'orecchiata la meriterebbero
    3)...cacchio ma costa di meno mandare fuori al mastering...

    C'č anche da considerare (non voglio OTare troppo perō) il nodo conversione se aggiungi un percorso OTB analogico di qualitā.

    Thanx Gianni , bazzico groupdiy.com e il Net eq era un'opzione fra le tante , ma hai ragione....meglio mandare a te il materiale , nč avanzo pure di dindi....e non pochi !

    Sempre DIY mi accarezza va il Poorman's Pultec , modulare e customizzabile....fin troppo forse !
    E come eq da retracking il Neumann 492 , che sembra facile facile e pare essere un buon solid state.
    Che mi dici ?
    MRK_LAB FaceBook Page

    ...let's have a black celebration...

  3. 44,1 kHz (16bit) L'avatar di cavaliereinesistente
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Localitā
    Asti, Italia
    Messaggi
    1,369
    Ringraziamenti
    799
    1st March 2017,  16:41
    23

    Citazione Originariamente Scritto da lordadb Visualizza Messaggio
    700 euro per qualcosa che suona come il Pultec? 200 euro di case, pių il packaging... Mmm...
    Tra qualche anno, finalmente, verrā ridimensionato il "miracolo", come succede sempre (vedi Rode).
    Mah, sai Mauro, č un discorso interessante che meriterebbe un thread a sé... Apro e chiudo l'OT limitandomi a questo messaggio, poi eventualmente spostiamo il ragionamento in un thread apposito; di sicuro c'č che negli ultimissimi anni la sto vedendo sempre di pių, questa tendenza a "gridare al miracolo" collettiva per attrezzi sempre meno cari e dalle prestazioni sempre migliori. Tra gli esempi pių eclatanti sicuramente c'č il fenomeno Warm Audio, ma mi viene in mente anche Aston per quanto riguarda i microfoni. Di sicuro c'č una componente modaiola, ma neppure sono disposto a credere che siano tutti impazziti
    Giustamente, ci si chiede come puō costare 700€ qualcosa che suona come un Pultec. Poi perō, ragionandoci su: Pultec, 1176, LA2A, sono architetture circuitali vecchie di 60 anni, e tutto sommato piuttosto essenziali; non mi viene cosė difficile pensare che nel 2017 non si possa riprodurle in serie in paesi con manodopera di buon livello e a basso costo, tenendo strettamente sotto controllo il processo. Dopotutto i cinesi fanno l'iPhone e la Universal Audio Apollo, e li fanno bene...
    Negli anni '80 c'erano in giro certe chitarre elettriche coreane costruite in modo agghiacciante; se volevi uno strumento decente, dovevi prendere una Made in USA (e neppure tutte lo erano), o al limite le giapponesi di fascia medioalta. Oggi ci sono chitarre made in china da 150€ che lčvati; mediamente sono di gran lunga migliori di un'americana di fascia media degli anni '80.
    Tutto questo per dire che, boh: costruttori come Manley hanno preso i concetti di partenza, evolvendoli a livelli maniacali di accuratezza, precisione e prestazioni con un lavoro di ricerca certosino, e ci sta che un Massivo costi 6000€... Ma siamo sicuri che riprodurre fedelmente in serie un 1176 in revisione D con costi contenuti ed un livello qualitativo dal punto sonoro equiparabile all'originale sia davvero cosė impossibile? Dopotutto parliamo di cifre non risibili, 700€ non sono 70. Chiusa qui la riflessione, ma se vi va apriamo un altro thread

  4. I seguenti 3 utenti ringraziano cavaliereinesistente per questo utile post:

    + Show/Hide list of the thanked

    F.Blues (1st March 2017), MRK_LAB (1st March 2017), roby_pro (1st March 2017)

  5. Eroe del forum (Admin) L'avatar di lordadb
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Localitā
    Roma
    Messaggi
    6,747
    Ringraziamenti
    2,281
    1st March 2017,  17:26
    24

    Spostato la discussione sull'high end economico qui.

