Pagina 5 di 5 PrimaPrima ... 345
Risultati da 81 a 94 di 94
  1. 32 kHz L'avatar di Lattugo
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    612
    Ringraziamenti
    144
    8th March 2017,  14:18
    81

    Citazione Originariamente Scritto da MRK_LAB Visualizza Messaggio
    A me però sta cosa non convince proprio sai !
    Caricati si ok , ci sta , ma vorrei proprio sapere (da loro eh) che differenza sostanziale possa mai esistere tra linkare o embeddare.
    Il materiale caricato sul Tubo è gia pubblico ma che cazzica , al limite mi si metta una licenza per pubblicare li !
    Cioè la discriminante è "stessa pagina" vs "altra pagina/scheda" ?
    Mah ?!
    Infatti, ti quoto.

    Ho cercato (un pochino) e non ho trovato da nessuna parte del sito siae una questione link vs. embed.
    Per una mera questione di prudenza io sarei per linkare, ma perché lo fanno anche alcuni produttori di contenuti grossi. E non tutti, peraltro.

    Che poi, nella pratica, se un ufficio fa un controllo e trovano dei video embedded magari "ci provano comunque" a chiederti i soldi. Poi bisognerebbe opporsi, si inizia una storia che finisce dopo 5 anni, se va bene.
    Per poi magari trovarti davanti ad un giudice che deve decidere ma non sa la differenza tra un'audiocassetta ed un mp3.
    E deve decidere chi ha ragione e chi torto in materia di link vs. embedded.
    Meglio la monetina, dà più garanzie.


    Lat.

  2. I seguenti utenti ringraziano Lattugo per questo utile post:

    + Show/Hide list of the thanked

    MRK_LAB (8th March 2017)

  3. 44,1 kHz (16bit) L'avatar di MHL
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Località
    Lucca
    Messaggi
    1,791
    Ringraziamenti
    444
    8th March 2017,  14:31
    82

    Citazione Originariamente Scritto da Lattugo Visualizza Messaggio
    Ora corro a depositare una serie di sinusoidi di test.
    E io ti cito per plagio
    l'ho già fatto io un paio di mesi fa per evidenziare la differente risposta delle mie 2 coppie di cuffie
    adesso le pubblico sul mio soudcloud in C.C. così finirano 'sti patemi su cosa usare per i test
    Musica Habet Logica

  4. I seguenti utenti ringraziano MHL per questo utile post:

    + Show/Hide list of the thanked

    Lattugo (8th March 2017)

  5. 11 kHz L'avatar di Gothic_JJ
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Località
    Genova
    Messaggi
    52
    Ringraziamenti
    18
    8th March 2017,  15:02
    83

    Guarda Lattugo, non sono un avvocato della SIAE ma ti posso dire che alla SIAE importa poco che l'autopromozione sia svolta a fini commerciali (vendita di un'opera) o solamente per fare conoscere le proprie opere, senza fini di lucro. Allo stesso modo non importa loro che un brano sia inserito a scopo di diffusione (portale) o a scopo di studio, per comparare mic o channel strip. Importa che siano inserite, o in embedding o tramite uploading, in streaming totale o parziale (anche pochi secondi), uno o più brani tutelati da SIAE.

    Che poi non ti sgamino, questo è un altro discorso. Ma se di opere tutelate da SIAE si tratta, c'è poco da fare: mai embeddare o uploadare materiale tutelato da SIAE. Mai. A meno che tu non sottoscriva la loro licenza capestro.
    Se io volessi fare delle comparazioni, caricherei su Soundcloud solo materiale royalty-free (es. miei samples) o materiale che so con assoluta certezza non essere tutelato.

