Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 21 a 34 di 34
  1. 11 kHz L'avatar di grungelizer
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    Italia
    Messaggi
    86
    Ringraziamenti
    80
    4th July 2018,  11:55
    21

    Diciamo che sono sposato con gattorosso! =D

  2. 44,1 kHz (16bit) L'avatar di PAPEdROGA
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    1,212
    Ringraziamenti
    606
    4th July 2018,  12:02
    22

    Zoofilo!

    Dai, che ****ta. Mi fa strapiacere
    Giampiero Ulacco
    Mixing Engineer

  3. I seguenti utenti ringraziano PAPEdROGA per questo utile post:

    + Show/Hide list of the thanked

    grungelizer (4th July 2018)

  4. 44,1 kHz (16bit) L'avatar di PAPEdROGA
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    1,212
    Ringraziamenti
    606
    10th July 2018,  15:02
    23

    Posto anche il link YT alla cover di "The Exorcist", capolavoro di Mike Oldfield.

    Credo sia uno dei mix dell' album che mi ha dato maggior soddisfazione, sarei curioso di avere vostre critiche e pareri.



    Grazie in anticipo a chi avrà voglia di ascoltare
    Giampiero Ulacco
    Mixing Engineer

  5. I seguenti 2 utenti ringraziano PAPEdROGA per questo utile post:

    + Show/Hide list of the thanked

    classic (11th July 2018), MRK_LAB (10th July 2018)

  6. 32 kHz L'avatar di Lattugo
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    612
    Ringraziamenti
    144
    11th July 2018,  21:21
    24

    Citazione Originariamente Scritto da PAPEdROGA Visualizza Messaggio
    Posto anche il link YT alla cover di "The Exorcist", capolavoro di Mike Oldfield.
    Per amor di pignoleria,

    la composizione si intitola "Tubular Bells", ed è un estratto dall'album omonimo.
    Il tema fu scelto da Friedkin per la sua colonna sonora, ma l'album era stato concepito precedentemente ed autonomamente dal film.

  7. 44,1 kHz (16bit) L'avatar di PAPEdROGA
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    1,212
    Ringraziamenti
    606
    11th July 2018,  21:24
    25

    Grazie per l’intervento...
    Giampiero Ulacco
    Mixing Engineer

  8. 11 kHz L'avatar di Torpedo
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Italia
    Messaggi
    79
    Ringraziamenti
    16
    14th July 2018,  12:41
    26

    Davvero bel lavoro Giampy, ma te l'avevo già detto l'altro giorno
    Suona da paura oltretutto


    A.

  9. 44,1 kHz (16bit) L'avatar di PAPEdROGA
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    1,212
    Ringraziamenti
    606
    14th July 2018,  14:29
    27

    Grazie mille, Ale
    Giampiero Ulacco
    Mixing Engineer

  10. I seguenti utenti ringraziano PAPEdROGA per questo utile post:

    + Show/Hide list of the thanked

    Torpedo (14th July 2018)

  11. 8 kHz L'avatar di MarcezMonticus
    Data Registrazione
    Oct 2017
    Località
    Genova
    Messaggi
    19
    Ringraziamenti
    6
    24th July 2018,  09:30
    28

    Citazione Originariamente Scritto da PAPEdROGA Visualizza Messaggio
    Ciao ragazzi

    Volevo farvi conoscere un progetto a mio parere molto interessante che mi ha visto coinvolto ultimamente.

    L' artista si chiama Peter Hamer ed in questo disco propone un mix di prog-rock e musica cinematica.
    Bella musica, ben composta e ben eseguita, che ti proietta in un viaggio mentale tra atmosfere sognanti e parti violente.

    Ovviamente in mezzo ci sono anch' io, che tento di rovinare tutto, ma proprio tutto tutto, dalle registrazioni al mix al master

    Tra i 6 brani trovate anche due cover, "The Exorcist" del genio di Mike Oldfield, colonna sonora del film, ed "Anesthetize" capolavoro dei Porcupine Tree.

    Non ho link diretti su YouTube. Vi lascio i link a Spotify ed a Deezer:

    https://open.spotify.com/album/3dhZR...SSmmyGuUz6WudQ

    https://peterhamerproductions.bandca...covers-release


    E' un' opera a cui tengo molto. Spero possa piacere anche a voi e che possa essere una segnalazione gradita
    Ciao,
    ho sentito il lavoro su bandcamp (dove però non c'erano le cover, appena riesco me le ascolto con calma) e l'ho trovato davvero molto bello ed equilibrato. Per equilibrato intendo dire che i brani si susseguono uno dopo l'altro in maniera piacevole (a volte trovo che alcuni album abbiano brani mostruosi ma messi nell'ordine sbagliato danno una sonorità diversa all'opera).

    Il mix mi piace e sono indeciso quale di questi brani metterò un giorno nella mia playlist come brani di riferimento per i miei lavori.

    Trovo davvero interessanti i suoni delle chitarre che sono belle cariche ma immerse nel mix in modo davvero interessante puoi mica dare qualche info in merito? (non mi interessa marca e modello della chit o degli ampli ma come hai approcciato il sound).
    Belli anche i suoni dei sintetizzatori sono synth "veri" o sono VST (mera curiosità visto che suonano davvero bene).

