Risultati da 1 a 20 di 20
  1. 8 kHz L'avatar di Vince14
    Data Registrazione
    Jan 2018
    Località
    Italy
    Messaggi
    20
    Ringraziamenti
    2
    22nd January 2018,  15:42
    1

    Preamplificatore microfonico per chitarre

    Ciao ragazzi! Sto cercando un pre microfonico per bypassare quello della mia scheda audio ( focusrite 2i4), suono e registro la chitarra elettrica , pezzi ed improvvisazioni strumentali con chitarra protagonista. Sapreste indicarmi alcuni modelli su cui potermi indirizzare? Meglio secondo voi a valvole? Budget 450 500€.
    Grazie a tutti e buon recording! ☺☺

  2. Eroe del forum (Admin) L'avatar di lordadb
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    6,483
    Ringraziamenti
    2,117
    22nd January 2018,  15:54
    2

    Citazione Originariamente Scritto da Vince14 Visualizza Messaggio
    Meglio secondo voi a valvole?
    Una cosa sempre certa, è che non conta la tecnologia utilizzata, ma la qualità dei componenti, della costruzione e quindi del risultato. Anche perché non è che se il preamp è a valvole, ti garantisce "quel" suono che ti aspetti.

    Del tipo: se immagino un suono di chitarra cosiddetto "caldo", uso il 1073 (esagerando, buttiamoci dentro pure un ribbon), quando ne voglio uno più aggressivo e proiettato avanti, vado di 512c (connubio perfetto con un SM57). E' solo per fare un esempio, naturalmente, ma quello che hanno in comune entrambi i preamp è che sono a stato solido.
    Oltretutto, come mi è capitato più spesso di evidenziare, una macchina valvolare è sempre più costosa di una a stato solido a parità di livello qualitativo oggettivo.

    Detto questo, se tu avessi un lunchbox, potresti davvero pensare ad un API 512c o ad un kit CAPI (si trova gente che te lo vende anche già montato e testato).
    Se non sei da lunchbox, sarebbe comunque meglio definire un genere o quanto meno il tipo di suono che hai in mente. Il mercato è pieno zeppo di alternative, meglio circoscrivere.
    Ultima modifica di lordadb; 22nd January 2018 alle 15:57

  3. 8 kHz L'avatar di Vince14
    Data Registrazione
    Jan 2018
    Località
    Italy
    Messaggi
    20
    Ringraziamenti
    2
    22nd January 2018,  18:01
    3

    Ciao, grazie per la tua considerazione sei stato molto chiaro! Mi piacerebbe un suono definito presente ma non distaccato o freddo, per ora uso un Sm57 ma capisco anche che non posso ottenere la luna con 500€.. devo accontentarmi del dito per ora 😂

  4. 44,1 kHz (24bit) L'avatar di MRK_LAB
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Località
    Valadas Occitanas
    Messaggi
    2,700
    Ringraziamenti
    690
    22nd January 2018,  18:09
    4

    Citazione Originariamente Scritto da Vince14 Visualizza Messaggio
    capisco anche che non posso ottenere la luna con 500€
    Io nn ne sarei così sicuro !

  5. 44,1 kHz (24bit) L'avatar di MRK_LAB
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Località
    Valadas Occitanas
    Messaggi
    2,700
    Ringraziamenti
    690
    22nd January 2018,  19:15
    5

    Citazione Originariamente Scritto da lordadb Visualizza Messaggio
    quando ne voglio uno più aggressivo e proiettato avanti, vado di 512c
    E non serie 500 ?
    O meglio , non 500 e non api.
    Diciamo un clone ma anche no che regga il confronto .
    Ultima modifica di MRK_LAB; 22nd January 2018 alle 19:17

  6. 8 kHz L'avatar di Vince14
    Data Registrazione
    Jan 2018
    Località
    Italy
    Messaggi
    20
    Ringraziamenti
    2
    22nd January 2018,  19:16
    6

    Speriamo grazie ai vostri consigli, vista la vostra esperienza!!