  6. I seguenti utenti ringraziano Gothic_JJ per questo utile post:

    + Show/Hide list of the thanked

    classic (12th March 2017)

  7. 32 kHz L'avatar di Lattugo
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    612
    Ringraziamenti
    144
    8th March 2017,  16:29
    84

    Citazione Originariamente Scritto da Gothic_JJ Visualizza Messaggio
    Guarda Lattugo, non sono un avvocato della SIAE ma ti posso dire che alla SIAE importa poco che l'autopromozione sia svolta a fini commerciali (vendita di un'opera) o solamente per fare conoscere le proprie opere, senza fini di lucro. Allo stesso modo non importa loro che un brano sia inserito a scopo di diffusione (portale) o a scopo di studio, per comparare mic o channel strip. Importa che siano inserite, o in embedding o tramite uploading, in streaming totale o parziale (anche pochi secondi), uno o più brani tutelati da SIAE.
    Eh non è così, (e capisco che l'argomento sia un po' tecnico magari può sembrare una sottigliezza per chi non mastica gerghi legali) ma sono invece fondamentali l'ambito e i limiti della licenza. Ossia, cosa il licenziatario è autorizzato a fare con quel materiale in virtù di quella licenza specifica, e quello c'è scritto chiaramente nei contratti, che come abbiamo visto sono diversi per la promozione, per la vendita e per intrattenimento.

    Se non si comprendono bene queste differenze si rischia. Ripeto l'esempio di prima: se tu ottieni la licenza per l'autopromozione non vuol dire però che puoi farti pagare per il download.

    Analogamente, se uno volesse usare materiale sottoposto a tutela per test "tecnici" siae dovrebbe rilasciarti una licenza ad hoc, che nulla c'entra con l'oggetto di quelle "conosciute" (intrattenimento, vendita, autopromozione).
    Perciò come può fare il titolare del sito tecnico che vuole usare il materiale a questo scopo, visto che non credo ci sia un contratto ad-hoc disponibile?

    A mio avviso ha tre strade:

    O va in SIAE a contrattare una licenza personalizzata
    O si fa rilasciare una liberatoria
    O se ne frega perché il materiale non è sfruttato economicamente, ad una eventuale richiesta della SIAE contesterà la mancanza di un contratto ad hoc disponibile per chi ha queste esigenze, e l'insussistenza di un interesse economico e poi si discuterà su chi ha ragione e chi torto

    Ma il sunto è che anche se un portale di tecnici sottoscrivesse una costosa licenza per autopromozione e poi usasse frammenti di materiale tutelato per dei test audio, non sarebbero comunque autorizzati a farlo perché quella licenza è concessa solo per fare promozione, dunque sarebbe perfettamente inutile allo scopo.



    Lat.

  8. 11 kHz L'avatar di Gothic_JJ
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Località
    Genova
    Messaggi
    52
    Ringraziamenti
    18
    8th March 2017,  20:56
    85

    Citazione Originariamente Scritto da Lattugo Visualizza Messaggio
    Eh non è così, (e capisco che l'argomento sia un po' tecnico magari può sembrare una sottigliezza per chi non mastica gerghi legali) ma sono invece fondamentali l'ambito e i limiti della licenza. Ossia, cosa il licenziatario è autorizzato a fare con quel materiale in virtù di quella licenza specifica, e quello c'è scritto chiaramente nei contratti, che come abbiamo visto sono diversi per la promozione, per la vendita e per intrattenimento.

    Se non si comprendono bene queste differenze si rischia. Ripeto l'esempio di prima: se tu ottieni la licenza per l'autopromozione non vuol dire però che puoi farti pagare per il download.
    Io i "gerghi legali" (purtroppo) li mastico tutto il giorno perché quello è il mio lavoro. Che io sappia, non è prevista una licenza specifica SIAE per pubblicare frammenti audio a scopo didattico o di test ma questo non vuol dire che siano liberamente pubblicabili. La tua terza strada porta a tre passi di SIAE: notifica di diffida - notifica di attestato di credito + precetto - esecuzione (pignoramento mobiliare o pignoramento presso terzi o pignoramento immobiliare). Puoi opporti con un 615/617 cpc e ti faccio tanti auguri.

