Risultati da 1 a 16 di 16
  1. Eroe del forum (Admin) L'avatar di lordadb
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Localitā
    Roma
    Messaggi
    6,652
    Ringraziamenti
    2,245
    25th May 2018,  11:13
    1

    Word Clock su cavo BNC: perdite momentanee di sync

    Ciao a tutti,

    come ho giā detto altrove, questo č il momento dell'anno in cui faccio le pulizie di primavera e comincio a sistemare seriamente tutti le problematiche che mi sono dovuto portare dietro per mancanza di tempo. Dopo la riappacificazione della coppia in crisi Pultec - BAE, vorrei risolvere una questione che mi tormenta da parecchio: la sincronizzazione delle mie due schede audio e il convertitore.

    La situazione č la seguente, si presenta esattamente come nell'immagine:



    Nel mio caso, la prima e la seconda unitā, a partire da sinistra, sono le TC Electronic Studiokonnekt 48 e l'ultima č un Ferrofish A16 MK II.

    I sintomi sono rappresentati da momentanei e brevi interruzioni di sync, e quindi del flusso audio, ogni qual volta faccio qualcosa come accendere/spegnere o mettere/togliere il bypass su un ferro; oppure ancora quando collego o scollego un cavo patch nella patchbay. Infatti, in quegli istanti sia il software della Studiokonnekt che il display del Ferrofish indicano "NO LOCK".

    Ulteriore dettaglio: sul rack di sinistra ho tutta la roba analogica e sul rack di destra schede audio, convertitore, patchbay varie, ampli per cuffie e qualcos'altro. Ogni rack ha il suo Furman per alimentare ciō che ha sotto. Eppure quel che faccio sul rack di sinistra coinvolge lo stesso il rack di destra, provocando il sintomo di disconnessione temporanea. Alle volte, anche toccando in punti diversi il rack di sinistra, succede il fattaccio. Davvero strano, magari lo fa quando i ferri sono patchati, devo verificare questa cosa. Sembrerebbe proprio un'interferenza. Provare a scaricare a terra il rack potrebbe essere utile? O si tratta di pių di isolare come č stato per il 1073? A voi č mai successo? Potrebbe essere solo un problema sulle patchbay?

    Insomma: aiuto.
    Ultima modifica di lordadb; 25th May 2018 alle 11:40

  2. Moderator L'avatar di Edi
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Localitā
    Mondovė
    Messaggi
    1,856
    Ringraziamenti
    288
    25th May 2018,  17:24
    2

    Certo che per essere in una stanza relativamente piccola ne hai di problemi

    Potrebbe essere un'interferenza, provare a scollegare la PB?

  3. Eroe del forum (Admin) L'avatar di lordadb
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Localitā
    Roma
    Messaggi
    6,652
    Ringraziamenti
    2,245
    25th May 2018,  18:54
    3

    Citazione Originariamente Scritto da Edi Visualizza Messaggio
    Certo che per essere in una stanza relativamente piccola ne hai di problemi

    Potrebbe essere un'interferenza, provare a scollegare la PB?
    Č vero! Un sistema cosė complesso in un mini studio. Ma non c'č niente di pių di quello che uso giornalmente.

    Scollegare la patchbay in che senso? Scablare tutto?
    Ultima modifica di lordadb; 25th May 2018 alle 23:09

  4. 32 kHz L'avatar di Barbapapā
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Localitā
    Wallerawang
    Messaggi
    578
    Ringraziamenti
    314
    26th May 2018,  06:13
    4

    non c'č relazione tra quello che fai sulle connessioni audio e quello che avviene sui connettori wc. Se hai constatato che sui mobili rack passa corrente tanto che isolando il bae hai tolto la ronza, č molto probabile che questo loop di corrente coinvolga anche le macchine digitali. Quando tocchi, muovi, sposti modifichi il circuito "mobile-gear" e la tensione che cambia ti fa saltare il sync. Compra 2 chili di isolatori e mettili dietro tuttcos. Ma hai la messa a terra nel tuo impianto? Altra alternativa č cercare il colpevole, magari sono i Fourman.
    ...e tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella piscia.

