Risultati da 1 a 16 di 16
  1. Moderator L'avatar di Edi
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Località
    Mondovì
    Messaggi
    1,836
    Ringraziamenti
    284
    7th June 2018,  14:30
    1

    La mia esperienza nella programmazione di un live show

    Salve gente

    Mi è venuta la voglia di buttare giù un resoconto di quello che ho combinato in questi mesi per una band che sto aiutando come programmatore e produttore tecnico, per cui mi sto trovando a dover organizzare un setup per pilotare backing tracks, sincronizzare tutto al massimo (comprese le luci ed eventuali sequenze video in futuro) e permettere al tastierista di suonare qualcosa che sulle tastiere non trova.
    Ero partito dall'idea di utilizzare Live per la gestione delle sequenze, ma posso dire tranquillamente di averlo abbandonato perchè con appena una decina di canali per per 7/8 canzoni il progetto pesava già circa 8GB, e non poteva che peggiorare. Sono passato quindi a Reaper venendo a conoscenza di una marea di funzioni che lo rendono estremamente comodo e versatile, nonché leggero e sincronizzabile con qualsiasi cosa e con qualsiasi protocollo, ma veniamo a noi.



    Il mio progetto attualmente è formato da circa una una quindicina di canali, al momento è composto da 2 diversi click, 2 canali monitor, il gruppo "instrument" con all'interno "string/pad", "piano/key", "effects", "guitar" e un riverbero, il gruppo choir con all'interno "doppie", "risposte" e un riverbero.
    Tutte le canzoni sono state organizzate in regioni, contenenti anche il marker tempo iniziale, il marker numerico e il marker di stop, denominato !1016. Questo permette di avere tutte le canzoni nell'elenco "Region/Marker Manager" che da tutte le informazioni a riguardo (battuta iniziale, battuta finale e lunghezza) e la comodità quando si prova di selezionare semplicemente il nome della regione e far partire la riproduzione perchè tutto parta dal punto giusto. Attraverso il "Region Playlist" invece si creano facilmente le playlist da usare in concerto, quindi il cursore si sposta autonomamente da una regione all'altra secondo la scaletta. Unico problema è che avvia automaticamente la riproduzione del punto successivo, piccolo problema che sto cercando di far risolvere ai developer di SWS.


    Questo il mixer che rimane a vista per il tastierista.

    Conto di far uscire ogni gruppo e i due click per un'uscita audio indipendente, questo vuol dire che a seconda dei casi saranno 6 o 8 uscite mono. Se questo progetto si fermasse qua non ci sarebbe alcun problema, ma ora iniziano i guai.
    Ho caricato una marea di MIDI Program Change per il tastierista che cambiano i preset delle sue tastiere, in alcuni casi sono arrivato persino a suonarle, ho aggiunto anche un Sylenth1 usa spesso e sovente per i pad. Ho avuto parecchi problemi inizialmente a capire come gestirlo, purtroppo Reaper non permette (ancora) l'automazione dell'arm delle tracce, quindi sono arrivato a filtrare tutti i messaggi MIDI in ingresso dalle tastiere (che restano sempre armate) automatizzando quindi il parametro del plugin JS che fa da filtro.

    Qui partono i miei dubbi e le mie perplessità sul futuro. Che fare? Cercare a tutti i costi un altro pc e dividere i compiti? Il mio portatile al momento regge abbastanza bene pur essendo senza SSD, ma ho come l'impressione che non andrà molto oltre. Sono tentato dal desiderio di trasformare il mio pc di produzione in un setup mobile con una scheda tipo RME HDSPe carrozzata di wordclock board e una schiera di convertitori Behringer per la conversione, non il massimo ma un buon inizio.

    Aggiornamenti a breve, se qualcuno vuole informazioni o ha consigli su come poter gestire meglio la cosa m'illumini che non ho più idee

    EDIT: questi sono due add-on che mette a disposizione Reaper con estensione SWS per i live, il primo è la gestione delle playlist di regioni mentre il secondo sono note connesse alla regione:
    Ultima modifica di Edi; 7th June 2018 alle 14:37

  2. I seguenti 2 utenti ringraziano Edi per questo utile post:

    + Show/Hide list of the thanked

    lordadb (7th June 2018), roby_pro (8th June 2018)

  3. 44,1 kHz (24bit) L'avatar di MRK_LAB
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Località
    Valadas Occitanas
    Messaggi
    2,590
    Ringraziamenti
    649
    7th June 2018,  14:45
    2

    Seguo con molterrimo interesse !!