  6. I seguenti utenti ringraziano lordadb per questo utile post:

    + Show/Hide list of the thanked

    roby_pro (1st March 2017)

  7. 32 kHz L'avatar di Barbapapā
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Localitā
    Wallerawang
    Messaggi
    629
    Ringraziamenti
    324
    2nd March 2017,  08:13
    25

    In tema di mastering eq mi permetto di fare alcune considerazioni:
    se parliamo di eq da piazzare su un master out č un fatto, se parliamo di mastering eq č un altro caso quindi andrebbe fatta qualche premessa.
    Prima di tutto sottolineo quanto giā affermato da qualcuno e cioč che l'equazione, per considerare una catena da mastering, include necessariamente la conversione. In secondo luogo penso che ci siano alcuni passaggi che definirei "obbligati" da considerare per la funzione e quindi per la scelta. Facciamo come sempre un'analogia: non avendo un'auto non comprerei un dragster nč una nascar poichč sono attrezzi per usi speciali che non possono circolare in strada. Paradossalmente nel mastering la panda costa come un dragster e si possono trovare attrezzi dall'uso speciale a poco prezzo. Quindi il mio consiglio č orientarsi come primo acquisto verso una macchina universale e non troppo caratterizzante purtroppo al prezzo d'acquisto pių elevato. Solo dopo aver statuito le fondazioni di attrezzi neutrali ed universali sono benaccetti tutti i tipi di attrezzi speciali.
    Le macchine di base sono tutte a stato solido dotate di caratteristica propria non troppo evidente:
    Sontec, GML, Maselec, Millennia, Buzz, Focusrite, SPL. Giā il Massive č uno strumento "once in a while", come i pultec in genere, ma anche gli API, EAR, Neumann, Neve e affini.
    Recap: se si vuole gettare la base di una catena di mastering analogica conviene partire col botto e prendere una macchina standard tra le 5 o 6 possibili rinunciando al "wow" factor sonico che in futuro si rivela un fake. Solo in aggiunta ad una base quotidiana clean, stepped ecc. si puō considerare qualsiasi cosa che prima o poi avrā modo di essere impiegata con soddisfazione. Soluzione B č naturalmente quella di usare un filtro plugin per le funzioni giornaliere e comprarsi qualcosa col wow factor con l'accortezza e consapevolezza che il loro impiego č saltuario.
    ...e tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella piscia.

  8. I seguenti 2 utenti ringraziano Barbapapā per questo utile post:

    + Show/Hide list of the thanked

    lordadb (2nd March 2017), MRK_LAB (2nd March 2017)

  9. Eroe del forum (Admin) L'avatar di lordadb
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Localitā
    Roma
    Messaggi
    6,747
    Ringraziamenti
    2,281
    2nd March 2017,  09:22
    26

    Non fa una piega.

  10. 44,1 kHz (24bit) L'avatar di MRK_LAB
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Localitā
    Valadas Occitanas
    Messaggi
    2,985
    Ringraziamenti
    766
    2nd March 2017,  09:31
    27

    Citazione Originariamente Scritto da Barbapapā Visualizza Messaggio
    Quindi il mio consiglio č orientarsi come primo acquisto verso una macchina universale e non troppo caratterizzante purtroppo al prezzo d'acquisto pių elevato.
    Che in effetti č stata la premesse che ho fatto io stesso.

    Opterō per la soluzione A perchč come dicevo in apertura , non mi interessa (per ora) quello che tu chiami wow factor , proprio per il motivo di cui sopra , ovvero imparare a gestire al massimo "la trasparenza" in mastering , che poi per le maGGie soniche c'č tempo.
    @Barbapapā riguardo ai papabili puoi farmi nomi e cognomi ?
    L'opzione DIY , visto che parliamo di stato solido risulta ancora pių realistica , secondo te č considerabile o nn ne vale la pena ?
    Denghiu so mac !
    MRK_LAB FaceBook Page

    ...let's have a black celebration...

  11. 32 kHz L'avatar di KARIBUMASTERING
    Data Registrazione
    Jul 2015
    Localitā
    Ala di Stura (TO) - Italy
    Messaggi
    762
    Ringraziamenti
    633
    2nd March 2017,  12:32
    28

    Citazione Originariamente Scritto da MRK_LAB Visualizza Messaggio
    E come eq da retracking il Neumann 492 , che sembra facile facile e pare essere un buon solid state.
    Che mi dici ?
    Non ho esperienza diretta di tutta quella schiera di "modulini"...pensa che anni fa acquistai una serie di Siemens e Telefunken da rakkare che poi dopo essere rimasti imballati per mesi rivendetti senza neanche provarci...che ca***ro che ero, ma poi con l'etā si rinsavisce almeno in parte
    Sono peraltro molto amati, per cui sicuramente il loro valore sonico ce l'hanno, certo č che il discorso del setup da mastering č estremamente "custom", ancor pių di quello tracking/mixing, dal momento che č strutturato personalmente dal ME sulla base delle sue preferenze assolutamente soggettive ed č composto dai fatidici "pochi ma buoni", intendo dire che se uno studio che si occupa di tracking e/o mixing, pur chiaramente attrezzandosi sulla base delle proprie preferenze, č ragionevole che cerchi di mantenere anche un'occhio ampio verso molte possibilitā sonore per poter "giocare" con l'uno o l'altro pezzo dal punto di vista creativo, in mastering la scelta si riduce a quei pochi pezzi che il ME ritiene comodi e necessari/utili per il proprio modo di lavorare, dal momento che ciō che gli arriva "ha giā il sound" e non deve "inventarselo".

