Risultati da 1 a 13 di 13
  1. 44,1 kHz (16bit) L'avatar di MHL
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Località
    Lucca
    Messaggi
    1,871
    Ringraziamenti
    459
    24th June 2017,  00:28
    1

    Per Me si va

    Nella città dolente, per Me si va nell'eterno dolore
    Avete indovinato, il titolo è un incipit rubato al sommo poeta.

    Come avevo promesso al nostro amico @classic ecco un'altro tassello di quel fantomatico album che fatica a vedere la luce ( e se poi con questo tipo di tracce lo vado a spedire addirittura all'inferno n'ha da passà prima che riveda la luce.)

    Bando alle ciance, il brano è questo:
    Per Me si va
    Musica Habet Logica
    SunnyWoods

  2. I seguenti 2 utenti ringraziano MHL per questo utile post:

    + Show/Hide list of the thanked

    classic (24th June 2017), Mr. Red (24th June 2017)

  3. Eroe del forum (Admin) L'avatar di lordadb
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    6,745
    Ringraziamenti
    2,281
    24th June 2017,  11:26
    2

    Bell'atmosfera! Sembra di tornare alle produzioni strumentali degli anni 80. Un che dei Goblin, non posso non citarli. Piace alla gente che piace.

  4. 44,1 kHz (16bit) L'avatar di MHL
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Località
    Lucca
    Messaggi
    1,871
    Ringraziamenti
    459
    24th June 2017,  19:22
    3

    Sarà anche perché tutta 'sta roba che sto allestendo per l'album fa man bassa delle bozze che ho iniziato a registrare fin dai primi anni '90 e parecchie di queste registrazioni a volte nascevano spontanee in mezzo a tentativi di suonare un Profondo Rosso o una Tenebre

    Una cosa curiosa: le parti "nuove" in questo brano sono fatte con 2 dei VSTI che ho usato anche nell'altro "Implugged" che ho postato ultimamente, per il lead c'è il Moon_Sono_SX (emulo del Moog Sonic Six) e per il pad una strings del Orpheus.
    Musica Habet Logica
    SunnyWoods

  5. 44,1 kHz (16bit) L'avatar di MHL
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Località
    Lucca
    Messaggi
    1,871
    Ringraziamenti
    459
    24th June 2017,  20:27
    4

    Intervengo ancora impunemente in quesdto tread con un OT
    Già che sono tornato a trafficare coi brani dell'album ne ho rinvenuto un'altro che sarebbe dovuto essere quasi alla fine, l'avevo lasciato in sospeso solo perché volevo inserire dei suoni ambientali che non avevo a disposizione, in particolare dei gracchi di cornacchie che siccome svolazzano allegramente nei dintorni di casa mia mi ero ripromesso di registrare dal vivo ma con scarsissimi successi.
    Quando gracchiavano nel modo giusto non avevo mai la strumentazione adeguata a portata di mano, una paio di volte ho fatto dei tentativi col telefonino e non vi dico che razza di schifezza è venuto fuori.
    Mettendo invece i microfoni sul terrazzo attaccati al solito VS880 i gracchi giusti finivano sempre immersi in una moltitudine di suoni indesiderati tra automobili di passaggio, latrati di cani e rumori casalinghi

    Adesso però ho scovato qualcosa su un sito ornitologico che editato in modo opportuno potrei riuscire ad utilizzare...
    anche se a questo punto mi dispiace un po' non poter usare 100% di campioni miei ma è incaponendosi in queste cose poi finisco per rimandare anche ciò che potrebbe essere messo a posto con poco.
    Musica Habet Logica
    SunnyWoods

  6. 44,1 kHz (16bit) L'avatar di Mr. Red
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    1,480
    Ringraziamenti
    259
    25th June 2017,  01:24
    5

    Bel viaggio, complimenti!

  7. 44,1 kHz (16bit) L'avatar di Gibert5
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    1,344
    Ringraziamenti
    367
    25th June 2017,  14:03
    6

    Ma hai per caso anche un Roland??
    C'è qualcosa che mi ricorda molto il
    timbro....


    Gibert5 è la naturale evoluzione di Gobert4.....stiamo lavorando per immettere sul mercato, Gabert6 con pieno supporto x64

  8. 44,1 kHz (16bit) L'avatar di MHL
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Località
    Lucca
    Messaggi
    1,871
    Ringraziamenti
    459
    25th June 2017,  17:29
    7

    Sì, tutta la parte "vecchia" è fatta coi suoni del JD800, qualche preset nativo e qualcosina leggermente modificato, poi ho anche un modulo U220 ma non l'ho utilizzato in questo brano.
    Musica Habet Logica
    SunnyWoods

  9. 44,1 kHz (16bit) L'avatar di classic
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    COMO
    Messaggi
    1,100
    Ringraziamenti
    352
    26th June 2017,  07:48
    8

    Interessante, ci starebbe bene anche un ritmo sotto, complimento !