  4. Eroe del forum (Admin) L'avatar di lordadb
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    6,427
    Ringraziamenti
    2,073
    7th June 2018,  18:21
    3

    Seguo anch'io. Stai facendo un'esperienza enorme che ti tornerà indietro tutta con gli interessi. Bravo ragazzo.

  5. 32 kHz
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    a casa mia
    Messaggi
    806
    Ringraziamenti
    310
    7th June 2018,  20:02
    4

    Mi sta già bollendo il cervello

    Per lo stop, hai messo solo un marker oppure è un MCC (Machine Control Command) di stop? Non so se funzioni, ma magari così riesci a forzare lo stop della riproduzione. E poi in qualche modo la fai ripartire (magari un pedale midi? io credo mi farei una scatoletta con Arduino per fare in modo che un pedale di sustain invii i messaggi di play ecc che mi servono - sempre che non usi direttamente una delle mie interfacce midi della Motu che hanno l'ingresso pedale programmabile). E' tutto da verificare se la soluzione stia effettivamente in piedi ma, da profano del settore live, credo che in prima battuta mi muoverei su questa strada.

  6. Moderator L'avatar di Edi
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Località
    Mondovì
    Messaggi
    1,836
    Ringraziamenti
    284
    8th June 2018,  09:54
    5

    Resoconto delle prove di ieri sera:
    Inizialmente il Motif si rifiutava di rispondere al midi (via DIN). Collegato via USB ha iniziato a fare casini, tipo il volume che spariva. Verso la metà delle prove ha iniziato a funzionare come avevo previsto dal progetto, solo su alcune canzoni. Cambi preset, volume... Io per regolare il volume delle voice del Motif ho usato il CC7, vi risulta? Mi sembra sia quello, o risponde ad altri CC? Dai manuali non si capisce niente.
    Le backing track lavorano come devono, tutto rimane aperto a modifiche momentanee, spero sempre di non doverci mettere mano in sala prove quindi quando modifico qualcosa là mi tocca poi riportare tutto sul progetto sulla mia DAW.
    Il tastierista mi faceva notare che quando suona sul Numa il sustain non arriva al Sylenth1 sul pc. Purtroppo (o per fortuna) il Numa ha tutto il pannello comandi controllato e controllabile via CC, il problema è che quando lo tocchi manda a banane tutti i settaggi del Sylenth1, per cui ho provato a bloccare parecchi CC con i tool di Reaper ma restano ancora i tasti preset neri che non ho idea di che tipo di segnali mandino al pc. Purtroppo rec midi di ieri sera non ne ho tenute (bel pirla sono) altrimenti potevo controllare. Qualcuno ha un'idea di che tipo di segnali possono essere? Ho già bloccato tutti i CC elencati nel suo manuale, i PC, l'aftertouch...

    E niente. Ho assolutamente bisogno di un rack dove mettere il tutto. Non ho più voglia di spostare due controller, pc, scheda audio, cavetteria varia, presto anche due ADA8200. Se vi viene in mente di fare una cosa simile pensate prima di tutto alla comodità del setup.

    EDIT:
    Citazione Originariamente Scritto da sin night Visualizza Messaggio
    Per lo stop, hai messo solo un marker oppure è un MCC (Machine Control Command) di stop? Non so se funzioni, ma magari così riesci a forzare lo stop della riproduzione.
    Non so cosa sia un MCC, i marker con funzioni penso siano una funzione intrinseca a Reaper con l'espansione. Chiaramente se Reaper è master e controlla qualche altro sequencer (sia questo SPP, MTC, LTC o SMPTE) deve fermarlo. Sempre SE.
    Ultima modifica di Edi; 8th June 2018 alle 09:56

  7. Moderator L'avatar di Edi
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Località
    Mondovì
    Messaggi
    1,836
    Ringraziamenti
    284
    8th June 2018,  10:56
    6

    Sognando un po' ad occhi aperti, pensavo ad un routing per il sistema:
    Portatile con sequenze > Studio192 > adat > RayDAT via ADAT
    Fisso con strumenti vst > RayDAT > > adat > ADA8200 > analogico allo stagebox.