    Gli unici Pultec style che ho provato sono gli EAR di cui sopra, e devo dire gran macchine, per cui non so obiettivamente farti un confronto con altri pezzi del genere, concordo peraltro con Barbapapā sul discorso della versatilitā di un bell'oggetto "general purpose" piuttosto che una cosa molto specifica e con un sound molto caratterizzato che magari ne limita l'utilitā su base quotidiana.

    In quest'ottica potrei suggerirti di tenere in considerazione SPL (avevo provato il PQ che č sicuramente overprice, ottimo...ma i "fratelli minori" potrebbero essere interessanti), Millennia...ma anche perché no un SSL...diciamo roba su cui qualitativamente vai sul sicuro.

    O perché non considerare (ma qui parlo per sentito dire, mai provato di persona) un set serie 500, che ti aprirebbe anche la possiblitā di dilazionare l'investimento nel tempo aggiungendo di volta in volta il modulino che ti "sconfifera"? Certo, ci allontaniamo un po' dall'ottica "mastering oriented", perō se devo darti un'opinione proprio sul concetto, battute a parte , mi viene da suggerirti che se vuoi dedicarti al mastering occorre che ripensi l'intero setup allo scopo, mentre se l'intenzione č di aggiungere un "plus" al mixing magari č pių funzionale qualche pezzo pensato in questa direzione piuttosto che "un mastering eq" sul quale spenderesti comunque parecchio e non ti permetterebbe da solo in ogni caso di "fare mastering" nel senso proprio del termine.
    KARIBU Mastering Studio
    ...everything needs to be mastered!
    www.karibumastering.com
    www.facebook.com/karibumastering

  12. I seguenti utenti ringraziano KARIBUMASTERING per questo utile post:

    + Show/Hide list of the thanked

    MRK_LAB (2nd March 2017)

  13. 44,1 kHz (24bit) L'avatar di MRK_LAB
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Localitā
    Valadas Occitanas
    Messaggi
    2,985
    Ringraziamenti
    766
    2nd March 2017,  13:56
    29

    Citazione Originariamente Scritto da KARIBUMASTERING Visualizza Messaggio
    ma poi con l'etā si rinsavisce almeno in parte
    Parla per te !

    Come dicevo nel primo post l'idea č quella a medio/lungo termine , quindi va da se (come peraltro giā ribadito) che ad ora non investa soldi e risorse per buttarmi a capofitto nel mastering .
    Tralaltro sarebbe folle spendere certe cifre per un eq (solo quello poi ?) senza avere una ADDA di pari livello.
    Da tutto ciō ne esce quanto giā detto , ferro onesto non esoterico per sperimentare e quotidianamente lavorare.
    Il 492 , ben sapendo che nn č un attrezzo da mastering , mi sembrava di semplice realizzazione e nn particolarmente imprintato , da qui l'idea....poi boh ?!
    500 , che dire , si ha un certo (non poco) appeal , si trova di tutto e si sentono opinioni diverse ma in effetti potrebbe essere il giusto compromesso tra qualitā , economicitā ed elasticitā operativa.
    MRK_LAB FaceBook Page

    ...let's have a black celebration...

  14. 32 kHz L'avatar di KARIBUMASTERING
    Data Registrazione
    Jul 2015
    Localitā
    Ala di Stura (TO) - Italy
    Messaggi
    762
    Ringraziamenti
    633
    2nd March 2017,  14:56
    30

    E comunque "roba" tipo il 492 la usano in mastering in parecchi (mi sembra ad esempio che Bernie Grundman abbia un bell'arsenale di quel genere in console, giusto per citare un newbie...), cosė come Howie Weinberg ha 2 bei Pultec piazzati; ognuno si fa la sua catena (o si abitua alla propria...) per cui pur essendoci un'inequivocabile "linea di confine" mastering/no-mastering questa ha come tutte le cose una buona dose di tolleranza...
    KARIBU Mastering Studio
    ...everything needs to be mastered!
    www.karibumastering.com
    www.facebook.com/karibumastering