    Non ho mai detto che l'autopromozione e il digital download abbiano la stessa licenza: infatti hanno licenze diverse e sul sito SIAE è spiegato tra l'altro molto chiaramente. Il mio discorso era più generale e, per non annoiare chi, come dici te, non è addentro ai termini legali mi sono limitato a dire che SIAE tutela sempre i brani depositati da parte di autori iscritti. Che poi vengano pubblicati a scopo di test o di autopromozione o altro poco importa. Aggiungo: varierà la licenza (anche se non esiste una licenza specifica per i test audio) ma il succo è che bisogna sempre pagare la SIAE.

    Sulla questione del link vs. embedding non è questione di giudici incompetenti o di mancate previsioni della SIAE (che non ti può suggerire ovviamente un modo per sfuggire alla stipula di una licenza - tanto per spillarti lo spillabile): il mio suggerimento deriva da cause che ho letto o di cui mi hanno riferito (il famoso "relata refero" !). Il link apre una pagina di un altro sito. L'embedding, sebbene riferito ad un alto provider di servizi audio-video (YT, Soundcloud, ecc.) fa sì che la fruizione del materiale audio-video permanga sempre nella pagina del sito e non in quella del provider.

    Io ti ho detto quello che so in base al lavoro che faccio (preferirei di gran lunga essere un tecnico del suono full time ed invece "mastico legge" tutto il giorno) e alla mia esperienza ma ovviamente non pretendo che le mie parole vengano prese come oro colato. Mollo però la presa in questo thread perché penso stiamo andando ben oltre quanto chiesto da lordadb e anche perché non voglio convincere nessuno.

    Se i dubbi persistono si può sempre contattare direttamente SIAE e porre un quesito. A quel punto, "parlerà Agnesi". Ma io non chiederei. E lo dico sempre e solo per esperienza.

  9. Eroe del forum (Admin) L'avatar di lordadb
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    6,641
    Ringraziamenti
    2,232
    8th March 2017,  21:07
    86

    Figurati, a me l'argomento interessa molto, come credo che, in un modo o nell'altro, coinvolga la maggioranza di noi. Sicuramente è più interessante del mio sito.

  10. I seguenti utenti ringraziano lordadb per questo utile post:

    + Show/Hide list of the thanked

    Gothic_JJ (9th March 2017)

  11. 32 kHz L'avatar di Lattugo
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    612
    Ringraziamenti
    144
    8th March 2017,  21:35
    87

    Citazione Originariamente Scritto da Gothic_JJ Visualizza Messaggio

    Se i dubbi persistono si può sempre contattare direttamente SIAE e porre un quesito. A quel punto, "parlerà Agnesi". Ma io non chiederei.
    E invece sarebbe interessante provare a chiedere a più sedi, e vedere se le risposte ottenute sono coerenti... io una sensazione in merito ce l'ho, e cioè che ci sia un buco. Ma sarebbe interessante verificarlo.

    Comunque stai facendo un po' di confusione temo, forse l'equivoco nasce dal fatto che io argomentavo sull'ipotesi fatta da db, che è appunto il caso specifico del materiale inserito su un sito come questo su cui stiamo discutendo per meri scopi di test tecnici.


    Quanto tu hai scritto sopra:

    Citazione Originariamente Scritto da Gothic_JJ Visualizza Messaggio
    ma ti posso dire che alla SIAE importa poco che l'autopromozione sia svolta a fini commerciali (vendita di un'opera) o solamente per fare conoscere le proprie opere, senza fini di lucro. Allo stesso modo non importa loro che un brano sia inserito a scopo di diffusione (portale) o a scopo di studio, per comparare mic o channel strip. Importa che siano inserite, o in embedding o tramite uploading, in streaming totale o parziale (anche pochi secondi), uno o più brani tutelati da SIAE.
    Se, come dici, hai nozioni di diritto e di contratti dovresti sapere bene che invece importa eccome, e le differenze sono fondamentali.
    E' proprio la siae che prevede contratti diversi per ogni applicazione specifica, come abbiamo visto.