  7. Eroe del forum (Admin) L'avatar di lordadb
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    6,483
    Ringraziamenti
    2,117
    22nd January 2018,  19:21
    7

    C'è appunto il CAPI, ma la scelta è vastissima. Vediamo cosa mi viene in mente per quella cifra...

  8. I seguenti utenti ringraziano lordadb per questo utile post:

    + Show/Hide list of the thanked

    MRK_LAB (22nd January 2018)

  9. 8 kHz L'avatar di Vince14
    Data Registrazione
    Jan 2018
    Località
    Italy
    Messaggi
    20
    Ringraziamenti
    2
    23rd January 2018,  00:18
    8

    magari! mi aiuteresti tanto!!

  10. Eroe del forum (Admin) L'avatar di lordadb
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    6,483
    Ringraziamenti
    2,117
    23rd January 2018,  09:16
    9

    Citazione Originariamente Scritto da Vince14 Visualizza Messaggio
    Budget 450 500€.
    Il fatto è che quella è una cifra "di mezzo", troppo poco per fare la differenza. I preamps di un certo tipo stanno tutti un po' più su.
    A parte la serie SPL Gokdmike, Golden Age Pre-73 e roba tipo Warm Audio (!), trovi molto poco. Per non sbagliare, secondo me, le soluzioni sono due:
    - aumentare il budget;
    - rovistare sui kit diy.

    Secondo me, con la cifra che hai a disposizione, la seconda opzione ti garantirebbe un prodotto di qualità più alta e - a seconda del kit - anche conservare una certa rivendibilità.

  11. 44,1 kHz (24bit) L'avatar di MRK_LAB
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Località
    Valadas Occitanas
    Messaggi
    2,700
    Ringraziamenti
    690
    23rd January 2018,  09:44
    10

    Citazione Originariamente Scritto da lordadb Visualizza Messaggio
    Il fatto è che quella è una cifra "di mezzo", troppo poco per fare la differenza. I preamps di un certo tipo stanno tutti un po' più su.
    A parte la serie SPL Gokdmike, Golden Age Pre-73 e roba tipo Warm Audio (!), trovi molto poco. Per non sbagliare, secondo me, le soluzioni sono due:
    - aumentare il budget;
    - rovistare sui kit diy.

    Secondo me, con la cifra che hai a disposizione, la seconda opzione ti garantirebbe un prodotto di qualità più alta e - a seconda del kit - anche conservare una certa rivendibilità.
    In effetti !
    A distanza di mesi , alla luce di una nuova gas-ricerca in ambito pre non pare cambiato nulla.
    Più o meno stessi prezzi e stesse macchine.
    La tentazione 500 è forte ma l'idea di spendere 4/600 euro solo per il lunchbox mi placa il desio !

    ISA I e II come li valuti e posizioni @lordadb ?
    Li tiro in ballo tutti e due perchè non sono propriamente l'uno il doppio dell'altro , il II ha Lundahl in ingresso.

  12. 8 kHz L'avatar di Vince14
    Data Registrazione
    Jan 2018
    Località
    Italy
    Messaggi
    20
    Ringraziamenti
    2
    23rd January 2018,  10:17
    11

    Citazione Originariamente Scritto da lordadb Visualizza Messaggio
    Il fatto è che quella è una cifra "di mezzo", troppo poco per fare la differenza. I preamps di un certo tipo stanno tutti un po' più su.
    A parte la serie SPL Gokdmike, Golden Age Pre-73 e roba tipo Warm Audio (!), trovi molto poco. Per non sbagliare, secondo me, le soluzioni sono due:
    - aumentare il budget;
    - rovistare sui kit diy.

    Secondo me, con la cifra che hai a disposizione, la seconda opzione ti garantirebbe un prodotto di qualità più alta e - a seconda del kit - anche conservare una certa rivendibilità.
    Grazie per la risposta, posso cercare di aumentare il budget sui 700 800, riesco a trovare qualcosa? Anche sull usato?

