Pagina 5 di 5 PrimaPrima ... 345
Risultati da 81 a 93 di 93
  1. Eroe del forum (Admin) L'avatar di lordadb
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    5,520
    Ringraziamenti
    1,605
    9th March 2017,  00:16
    81

    Citazione Originariamente Scritto da mollyer Visualizza Messaggio
    Sul serio?
    Scherzavo!

  2. 44,1 kHz (16bit) L'avatar di MHL
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Località
    Lucca
    Messaggi
    1,680
    Ringraziamenti
    401
    9th March 2017,  14:30
    82

    Citazione Originariamente Scritto da Gibert5 Visualizza Messaggio
    Se lo ascoltassimo da solo, magari saremmo meno impietosi.....
    Io ci ho tenuto a fare tutti i distinguo possibili perché sul mio sistema d'ascolto (specialmente le cassine su cui ho sentito quel video) potrebbe far cacare anche il miglior pre vintage del mondo.
    Personalmente quello che mi ha meravigliato non è tanto il fatto che un modello fosse meno bello o meno prestante degli altri due, ma proprio il fatto che il risultato della compressione fosse nettamente deleterio rispetto all'audio originale, e quello anche comprando il compressore e portandoselo a casa, pur senza aver mai sentito altri compressori prima, finisce che si nota e come avevo detto nel mio primo intervento: "se il risultato è quello tanto meglio andare flat".
    Musica Habet Logica

  3. I seguenti utenti ringraziano MHL per questo utile post:

    + Show/Hide list of the thanked

    sin night (9th March 2017)

  4. 44,1 kHz (16bit) L'avatar di PAPEdROGA
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    1,057
    Ringraziamenti
    477
    10th April 2017,  17:01
    83

    Altro video comparativo

    Ultima modifica di roby_pro; 10th April 2017 alle 18:26 Motivo: preview video
    Giampiero Ulacco
    Mixing Engineer

  5. I seguenti 3 utenti ringraziano PAPEdROGA per questo utile post:

    + Show/Hide list of the thanked

    Gibert5 (10th April 2017), lordadb (10th April 2017), roby_pro (10th April 2017)

  6. 44,1 kHz (16bit) L'avatar di Gibert5
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    1,304
    Ringraziamenti
    350
    10th April 2017,  21:05
    84

    appena ascoltato al volo da notebook....
    l'impressione è che Warm e Stan sono un po' overcompressed (sul Warm l'avevo notato anche nell'emulazione dell'1176).
    Il Warm mi sembra un pelo più "sottile" nel corpo e piatto (si sentono meno i transienti sulla voce), lo Stan mi sembra più vicino al Teletronix, ma meno naturale.

    Chiaro, bisognerebbe capire come sono stati matchati...
    Ma non credo sia questo il punto.

    Se dovessi scegliere, a pelle andrei sullo Stan......Alla fine il prezzo non è male.


    Gibert5 è la naturale evoluzione di Gobert4.....stiamo lavorando per immettere sul mercato, Gabert6 con pieno supporto x64

  7. 32 kHz L'avatar di classic
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    776
    Ringraziamenti
    197
    20th April 2017,  21:56
    85

    Ma la posizione del microfono per la cantante è corretta/consigliata?
    Anche in caso di una vocal booth ?
    Oppure con ambiente non ben suonante è sempre meglio tenere la capsula perpendicolare alla fonte sonora?

    Inviato dal mio GT-I9515 utilizzando Tapatalk

  8. 44,1 kHz (16bit) L'avatar di Gibert5
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    1,304
    Ringraziamenti
    350
    20th April 2017,  22:17
    86

    Ipotizzo sia una scelta per la risposta sulle alte...
    un po' come posizionare la capsula ad altezza mento o naso.

    Ipotizzo......


    Gibert5 è la naturale evoluzione di Gobert4.....stiamo lavorando per immettere sul mercato, Gabert6 con pieno supporto x64

  9. I seguenti 2 utenti ringraziano Gibert5 per questo utile post:

    + Show/Hide list of the thanked

    cavaliereinesistente (21st April 2017), classic (21st April 2017)

  10. 32 kHz (mono) L'avatar di Novalium
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Località
    Perugia
    Messaggi
    372
    Ringraziamenti
    148
    20th April 2017,  22:21
    87

    Sentiti degli Aston usati come OH, concerto di rilievo, impianto serissimo (L acoustic), mixer serio (digico) ma il giudizio è negativo: vetrosi, lontani anni luce dai c414 ma anche dai c418 che uso di solito dal vivo. Sensazione di microfono economico molto molto alta.