    In soldoni, tanto per commentare la prima frase:

    Citazione Originariamente Scritto da Gothic_JJ Visualizza Messaggio
    ma ti posso dire che alla SIAE importa poco che l'autopromozione sia svolta a fini commerciali (vendita di un'opera) o solamente per fare conoscere le proprie opere, senza fini di lucro.
    Non è vero: se io compro la licenza per l'autopromozione e metto sul mio sito un mio brano in dowload, lo posso fare solo GRATIS, perché quella licenza non mi dà diritto a venderlo. (Leggere il contratto)
    E' una differenza direi abbastanza importante per chi passa di qua e legge e magari gli viene voglia di richiedere una licenza.

    E ancora:
    Citazione Originariamente Scritto da Gothic_JJ Visualizza Messaggio
    Allo stesso modo non importa loro che un brano sia inserito a scopo di diffusione (portale) o a scopo di studio, per comparare mic o channel strip.
    Allo stesso modo, non è vero. La licenza è il contratto che dice cosa tu licenziatario puoi fare e cosa no.
    Visto che non abbiam trovato disponibile in rete un contratto che preveda l'uso "per motivi tecnici", il licenziatario dovrebbe andare in siae a richiedere un contratto ad hoc. E qui mi piacerebbe (vedi sopra) che lo facesse in tre sedi diverse per vedere se riceve risposte univoche.

    E concedimi, mi pare valida pure l'ipotesi che sarà pure di scuola, in cui uno se ne frega perché ritiene onestamente di non ledere alcun diritto morale o materiale di autore se usa l'opera NON per sfruttarne il suo valore intrinseco creativo (che, ti ricordo, è l'elemento tutelato dalla legge unito al suo valore materiale) ma per un uso meramente tecnico/strumentale e generante un valore economico nullo.


    Lat.

  12. 44,1 kHz (24bit) L'avatar di MRK_LAB
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Località
    Valadas Occitanas
    Messaggi
    2,904
    Ringraziamenti
    745
    8th March 2017,  21:50
    88

    Citazione Originariamente Scritto da Lattugo Visualizza Messaggio
    uno se ne frega perché ritiene onestamente di non ledere alcun diritto morale o materiale di autore se usa l'opera NON per sfruttarne il suo valore intrinseco creativo (che, ti ricordo, è l'elemento tutelato dalla legge unito al suo valore materiale) ma per un uso meramente tecnico/strumentale e generante un valore economico nullo.
    In questo caso addirittura risulta essere controproducente sia per il legittimo proprietario che per la siae stessa , in quanto il potenziale intimidatorio della necessitè di licenza (denaro sonante) indurrà a nn utilizzare materiale regolarmente depositato.
    MRK_LAB FaceBook Page

    ...let's have a black celebration...

  13. 11 kHz L'avatar di Gothic_JJ
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Località
    Genova
    Messaggi
    52
    Ringraziamenti
    18
    8th March 2017,  23:42
    89

    Citazione Originariamente Scritto da Lattugo Visualizza Messaggio
    E invece sarebbe interessante provare a chiedere a più sedi, e vedere se le risposte ottenute sono coerenti... io una sensazione in merito ce l'ho, e cioè che ci sia un buco. Ma sarebbe interessante verificarlo.

    Comunque stai facendo un po' di confusione temo, forse l'equivoco nasce dal fatto che io argomentavo sull'ipotesi fatta da db, che è appunto il caso specifico del materiale inserito su un sito come questo su cui stiamo discutendo per meri scopi di test tecnici.


    Quanto tu hai scritto sopra:



    Se, come dici, hai nozioni di diritto e di contratti dovresti sapere bene che invece importa eccome, e le differenze sono fondamentali.
    E' proprio la siae che prevede contratti diversi per ogni applicazione specifica, come abbiamo visto.

    In soldoni, tanto per commentare la prima frase:



    Non è vero: se io compro la licenza per l'autopromozione e metto sul mio sito un mio brano in dowload, lo posso fare solo GRATIS, perché quella licenza non mi dà diritto a venderlo. (Leggere il contratto)
    E' una differenza direi abbastanza importante per chi passa di qua e legge e magari gli viene voglia di richiedere una licenza.