  13. 44,1 kHz (16bit) L'avatar di cavaliereinesistente
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Località
    Asti, Italia
    Messaggi
    1,367
    Ringraziamenti
    795
    23rd January 2018,  10:32
    12

    Un UA610 Solo? Siamo sui 1000€ nuovo, un buon usato fra i 600-700... dovrebbe rientrare nel tuo budget.
    https://www.uaudio.com/hardware/mic-.../solo-610.html

  14. I seguenti 2 utenti ringraziano cavaliereinesistente per questo utile post:

    + Show/Hide list of the thanked

    roby_pro (23rd January 2018), turbopage (23rd January 2018)

  15. Moderator L'avatar di Edi
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Località
    Mondovì
    Messaggi
    1,849
    Ringraziamenti
    288
    23rd January 2018,  20:47
    13

    Citazione Originariamente Scritto da cavaliereinesistente Visualizza Messaggio
    Un UA610 Solo? Siamo sui 1000€ nuovo, un buon usato fra i 600-700... dovrebbe rientrare nel tuo budget.
    Arnesi: pochi ma buoni. Sul calore di quel ferro non si può scherzare

  16. Eroe del forum (Admin) L'avatar di lordadb
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    6,483
    Ringraziamenti
    2,117
    23rd January 2018,  21:49
    14

    Citazione Originariamente Scritto da MRK_LAB Visualizza Messaggio
    ISA I e II come li valuti e posizioni
    Citazione Originariamente Scritto da MRK_LAB Visualizza Messaggio
    non sono propriamente l'uno il doppio dell'altro , il II ha Lundahl in ingresso
    Infatti il Two è meno trasparente dell'One, ma secondo me sono simili. Per carità, un trasformatore non suona come un altro e il Lundall per roba "zozza" funziona benissimo come un Carnhill. A quanto mi ricordo, l'One è decisamente versatile. Ha un "non" colore alla maniera Focusrite. Bravo, in effetti non ci avevo pensato ed è perfettamente nel budget sul nuovo.

    Citazione Originariamente Scritto da cavaliereinesistente Visualizza Messaggio
    UA610 Solo
    Eh, va be', certo! Siamo su tutto un altro pianeta! Però vediamo... l'ho sempre giudicato troppo "caldo" per alcune chitarre, ho sempre pensato che su clean e crunch fosse una manna. Ma punto interrogativo su chitarre distorte dall'hard rock in su. Non mi verrebbe mai di usarlo a quello scopo se lo trovassi disponibile in uno studio. Mi perdo qualcosa, secondo te?
    Ogni volta che ce l'avevo a disposizione, ci ho fatto voci, chitarre acustiche/classiche, raramente chitarre elettriche tranne appunto se clean o con un leggero crunch e... stop!
    Ultima modifica di lordadb; 23rd January 2018 alle 21:52

  17. I seguenti utenti ringraziano lordadb per questo utile post:

    + Show/Hide list of the thanked

    MRK_LAB (23rd January 2018)

  18. 44,1 kHz (16bit) L'avatar di cavaliereinesistente
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Località
    Asti, Italia
    Messaggi
    1,367
    Ringraziamenti
    795
    24th January 2018,  09:25
    15

    Citazione Originariamente Scritto da lordadb Visualizza Messaggio
    Eh, va be', certo! Siamo su tutto un altro pianeta! Però vediamo... l'ho sempre giudicato troppo "caldo" per alcune chitarre, ho sempre pensato che su clean e crunch fosse una manna. Ma punto interrogativo su chitarre distorte dall'hard rock in su. Non mi verrebbe mai di usarlo a quello scopo se lo trovassi disponibile in uno studio. Mi perdo qualcosa, secondo te?
    Ogni volta che ce l'avevo a disposizione, ci ho fatto voci, chitarre acustiche/classiche, raramente chitarre elettriche tranne appunto se clean o con un leggero crunch e... stop!
    Dunque, ti premetto che ben raramente mi trovo a lavorare su chitarre che vadano molto oltre a clean, crunch, o overdrive moderati, quindi la mia risposta è dettata più dalla conoscenza piuttosto intima del 610, che non su esperienza specifica.
    Il 610, sebbene venga perlopiù cercato per le peculiarità che tira fuori "sotto pressione", a bassi guadagni di input è in grado di lavorare molto pulito, molto dinamico, tendenzialmente neutro, se escludiamo una leggerissima enfasi su medie e mediobasse; una sua caratteristica costante è quella di rifinire i transienti in modo elegante, tendendo a smussare ciò che è aspro, senza per questo spalmarlo.
    Ciò detto, concordo con te sul fatto che microfonando la 4x12 di un chitarrista prog metal, probabilmente i 610 non sarebbero i primi pre su cui allungherei la mano, potendo disporre magari di alternative più aggressive ed incisive. Cionondimeno, se avessi solo quelli, io una chance gliela darei, mantenendo input moderati e spingendo un po'di più sull'output, non escludo che possa rivelarsi (come più o meno ha fatto tutte le volte in cui l'ho messo alla prova in situazioni nuove) una sorpresa piacevole. Quindi, alla domanda "mi perdo qualcosa?", mi sentirei di risponderti che forse, semplicemente, ti perdi la possibilità di esplorare territori meno ortodossi, ma potenzialmente interessanti