    Mi nascono solo un paio di dubbi: non ho mai lavorato con il TotalMix, è controllabile/automatizzabile via MIDI? In un caso simile dovrei sincronizzare insieme i quattro pezzi, la Studio192, la RayDAT e le due Berlinguer?

  8. 44,1 kHz (24bit) L'avatar di MRK_LAB
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Località
    Valadas Occitanas
    Messaggi
    2,590
    Ringraziamenti
    649
    8th June 2018,  11:06
    7

    Citazione Originariamente Scritto da Edi Visualizza Messaggio
    il TotalMix, è controllabile/automatizzabile via MIDI?
    Si , ma se ti esce tutto da reaper nn ti conviene gestire i volumi dal li ?

  9. Moderator L'avatar di Edi
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Località
    Mondovì
    Messaggi
    1,836
    Ringraziamenti
    284
    8th June 2018,  12:55
    8

    Confusione, molta confusione. Tutto ciò che posso controllare ITB lo voglio controllare ITB, poco ma sicuro.

  10. 44,1 kHz (24bit) L'avatar di MRK_LAB
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Località
    Valadas Occitanas
    Messaggi
    2,590
    Ringraziamenti
    649
    8th June 2018,  13:41
    9

    RIcorda....quando si fa complicato....scomplicalo , it works !

  11. I seguenti utenti ringraziano MRK_LAB per questo utile post:

    + Show/Hide list of the thanked

    turbopage (8th June 2018)

  12. estiqatsi L'avatar di turbopage
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    300
    Ringraziamenti
    652
    8th June 2018,  22:18
    10

    Adesso ci riprovo, tutti testimoni che sono nella discussione giusta?
    Secondo me devi cercare di semplificare anche la parte midi: quali comandi vengono inviati dalla DAW al motif? Prova ad inviare solo program e bank change.
    Altrimenti devi cercare di integrare un programma tipo mainstage che si occupi unicamente della parte midi, ma non lo conosco e non se può essere sincronizzato con una DAW

  13. 44,1 kHz (24bit) L'avatar di MRK_LAB
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Località
    Valadas Occitanas
    Messaggi
    2,590
    Ringraziamenti
    649
    9th June 2018,  05:14
    11

    Citazione Originariamente Scritto da turbopage Visualizza Messaggio
    Adesso ci riprovo, tutti testimoni che sono nella discussione giusta?

  14. 22 kHz L'avatar di djdona
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    in molti posti ma non contemporaneamente
    Messaggi
    277
    Ringraziamenti
    69
    9th June 2018,  12:07
    12

    Sto iniziando a odiare questo forum.... grrrr ... clicco per postare la risposta e mi disconnette, cosi' devo riscriverla....

    Dicevo: conosco Ableton molto meglio di Reaper, quindi non posso dire molto, pero scrvo un paio di suggerimenti (se non li hai gia' usati) presi da Ableton.
    Se l'hai scritto non l'ho visto, comunque ti consiglio di usare un controller midi anche da poco, per mappare play, stop e altre funzioni che usi di piu'.
    Altra cosa, se non hai risolto, in Ableton per ovviare al problema di dover fermare l'audio, ma soprattutto tutti i relativi comandi midi, si usano delle "dummy clip", ovvero delle clip vuote. Qui potresti creare una regione con audio vuoto, comandi midi vuoti, messa alla fine o ancora meglio all'inizio, cosi' sai gia' che tutti i comandi midi stanno a 0, e inserirla nella playlist fra le varie tracce, in modo che quando finisce un brano non passa al successivo, ma alla regione vuota. Potrebbe risolverti anche alcuni problemi di reset midi, forse...