    E ancora:

    Allo stesso modo, non è vero. La licenza è il contratto che dice cosa tu licenziatario puoi fare e cosa no.
    Visto che non abbiam trovato disponibile in rete un contratto che preveda l'uso "per motivi tecnici", il licenziatario dovrebbe andare in siae a richiedere un contratto ad hoc. E qui mi piacerebbe (vedi sopra) che lo facesse in tre sedi diverse per vedere se riceve risposte univoche.

    E concedimi, mi pare valida pure l'ipotesi che sarà pure di scuola, in cui uno se ne frega perché ritiene onestamente di non ledere alcun diritto morale o materiale di autore se usa l'opera NON per sfruttarne il suo valore intrinseco creativo (che, ti ricordo, è l'elemento tutelato dalla legge unito al suo valore materiale) ma per un uso meramente tecnico/strumentale e generante un valore economico nullo.


    Lat.
    Citazione Originariamente Scritto da Lattugo Visualizza Messaggio
    E invece sarebbe interessante provare a chiedere a più sedi, e vedere se le risposte ottenute sono coerenti... io una sensazione in merito ce l'ho, e cioè che ci sia un buco. Ma sarebbe interessante verificarlo.

    Comunque stai facendo un po' di confusione temo, forse l'equivoco nasce dal fatto che io argomentavo sull'ipotesi fatta da db, che è appunto il caso specifico del materiale inserito su un sito come questo su cui stiamo discutendo per meri scopi di test tecnici.


    Quanto tu hai scritto sopra:



    Se, come dici, hai nozioni di diritto e di contratti dovresti sapere bene che invece importa eccome, e le differenze sono fondamentali.
    E' proprio la siae che prevede contratti diversi per ogni applicazione specifica, come abbiamo visto.

    In soldoni, tanto per commentare la prima frase:



    Non è vero: se io compro la licenza per l'autopromozione e metto sul mio sito un mio brano in dowload, lo posso fare solo GRATIS, perché quella licenza non mi dà diritto a venderlo. (Leggere il contratto)
    E' una differenza direi abbastanza importante per chi passa di qua e legge e magari gli viene voglia di richiedere una licenza.

    E ancora:

    Allo stesso modo, non è vero. La licenza è il contratto che dice cosa tu licenziatario puoi fare e cosa no.
    Visto che non abbiam trovato disponibile in rete un contratto che preveda l'uso "per motivi tecnici", il licenziatario dovrebbe andare in siae a richiedere un contratto ad hoc. E qui mi piacerebbe (vedi sopra) che lo facesse in tre sedi diverse per vedere se riceve risposte univoche.

    E concedimi, mi pare valida pure l'ipotesi che sarà pure di scuola, in cui uno se ne frega perché ritiene onestamente di non ledere alcun diritto morale o materiale di autore se usa l'opera NON per sfruttarne il suo valore intrinseco creativo (che, ti ricordo, è l'elemento tutelato dalla legge unito al suo valore materiale) ma per un uso meramente tecnico/strumentale e generante un valore economico nullo.


    Lat.
    Citazione Originariamente Scritto da Lattugo Visualizza Messaggio
    E invece sarebbe interessante provare a chiedere a più sedi, e vedere se le risposte ottenute sono coerenti... io una sensazione in merito ce l'ho, e cioè che ci sia un buco. Ma sarebbe interessante verificarlo.

    Comunque stai facendo un po' di confusione temo, forse l'equivoco nasce dal fatto che io argomentavo sull'ipotesi fatta da db, che è appunto il caso specifico del materiale inserito su un sito come questo su cui stiamo discutendo per meri scopi di test tecnici.


    Quanto tu hai scritto sopra:



    Se, come dici, hai nozioni di diritto e di contratti dovresti sapere bene che invece importa eccome, e le differenze sono fondamentali.
    E' proprio la siae che prevede contratti diversi per ogni applicazione specifica, come abbiamo visto.