  11. I seguenti utenti ringraziano Novalium per questo utile post:

    + Show/Hide list of the thanked

    classic (21st April 2017)

  12. 44,1 kHz (16bit) L'avatar di cavaliereinesistente
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Località
    Asti, Italia
    Messaggi
    1,326
    Ringraziamenti
    727
    21st April 2017,  09:14
    88

    Citazione Originariamente Scritto da classic Visualizza Messaggio
    Ma la posizione del microfono per la cantante è corretta/consigliata?
    Anche in caso di una vocal booth ?
    Oppure con ambiente non ben suonante è sempre meglio tenere la capsula perpendicolare alla fonte sonora?
    Quoto l' "ipotizzazzione" di Gibert
    Un angolo di incidenza sulla capsula diverso dai 90° è uno dei sistemi di de-essing più rudimentali ed efficaci allo stesso tempo; oltre al fatto che consente di sfruttare un diagramma polare che quasi invariabilmente nei cardioidi va a stringersi salendo con la frequenza ed allontanandosi dall'angolo 0°

  13. I seguenti utenti ringraziano cavaliereinesistente per questo utile post:

    + Show/Hide list of the thanked

    classic (22nd April 2017)

  14. Eroe del forum (Admin) L'avatar di lordadb
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    5,520
    Ringraziamenti
    1,605
    21st April 2017,  10:51
    89

    Citazione Originariamente Scritto da Novalium Visualizza Messaggio
    Sentiti degli Aston usati come OH, concerto di rilievo, impianto serissimo (L acoustic), mixer serio (digico) ma il giudizio è negativo: vetrosi, lontani anni luce dai c414 ma anche dai c418 che uso di solito dal vivo. Sensazione di microfono economico molto molto alta.
    Finalmente. Pensavo di essere solo.

  15. 8 kHz
    Data Registrazione
    Mar 2017
    Località
    fano
    Messaggi
    15
    Ringraziamenti
    5
    24th April 2017,  11:48
    90

    Stessa impressione sugli Aston, forse sono utili solo per determinate applicazioni (oh ? m). Mi piacerebbe provare il wa87, ho sentito alcune cose su yt e la differenza con l'87ai è udibile (ma mi hanno detto che "assomiglia" più a un 87i che non ho mai usato).
    Per il resto ci sarebbe da dire sull'argmento in generale. Quello che è sicuro è che l'home recording diffuso grazie al computer ha aperto un businness non indifferente

  16. I seguenti utenti ringraziano upnoea per questo utile post:

    + Show/Hide list of the thanked

    lordadb (24th April 2017)

  17. 22 kHz (mono) L'avatar di NatSound
    Data Registrazione
    May 2016
    Località
    italia
    Messaggi
    109
    Ringraziamenti
    8
    26th April 2017,  15:37
    91

    Bella discussione, grazie
    Quoto l'hardware senza compromessi, nelle componenti, nel progetto e in tutto il ciclo di produzione, "made in" incluso.
    E resto convinto che, seppur in certi casi possa esserci qualche ritocco sul prezzo dettato dal marketing e non dai costi, l'hardware senza compromessi valga sempre quanto lo si paga per affidabilità, riparabilità (basta vedere cosa ci dice Braingasm), rivendibilità e in generale qualità in ciò per cui è costruito.
    L'hardware di compromesso dal mio punto di vista ha persino meno senso dell'entry level.
    Però il mercato lo premia e forse le aziende che resistono e continuano a produrre senza compromessi ne risentiranno.
    Già molte se non la maggior parte di aziende high end fanno una linea "made in here" e una linea "made in chissadove".
    Ultima modifica di NatSound; 26th April 2017 alle 15:46

  18. I seguenti utenti ringraziano NatSound per questo utile post:

    + Show/Hide list of the thanked

    classic (27th April 2017)

  19. 22 kHz (mono) L'avatar di NatSound
    Data Registrazione
    May 2016
    Località
    italia
    Messaggi
    109
    Ringraziamenti
    8
    26th April 2017,  15:51
    92

    E la tendenza temo sia verso il chissadove con aumento sempre maggiore dei costi e dei prezzi per prodotti senza compromessi Made in here.
    Faccio un esempio: voglio comprare un rullante. Lo vorrei Made in Usa o Made in Italy o Made in Japan. Prezzo minimo siamo circa sui 550-600 euro circa nuovo. Non trovo nulla a meno. Se trovate qualcosa a meno fatemi sapere.
    Prezzo di un rullante cinese delle stesse marche? Anche 100 euro, anche 50 euro.
    In quanti spendono 600 euro?
    Ultima modifica di NatSound; 26th April 2017 alle 15:57

  20. 22 kHz (mono) L'avatar di NatSound
    Data Registrazione
    May 2016
    Località
    italia
    Messaggi
    109
    Ringraziamenti
    8
    26th April 2017,  16:16
    93

    Citazione Originariamente Scritto da NatSound Visualizza Messaggio
    Prezzo di un rullante cinese delle stesse marche? Anche 100 euro, anche 50 euro.
    In quanti spendono 600 euro?
    Rettifico: delle stesse marche il margine è inferiore, circa 200 contro 550-600 su modelli diversi tra loro

Pagina 5 di 5 PrimaPrima ... 345

Tag per Questa Discussione