  5. Eroe del forum (Admin) L'avatar di lordadb
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Localitā
    Roma
    Messaggi
    6,652
    Ringraziamenti
    2,245
    26th May 2018,  07:31
    5

    Si, ho la messa a terra.
    Quindi suggerisci che potrebbero essere i Furman la causa di tutto? Isolando solo questi, come ho fatto col BAE, potrei risolvere?
    Domande a cui posso rispondere solo provando...
    Ultima modifica di lordadb; 26th May 2018 alle 07:36

  6. 32 kHz L'avatar di Barbapapā
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Localitā
    Wallerawang
    Messaggi
    578
    Ringraziamenti
    314
    26th May 2018,  08:04
    6

    penso a loro perchč ne hai uno in entrambi i rack e il problema si verifica in entrambi i rack.

    edit: la corrente cerca sempre la strada pių veloce, se i mobili sono metallici e qualche pezzo ha tensione sulla scocca č pių facile che scarichi con la superficie a contatto col mobile che attraverso i pochi mm di un cavetto di terra. Se isoli le scocche l'unica via rimasta č il connettore di terra.
    Ultima modifica di Barbapapā; 26th May 2018 alle 08:08
    ...e tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella piscia.

  7. I seguenti utenti ringraziano Barbapapā per questo utile post:

    + Show/Hide list of the thanked

    lordadb (26th May 2018)

  8. Eroe del forum (Admin) L'avatar di lordadb
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Localitā
    Roma
    Messaggi
    6,652
    Ringraziamenti
    2,245
    26th May 2018,  08:16
    7

    Vale una prova per forza.

  9. Moderator L'avatar di Edi
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Localitā
    Mondovė
    Messaggi
    1,856
    Ringraziamenti
    288
    26th May 2018,  23:32
    8

    Citazione Originariamente Scritto da lordadb Visualizza Messaggio
    Si, ho la messa a terra.
    Considerazione che mi fece il mio professore di elettrica qualche anno fa: non darlo per scontato. Se per caso gli elettricisti (cani) hanno usato dei morsetti zincati per collegare la treccia di rame ai picchetti di terra, questi fanno reazione, si rovinano e di punto in bianco non funzionano pių. Quindi ti capitasse mai un tuo amico elettricista che ha l'attrezzo per misurare il loop di terra io proverei a farla rifare per constatare che sia tutto a posto.

  10. 32 kHz L'avatar di KARIBUMASTERING
    Data Registrazione
    Jul 2015
    Localitā
    Ala di Stura (TO) - Italy
    Messaggi
    756
    Ringraziamenti
    632
    26th May 2018,  23:39
    9

    Prova anche a vedere se il problema č legato alle connessioni BNC o alla generazione/distribuzione del clock: connetti i dispositivi con AES o SPDIF e aggancia gli slaves a quel clock.
    Se non ti dā pių problemi allora sono le connessioni, se no potrebbe essere a monte una questione di clock.
    KARIBU Mastering Studio
    ...everything needs to be mastered!
    www.karibumastering.com
    www.facebook.com/karibumastering

  11. Eroe del forum (Admin) L'avatar di lordadb
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Localitā
    Roma
    Messaggi
    6,652
    Ringraziamenti
    2,245
    27th May 2018,  08:58
    10

    Citazione Originariamente Scritto da KARIBUMASTERING Visualizza Messaggio
    connetti i dispositivi con AES o SPDIF e aggancia gli slaves a quel clock.
    Ho fatto una prova agganciando tramite ADAT: nessuna disconnessione. La prova che mi hai fatto fare č stata utile per determinare con certezza che il problema č il tipo di connessione e non ci sono problemi a monte.
    @Edi, l'impianto lo ha fatto mio padre e sono ragionevolmente sicuro che lo abbia fatto per benino e senza compromessi.