  19. I seguenti 3 utenti ringraziano cavaliereinesistente per questo utile post:

    + Show/Hide list of the thanked

    lordadb (24th January 2018), MRK_LAB (24th January 2018), roby_pro (24th January 2018)

  20. Eroe del forum (Admin) L'avatar di lordadb
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    6,483
    Ringraziamenti
    2,117
    24th January 2018,  09:36
    16

    Questo succede quando c'è "troppa" disponibilità di attrezzi. Io non ho un 610, ma l'ho usato parecchio in uno studio in cui lavoravo in gioventù. Ma c'era anche tanto altro, al punto da scoraggiare esperimenti su macchine che percepivo, forse anche erroneamente, inadatte allo scopo specifico. Da questo punto di vista, avere meno scelta costringe all'esplorazione e alla conoscenza profonda di ciò che si ha a disposizione. Così, una considerazione mattutina.

  21. I seguenti 2 utenti ringraziano lordadb per questo utile post:

    + Show/Hide list of the thanked

    cavaliereinesistente (24th January 2018), MRK_LAB (24th January 2018)

  22. 44,1 kHz (16bit) L'avatar di cavaliereinesistente
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Località
    Asti, Italia
    Messaggi
    1,367
    Ringraziamenti
    795
    24th January 2018,  09:38
    17

    Verissimo


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  23. 44,1 kHz (16bit) L'avatar di PAPEdROGA
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    1,211
    Ringraziamenti
    605
    24th January 2018,  13:02
    18

    Sarò forse una voce fuori dal coro, ma sulle elettriche, per me, il preamp è forse l' anello della catena meno importante.

    Se quindi non si vuole ragionare da gear addicted (ovvero "cosa compro?") ma da ricercatori del buon suono (ovvero "cosa posso migliorare?"), analizzerei l' intera catena e stabilirei cosa, con quel budget, mi permetterebbe di fare un reale passo in avanti.

    Perché, nello specifico, anche se i pre della 2i4 non sono certo il meglio in commercio, sono comunque pre che ti permettono di ottenere buoni risultati, se il resto della catena è di livello e se sai settare e riprendere ampli e cab. Mentre puoi anche avere una coppia di Chandler LTD-1 (per me bellissimi su un po' tutte le tipologie di elettrica), ma se l' intera catena non è al top il suono che otterrai sarà sempre insoddisfacente.

    Imho.
    Giampiero Ulacco
    Mixing Engineer

  24. Eroe del forum (Admin) L'avatar di lordadb
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    6,483
    Ringraziamenti
    2,117
    24th January 2018,  13:09
    19

    Questo è vero, senza dubbio. Per continuare voci fuori dal coro e consigli orientati puramente al preamp, io butto lì un economico ma onestissimo dbx 286s, che ha anche il plus di un comp, expander e gate:
    https://dbxpro.com/en/products/286s
    Ultima modifica di lordadb; 24th January 2018 alle 13:15

  25. 44,1 kHz (24bit) L'avatar di MRK_LAB
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Località
    Valadas Occitanas
    Messaggi
    2,700
    Ringraziamenti
    690
    24th January 2018,  13:14
    20

    ART ?
    Non se ne parla mai !