  15. Eroe del forum (Admin) L'avatar di lordadb
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    6,427
    Ringraziamenti
    2,073
    9th June 2018,  12:11
    13

    Citazione Originariamente Scritto da djdona Visualizza Messaggio
    Sto iniziando a odiare questo forum.... grrrr ... clicco per postare la risposta e mi disconnette, cosi' devo riscriverla....
    Stiamo cercando di risolvere tutti i problemi tecnici che stanno affliggendo il forum in questi giorni. Portate pazienza. In caso non vada a buon fine la pubblicazione, rimuovete qualche parentesi o virgolette dal post.

  16. I seguenti 2 utenti ringraziano lordadb per questo utile post:

    + Show/Hide list of the thanked

    djdona (9th June 2018), roby_pro (9th June 2018)

  17. 22 kHz L'avatar di djdona
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    in molti posti ma non contemporaneamente
    Messaggi
    277
    Ringraziamenti
    69
    9th June 2018,  13:36
    14

    Citazione Originariamente Scritto da lordadb Visualizza Messaggio
    Stiamo cercando di risolvere tutti i problemi tecnici che stanno affliggendo il forum in questi giorni. Portate pazienza. In caso non vada a buon fine la pubblicazione, rimuovete qualche parentesi o virgolette dal post.
    Grazie, pensavo fossero problemi solo miei....
    Mi devo solo ricordare di fare un copincolla di quello che ho scritto, prima di cliccare per pubblicare... almeno per evitare di doverlo riscrivere...

  18. Eroe del forum (Admin) L'avatar di lordadb
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    6,427
    Ringraziamenti
    2,073
    9th June 2018,  14:14
    15

    Citazione Originariamente Scritto da djdona Visualizza Messaggio
    Grazie, pensavo fossero problemi solo miei....
    Mi devo solo ricordare di fare un copincolla di quello che ho scritto, prima di cliccare per pubblicare... almeno per evitare di doverlo riscrivere...
    Infatti. Su Win 10 uso Ditto, come applicazione di clipboard. Utilissimo, finché non sarà fornito nativamente da Windows in un prossimo - pare - aggiornamento.

  19. I seguenti utenti ringraziano lordadb per questo utile post:

    + Show/Hide list of the thanked

    Cracker (9th June 2018)

  20. Moderator L'avatar di Edi
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Località
    Mondovì
    Messaggi
    1,836
    Ringraziamenti
    284
    12th June 2018,  22:53
    16

    Citazione Originariamente Scritto da turbopage Visualizza Messaggio
    Altrimenti devi cercare di integrare un programma tipo mainstage che si occupi unicamente della parte midi, ma non lo conosco e non se può essere sincronizzato con una DAW
    Conosci la controparte di Mainstage Windows? Non ho trovato niente di interessante... Comunque non mi sembra essere molto un problema, è solo che invento in settimana e devo cercare di immaginare la situazione che mi ritrovo in sala prove, settando poi gli ultimi parametri e impostazioni a collegamenti fatti. Più che altro tutte 'ste funzioni in un sequencer...

    Citazione Originariamente Scritto da djdona Visualizza Messaggio
    ltra cosa, se non hai risolto, in Ableton per ovviare al problema di dover fermare l'audio, ma soprattutto tutti i relativi comandi midi, si usano delle "dummy clip", ovvero delle clip vuote. Qui potresti creare una regione con audio vuoto, comandi midi vuoti, messa alla fine o ancora meglio all'inizio, cosi' sai gia' che tutti i comandi midi stanno a 0, e inserirla nella playlist fra le varie tracce, in modo che quando finisce un brano non passa al successivo, ma alla regione vuota. Potrebbe risolverti anche alcuni problemi di reset midi, forse...
    Sono a conoscenza di questa pratica, ma con Live non usavo la clip view, bensì l'arrangement view. Questo perché il Sylenth1 spesso e volentieri (sempre) ha automazioni sul filtro che lo movimentano un po' ma è tutto gestito dalle automazioni vere e proprie, non dai CC. Poi lo dico apertamente da Live user sfegatato, Reaper come routing sia audio che midi è estremamente versatile e permette di fare setup molto più complessi rispetto a Live. Magari meno funzionali per chi suona veramente musica elettronica ma più consoni ad un semplice musicista.
    Ultima modifica di Edi; 12th June 2018 alle 23:00

Tag per Questa Discussione