    In soldoni, tanto per commentare la prima frase:



    Non è vero: se io compro la licenza per l'autopromozione e metto sul mio sito un mio brano in dowload, lo posso fare solo GRATIS, perché quella licenza non mi dà diritto a venderlo. (Leggere il contratto)
    E' una differenza direi abbastanza importante per chi passa di qua e legge e magari gli viene voglia di richiedere una licenza.

    E ancora:

    Allo stesso modo, non è vero. La licenza è il contratto che dice cosa tu licenziatario puoi fare e cosa no.
    Visto che non abbiam trovato disponibile in rete un contratto che preveda l'uso "per motivi tecnici", il licenziatario dovrebbe andare in siae a richiedere un contratto ad hoc. E qui mi piacerebbe (vedi sopra) che lo facesse in tre sedi diverse per vedere se riceve risposte univoche.

    E concedimi, mi pare valida pure l'ipotesi che sarà pure di scuola, in cui uno se ne frega perché ritiene onestamente di non ledere alcun diritto morale o materiale di autore se usa l'opera NON per sfruttarne il suo valore intrinseco creativo (che, ti ricordo, è l'elemento tutelato dalla legge unito al suo valore materiale) ma per un uso meramente tecnico/strumentale e generante un valore economico nullo.


    Lat.
    Lattugo, perdonami ma non mi piace il tuo approccio alla discussione. Estrapoli mie frasi fuori dal contesto e ad ogni frase ripeti "non è vero", "non è vero"... anziché stimolare la conversazione, la affossi. Almeno con me. Questa non è una gara a chi ha ragione, anche perché hai risposto con alcune argomentazioni convergenti... con le mie stesse risposte ! Il paradosso è che io condivido quasi tutte le tue argomentazioni, a parte alcune, tra cui l'ultima sul valore economico nullo, ed è ancora più paradossale che le conclusioni dei nostri ragionamenti non siano poi così distanti. Io volevo dare un contributo vagamente giuridico senza la pretesa, come ho detto, di fare lezioni sul diritto d'autore e sulla proprietà intellettuale, che cmq conosco, ma se ogni cosa che dico deve essere confutata di netto, frase per frase, senza cogliere il significato generale, allora lascio parlare te. Mi dispiace se ho dato l'impressione di volere dispensare verità giuridiche: in realtà cercavo di rispondere ad alcuni dubbi tuoi e di altri utenti con le conoscenze legali che ho e sulla scorta delle mie esperienze circostanziate in fatto di SIAE. Ci sta che si abbiano interpretazioni diverse ok... ma a farmi passare, come si dice in Sicilia, per un quaquaraquà in materia non mi fa molto piacere, dai Stai pur certo che non mi permetterei mai di dirti, citandoti "se, come dici, hai nozioni di...." mixing (ad esempio) innanzitutto perché mi manderesti a c**are e poi perché mi diresti che le "nozioni" le avevi quando hai iniziato a studiare, ma che dopo che uno si prende una laurea in quella materia X, un master in quella materia Y e lavora in quel campo Z si ha qualcosa di più di semplici "nozioni"


    Cmq, "a monte", molto probabilmente la colpa è mia e solo mia perché evidentemente non sono riuscito a spiegarmi come avrei voluto e, forse, uno "smart user" avrebbe continuato a controbattere le tue asserzioni, mettendo un po' di pepe allo scambio tennistico di argomentazioni.