  15. 32 kHz L'avatar di Barbapapā
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Localitā
    Wallerawang
    Messaggi
    629
    Ringraziamenti
    324
    2nd March 2017,  15:05
    31

    se vedi anche io ho premesso che uno strumento da usare sul mixbus č una cosa diversa da un eq per mastering.
    Elaboro: (siete italiani, non dimenticatelo)
    Se lo scopo č cimentarsi nella "correzione" broad band di mix LR in modalitā mastering, partendo da una limitazione di budget io ti consiglierei di scartare a priori l'analog e di utilizzare un set di plugz all'uopo concepiti. Avrai la pulizia, neutralitā, controllo sul phase shift, un po' di colore se lo vuoi e avrai speso 2 o 300 euro. Per avere macchine di quella caratura in analogico il meno da spendere che hai sono 6mila cocozze per un Maselec, 8000 per un Buzz, 12.000 per un GML ecc. sempre al netto dela conversione per avere una macchina che essenzialmente colora poco. Spendere 3000 euro per un API o qualche altro ammennicolo che sempre costa cifre non trascurabili č secondo me (esperienza) un buon modo per buttare dei soldi poichč A non hai nulla di definitivo B non hai comunque risolto alcun problema. Quindi non cadere nella tentazione che 2000 si possono spendere prima di 6000. Aspetta e spendi 6000 una volta e buona. Riguardo al diy, se sommi l'insieme delle parti, dalle piastre, scocche, serigrafie, power supply, Elma, Alps e quant'altro per arrivare ad uno strumento davvero rifinito penso si spenda lo stesso che per acquistare un prodotto firmato e con garanzia italiana. Se spendi 4000 euro per farti un Berry Porter dubito che ne recupereresti la metā alla eventuale rivendita.
    ...e tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella piscia.

  16. I seguenti utenti ringraziano Barbapapā per questo utile post:

    + Show/Hide list of the thanked

    MRK_LAB (2nd March 2017)

  17. 32 kHz L'avatar di Barbapapā
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Localitā
    Wallerawang
    Messaggi
    629
    Ringraziamenti
    324
    2nd March 2017,  15:09
    32

    edit: vedi quanti strumenti fatti da pseudo modders stanno buttati sui mercatini e naturalmente nessuno li considera.
    ...e tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella piscia.

  18. 44,1 kHz (24bit) L'avatar di MRK_LAB
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Localitā
    Valadas Occitanas
    Messaggi
    2,985
    Ringraziamenti
    766
    2nd March 2017,  20:50
    33

    Citazione Originariamente Scritto da Barbapapā Visualizza Messaggio
    se vedi anche io ho premesso che uno strumento da usare sul mixbus č una cosa diversa da un eq per mastering.
    Elaboro: (siete italiani, non dimenticatelo)
    Se lo scopo č cimentarsi nella "correzione" broad band di mix LR in modalitā mastering, partendo da una limitazione di budget io ti consiglierei di scartare a priori l'analog e di utilizzare un set di plugz all'uopo concepiti. Avrai la pulizia, neutralitā, controllo sul phase shift, un po' di colore se lo vuoi e avrai speso 2 o 300 euro. Per avere macchine di quella caratura in analogico il meno da spendere che hai sono 6mila cocozze per un Maselec, 8000 per un Buzz, 12.000 per un GML ecc. sempre al netto dela conversione per avere una macchina che essenzialmente colora poco. Spendere 3000 euro per un API o qualche altro ammennicolo che sempre costa cifre non trascurabili č secondo me (esperienza) un buon modo per buttare dei soldi poichč A non hai nulla di definitivo B non hai comunque risolto alcun problema. Quindi non cadere nella tentazione che 2000 si possono spendere prima di 6000. Aspetta e spendi 6000 una volta e buona. Riguardo al diy, se sommi l'insieme delle parti, dalle piastre, scocche, serigrafie, power supply, Elma, Alps e quant'altro per arrivare ad uno strumento davvero rifinito penso si spenda lo stesso che per acquistare un prodotto firmato e con garanzia italiana. Se spendi 4000 euro per farti un Berry Porter dubito che ne recupereresti la metā alla eventuale rivendita.
    Ok Barba , mi hai convinto , rimando la cosa ed investo in cultura [ sono (quasi) itaGliano e nn lo dimentico ] dall'italico @KARIBUMASTERING e magari in qualche miniferro da canale.
    Grazie again @Barbapapā !
    MRK_LAB FaceBook Page

    ...let's have a black celebration...

  19. 32 kHz L'avatar di Barbapapā
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Localitā
    Wallerawang
    Messaggi
    629
    Ringraziamenti
    324
    2nd March 2017,  21:41
    34

    č la scelta migliore specie perchč K da quanto ho capito lavora solo in digitale quindi conferma la tesi.
    ...e tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella piscia.

  20. I seguenti utenti ringraziano Barbapapā per questo utile post:

    + Show/Hide list of the thanked

    MRK_LAB (2nd March 2017)

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Tag per Questa Discussione