  10. 44,1 kHz (16bit) L'avatar di MHL
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Località
    Lucca
    Messaggi
    1,871
    Ringraziamenti
    459
    26th June 2017,  13:06
    9

    Citazione Originariamente Scritto da classic Visualizza Messaggio
    ci starebbe bene anche un ritmo sotto
    Musicalmente forse sì, ma per il senso della storia (non ve l'avevo deto che c'è sotto una storia?) mi parrebbe un po' fuori contesto...

    In sostanza è una passeggiata nell'anticamera dell'inferno tra i gorgoglii di Stige e Flegetonte, il viandante è tratto ad attraversare la porta oscura dal suono accattivante di una specie di "organettaio magico di Hamelin", dopo una breve passeggiata in un paesaggio lugubre rischiarato solo dai bagliori rossi del fiume di fuoco, il malcapitato trova però la forza di sottrarsi alla magia e tornare alla vita, il suono dell'organettaio diviene prima più nitido e la sua figura appare davanti al viandante ma poi imbocca una galleria traversa e si dilegua.
    Musica Habet Logica
    SunnyWoods

  11. I seguenti utenti ringraziano MHL per questo utile post:

    + Show/Hide list of the thanked

    classic (27th June 2017)

  12. Eroe del forum (Admin) L'avatar di lordadb
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    6,745
    Ringraziamenti
    2,281
    28th June 2017,  07:21
    10

    Citazione Originariamente Scritto da MHL Visualizza Messaggio
    In sostanza è una passeggiata nell'anticamera dell'inferno tra i gorgoglii di Stige e Flegetonte, il viandante è tratto ad attraversare la porta oscura dal suono accattivante di una specie di "organettaio magico di Hamelin", dopo una breve passeggiata in un paesaggio lugubre rischiarato solo dai bagliori rossi del fiume di fuoco, il malcapitato trova però la forza di sottrarsi alla magia e tornare alla vita, il suono dell'organettaio diviene prima più nitido e la sua figura appare davanti al viandante ma poi imbocca una galleria traversa e si dilegua.
    Non c'era bisogno di raccontarlo, dalla musica si capiva benissimo!

  13. 44,1 kHz (16bit) L'avatar di MHL
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Località
    Lucca
    Messaggi
    1,871
    Ringraziamenti
    459
    28th June 2017,  12:35
    11

    Citazione Originariamente Scritto da lordadb Visualizza Messaggio
    Non c'era bisogno di raccontarlo, dalla musica si capiva benissimo!
    Lo so, ce la metto sempre tutta per rendere l'idea palese...
    ma vuoi mettere poi il gusto di farci anche il pippone esplicativo
    Musica Habet Logica
    SunnyWoods

  14. I seguenti utenti ringraziano MHL per questo utile post:

    + Show/Hide list of the thanked

    classic (28th June 2017)

  15. 44,1 kHz (24bit) L'avatar di SaMe
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Località
    Avellino
    Messaggi
    2,309
    Ringraziamenti
    349
    28th June 2017,  19:28
    12

    Citazione Originariamente Scritto da MHL Visualizza Messaggio
    In sostanza è una passeggiata nell'anticamera dell'inferno tra i gorgoglii di Stige e Flegetonte, il viandante è tratto ad attraversare la porta oscura dal suono accattivante di una specie di "organettaio magico di Hamelin", dopo una breve passeggiata in un paesaggio lugubre rischiarato solo dai bagliori rossi del fiume di fuoco, il malcapitato trova però la forza di sottrarsi alla magia e tornare alla vita, il suono dell'organettaio diviene prima più nitido e la sua figura appare davanti al viandante ma poi imbocca una galleria traversa e si dilegua.
    Era chiarissimo, solo avevo sbagliato il colore del fiume, credevo fosse verde.
    homo faber ipsius fortunae

  16. 44,1 kHz (16bit) L'avatar di MHL
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Località
    Lucca
    Messaggi
    1,871
    Ringraziamenti
    459
    28th June 2017,  21:46
    13

    Citazione Originariamente Scritto da SaMe Visualizza Messaggio
    solo avevo sbagliato il colore del fiume, credevo fosse verde.
    Per i fiumi verdi e limacciosi dovrai aspettare l'album seguente che pensavo di intitolarlo alle paludi...
    con un po' di fortuna tra un'altra decina d'anni...
    Musica Habet Logica
    SunnyWoods