  12. 32 kHz L'avatar di KARIBUMASTERING
    Data Registrazione
    Jul 2015
    Localitā
    Ala di Stura (TO) - Italy
    Messaggi
    756
    Ringraziamenti
    632
    27th May 2018,  09:06
    11

    Bene, questo č un buon dato.
    Hai controllato via ad esempio community on line/supporto tecnico che non ci siano "bachi" in un elemento del sistema?
    Ad esempio quando avevo l'L2 hardware che usavo solo in connessione digitale non c'era verso di farlo agganciare al WC via BNC ma solo via AES/EBU, ho poi scoperto essere una issue nota dell'oggetto che peraltro non era pių in produzione per cui cosė č rimasto.
    KARIBU Mastering Studio
    ...everything needs to be mastered!
    www.karibumastering.com
    www.facebook.com/karibumastering

  13. Eroe del forum (Admin) L'avatar di lordadb
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Localitā
    Roma
    Messaggi
    6,652
    Ringraziamenti
    2,245
    27th May 2018,  09:27
    12

    Citazione Originariamente Scritto da KARIBUMASTERING Visualizza Messaggio
    Bene, questo č un buon dato.
    Hai controllato via ad esempio community on line/supporto tecnico che non ci siano "bachi" in un elemento del sistema?
    Ad esempio quando avevo l'L2 hardware che usavo solo in connessione digitale non c'era verso di farlo agganciare al WC via BNC ma solo via AES/EBU, ho poi scoperto essere una issue nota dell'oggetto che peraltro non era pių in produzione per cui cosė č rimasto.
    Si, nessun baco noto. Il fatto poi che accada SOLO quando io faccio cose sul rack, mi lascia supporre un problema di origine elettrica.

  14. 32 kHz L'avatar di Barbapapā
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Localitā
    Wallerawang
    Messaggi
    578
    Ringraziamenti
    314
    27th May 2018,  09:37
    13

    č lo stesso problema del BAE, i connettori toslink sono elettricamente isolati quindi usandoli hai impedito il passaggio di corrente sulla linea del clock.
    ...e tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella piscia.

  15. Eroe del forum (Admin) L'avatar di lordadb
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Localitā
    Roma
    Messaggi
    6,652
    Ringraziamenti
    2,245
    27th May 2018,  09:47
    14

    Quindi, isolando schede e convertitore dovrei risolvere il problema, giusto? O la causa č la patchbay? In fin dei conti č da lė che passa il segnale. In pių, se i cavi patch sono scollegati, guarda caso il problema non si verifica. Questo in effetti mi sembra l'indizio pių importante.

  16. 32 kHz L'avatar di Barbapapā
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Localitā
    Wallerawang
    Messaggi
    578
    Ringraziamenti
    314
    27th May 2018,  10:15
    15

    audio č un *****, clock un altro, corrente di alimentazione un altro ancora. i connettori bnc sono a 2 poli un hot al centro e un ground intorno (come gli spdif rca). Spesso il ground č in comune con la scocca, i bnc sono molto spesso bullonati al case. Attraverso il tuo sistema, da quello che descrivi, qualcosa di non isolato immette una tensione elettrica. Questa tensione puō trasferirsi dai rack rail metallici alla scocca di una patch, da una patch all'altro rack via il ground di un cavo che č in contatto con la scocca di un'altra macchina ecc. ecc. Dovresti capire chi immette questa tensione staccando un pezzo alla volta dal rack e dalle patch. Una volta trovato puoi isolare solo lui.
    ...e tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella piscia.

  17. Eroe del forum (Admin) L'avatar di lordadb
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Localitā
    Roma
    Messaggi
    6,652
    Ringraziamenti
    2,245
    27th May 2018,  10:33
    16

    Si, mi sembra sensato. Chissā perché sto ancora pensando al Pultec... Ma magari č il lunchbox, visto che le alette per il rack le ho fatte io e dietro non sono neppure verniciate. Ovviamente sta nella posizione pių scomoda da maneggiare.

Tag per Questa Discussione