    Dialogare mi diverte, controbattere colpo su colpo, dopo una dura giornata di lavoro in cui lo faccio di routine con avvocati e magistrati, non solo non mi diverte per niente ma mi stressa. E non ne vedo il perché. Ma questo è sicuramente un mio limite. E' questo uno dei motivi per cui preferisco leggere piuttosto che postare: per non fare polemiche... e rischiare di passare pure per scemo.
    il confronto è bello finché non diventa un "duello". E non appena sento "puzza" di duello, mollo sempre il colpo perché polemizzare non porta a niente, oltre che annoiare gli altri utenti. Preferisco che a parlare sia allora l'altro, e non certamente io. Chiedo scusa a lordadb e a tutti gli altri utenti per l'intervento. Ritorno al mio basso profilo di lurker

  14. 32 kHz
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    a casa mia
    Messaggi
    857
    Ringraziamenti
    347
    9th March 2017,  00:49
    90

    Premesso che sono un informatico (quindi la legge non è proprio il mio campo), non so quanto stia in piedi il discorso dell'uso "esclusivamente tecnico" di un'opera per un test. Dal mio punto di vista c'è il rischio che si possa obiettare che nonostante tutto si fa conoscere l'opera e che quindi ci sia sempre una componente di autopromozione (anche se non è il fine primario di quell'utilizzo, anche se è implicito e non lo si è nemmeno considerato).

    Metti che tu faccia un video dimostrativo di un distorsore in cui fai sentire come devasta un frammento di tuo brano. Metti che io, utente, rimanga incuriosito da quel frammento (per quanto brutalizzato dal test) e magari vada a dare un'occhiata agli altri lavori che hai fatto (magari cercandoli su un'altra piattaforma/sito, perché ti sei guardato bene dal caricarli sul sito dove hai caricato/embeddato il video del test): di fatto ti sei fatto della promozione (anche se magari non intendevi farla in quel contesto).


    E' un po' tirata per i capelli, ma non mi meraviglierei se chi ne ha l'interesse (ad esempio SIAE) provasse ad usare un ragionamento di questo tipo per far pagare sempre e comunque (perché se un ragionamento del genere dovesse stare in piedi, allora sarebbe difficile immaginare un contesto in cui non si verifica della promozione).



    Spero di non aver scritto corbellerie, il mio è un dubbio, non so se un discorso del genere stia in piedi, però l'argomento mi interessa molto (anche se al momento non mi tocca direttamente).

  15. I seguenti utenti ringraziano sin night per questo utile post:

    + Show/Hide list of the thanked

    Gothic_JJ (9th March 2017)

  16. 32 kHz L'avatar di Lattugo
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    612
    Ringraziamenti
    144
    9th March 2017,  08:21
    91

    Citazione Originariamente Scritto da sin night Visualizza Messaggio
    E' un po' tirata per i capelli, ma non mi meraviglierei se chi ne ha l'interesse (ad esempio SIAE) provasse ad usare un ragionamento di questo tipo per far pagare sempre e comunque
    Sembra anche a me tirata per i capelli, perché genererebbe la seguente situazione paradossale:

    Metti che c'è un sito A e un sito B tecnici, identici tra loro che usano frammenti per test.
    A non ha una licenza per autopromozione, mentre B invece l'ha sottoscritta e pagata.

    Un giorno la siae si alza e decide che forse è il caso di provare a chiedere i soldi ad A sostenendo il tuo ragionamento.
    Ma molto più logicamente sarebbe attaccabile B, perché la licenza che B ha sottoscritto copre l'autopromozione, ma non contempla da nessuna parte l'uso del materiale per dei test tecnici, che è l'uso sostanziale e principale che fanno entrambe.

    Risultato, agisce contro entrambe sostenendo da una parte (B) che la licenza copre un'altra roba, mentre nel caso di A decide di sostenere l'esatto contrario?

    Questa è tutt'altro una materia esatta, qualunque parte in causa può sostenere qualsiasi tesi, poi però bisogna vedere se regge e come va a finire in un'ipotetica controversia.
    Specie se c'è un vuoto nel carrozzone nel senso che nessuno si è mai preso la briga in siae di affrontare determinate eventualità contrattuali, come sembrerebbe in questo caso.

    Gothic, mi dispiace se ti ho offeso, non volevo. Rispondevo semplicemente nel merito perché mi sembrava che certe frasi espresse così com'erano non fossero corrette e potessero portare chi legge a formarsi un'idea sbagliata.
    Tutto qui.


    Lat.

  17. I seguenti utenti ringraziano Lattugo per questo utile post:

    + Show/Hide list of the thanked

    Gothic_JJ (9th March 2017)

  18. 44,1 kHz (16bit) L'avatar di MHL
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Località
    Lucca
    Messaggi
    1,791
    Ringraziamenti
    444
    9th March 2017,  20:20
    92

    @Lattugo, io penso che si possa anche fare di chiedere delucidazioni alla SIAE, da quel che ho capito l'opinione di @Gothic_JJ è che ad una domanda in tal senso la risposta sarebbe sempre e comunque: "intanto paga!"
    Se non esiste una licenza specifica, suppongo che ti potrerbbero stipulare un contrattino ad hoc, con tutte le liberatorie del caso e a seconda dell'ufficio (non esistendo una licenza ufficiale che faccia da linea guida) potrebbe variare di molto sia l'importo che il metodo di tariffazione (in base alle visualizzazioni, oppure un forfait annuale, ecc.)

    Naturalmente le mie restano pur sempre illazioni, anch'io non sono un esperto legalista, comunque anche nei video tecnici dimostrativi esteri si vede spesso (oppure sempre?) utilizzare dei files audio realizzati ad hoc per lo scopo e non dei brani già pubblicati.

    Da quel che ricordo però ci dovrebbe essere un ambito dove si possano utilizzare spezzoni di brani sotto tutela, mi sembra che riguardino casi di critica artistica o letteraria e qualche altro sparuto caso similare, ma è una rimembranza remota e non saprei dire quali siano i reali vincoli che riguardino questi casi.
    Musica Habet Logica

  19. 44,1 kHz (16bit) L'avatar di classic
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    COMO
    Messaggi
    1,055
    Ringraziamenti
    335
    13th March 2017,  00:02
    93

    Io, come tra l'altro scritto post fa, confermo quello scritto da @Gothic_JJ perchè parlando con personale della sede di Roma mi dicevano che il link deve aprire la pagina YT...
    Non vedo tra l'altro quale sia il problema visto che mi sembrano più fluidi i filmati aperti direttamente in YT...

  20. 8 kHz (mono)
    Data Registrazione
    Dec 2018
    Località
    toscana
    Messaggi
    1
    Ringraziamenti
    0
    14th December 2018,  07:07
    94

    Ciao a tutti. Io come tutti voi sono perplesso e non ho trovato al momento risposte definitive al problema. Cmq secondo me si è fatta parecchia confusione fra piani diversi: il caso di cavaliereinesistente (per quanto triste) per me è soprattutto legato al fatto che erano una etichetta ovvero produttori fonografici ed anche presumo con P IVA. Ora il produttore/etichetta è inquadrato come un utilizzatore e quindi uno che deve pagare per utilizzare le opere. Se per esempio fai una tiratura di CD paghi i bollini. Quei soldi in parte vanno agli autori.
    ed infatti la loro licenza doveva esser licenza AAPF (Autopromozione artisti e produttori fonografici); Invece se sei un autore era Licenza AAEM (Autopromozione autori ed editori); Questa prevede sicuramente cifre inferiori e cmq essendo io un autore è chiaro che se chiedete a me, tale licenza non dovrebbe manco esistere.

    i vari link postati ai PDF ormai sono obsoleti e non si trovano più.
    Una altra questione è quella delle cover che è cosa complicata ci sono gruppi che non permettono che la gente faccia delle cover perché una cover è come una rielaborazione. Ma lasciamo stare che si va facilmente fuori tema.
    Io sto cercando di capirci qualcosa dato che mi sono reiscritto dopo diversi anni ed ho un sito dove ho embeddato video youtube ed un altro dove ho embeddato il player reverbnation sul quale però fortunatamente non ho cover ma solo brani originali miei.
    Di certo c' è che una etichetta la mazzano perché sta sul mercato per uno scopo di lucro, forse un singolo autore rischia meno.
    Se avete aggiornametni fate sapere. Io farò altrettanto.

Pagina 5 di 5 PrimaPrima ... 345