    Track preferita? My Unknown Battle, cinematografica e possente.
    Asus X53S i7 12Gb RAM SSD500 HDD250 _ Steinberg UR28M _ Novation SLMKII 61 _ Cubase 8 Artist _ Yamaha Pacifica 112J _ Digitech RP 360XP

  12. 44,1 kHz (16bit) L'avatar di PAPEdROGA
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    1,212
    Ringraziamenti
    606
    25th July 2018,  14:25
    29

    Grazie mille MarcezMonticus

    Citazione Originariamente Scritto da MarcezMonticus Visualizza Messaggio
    Trovo davvero interessanti i suoni delle chitarre che sono belle cariche ma immerse nel mix in modo davvero interessante puoi mica dare qualche info in merito? (non mi interessa marca e modello della chit o degli ampli ma come hai approcciato il sound).
    Certo, posso darti tutte le informazioni che vuoi. Siamo qui per questo

    Però, per parlare del sound, non si può non parlare di ampli, cab, mic e chitarre utilizzate. E' la catena che fa il suono.

    In questo caso, se non ricordo male, le distorte sono state fatte su Marshall Plexi, con TubeScreamer 808 e doppio cab, Mesa Recto 4x12 ed Orange PPC412, con SM57 su Orange e Sennheiser 441 su Mesa.
    Il suono che senti in mix è la risultante dei due timbri dei due cab e di due coni differenti, V30 su Mesa e Greenback su Orange. Credo di averci messo almeno 2 giorni di prove, modifiche, riprove e controprove prima di arrivare al suono definitivo.

    In mix poi non c'è molto, giusto HPF - LPF e tre buchetti su tre frequenze che mi risultavano un po' eccessive in zona media (che non sono riuscito ad eliminare in altro modo perché, credo, risonanze dei cab)... ma siamo nell' ordine di 2-3dB a campana medio-stretta.

    Quindi il suono delle distorte principali è stato fatto al 99% in ripresa. Mentre chiaramente per tutte le armonie ed i vari arrangiamenti sono serviti interventi più o meno pesanti per poter essere inserite nel contesto.

    Citazione Originariamente Scritto da MarcezMonticus Visualizza Messaggio
    Belli anche i suoni dei sintetizzatori sono synth "veri" o sono VST (mera curiosità visto che suonano davvero bene).
    Sono VST, scelti e settati con molta cura e non poco tempo da Peter Hamer
    Giampiero Ulacco
    Mixing Engineer

  13. I seguenti 2 utenti ringraziano PAPEdROGA per questo utile post:

    + Show/Hide list of the thanked

    MRK_LAB (25th July 2018), roby_pro (25th July 2018)

  14. 8 kHz L'avatar di MarcezMonticus
    Data Registrazione
    Oct 2017
    Località
    Genova
    Messaggi
    19
    Ringraziamenti
    6
    26th July 2018,  08:26
    30

    Citazione Originariamente Scritto da PAPEdROGA Visualizza Messaggio
    Grazie mille MarcezMonticus
    Però, per parlare del sound, non si può non parlare di ampli, cab, mic e chitarre utilizzate. E' la catena che fa il suono.
    In questo caso, se non ricordo male, le distorte sono state fatte su Marshall Plexi, con TubeScreamer 808 e doppio cab, Mesa Recto 4x12 ed Orange PPC412, con SM57 su Orange e Sennheiser 441 su Mesa.
    Il suono che senti in mix è la risultante dei due timbri dei due cab e di due coni differenti, V30 su Mesa e Greenback su Orange. Credo di averci messo almeno 2 giorni di prove, modifiche, riprove e controprove prima di arrivare al suono definitivo.

    In mix poi non c'è molto, giusto HPF - LPF e tre buchetti su tre frequenze che mi risultavano un po' eccessive in zona media (che non sono riuscito ad eliminare in altro modo perché, credo, risonanze dei cab)... ma siamo nell' ordine di 2-3dB a campana medio-stretta.

    Quindi il suono delle distorte principali è stato fatto al 99% in ripresa. Mentre chiaramente per tutte le armonie ed i vari arrangiamenti sono serviti interventi più o meno pesanti per poter essere inserite nel contesto.
    In effetti mi sono espresso male nella mia risposta.
    Certamente la catena chitarra-effetti (e come essi vengono inseriti uno dopo l'altro)-ampli-microfono è essenziale, quello che mi interessava era l'equalizzazione perchè a casa mia non ho la possibilità di utilizzare nè ampli nè microfoni e la chitarra viene passata dentro un Digitech che ha una buona (per me) simulazione di diversi ampli, questo, ovviamente, non mi permette di avere un suono completamente analogico, me ne faccio una ragione, quel che volevo capire era dove avevi agito e con che campanature.
    E' vero, però che è interessante il doppio cab contemporaneo (perchè se non capipsco male è contemporaneo vero? Da come capisco io non hai registrato due take diverse con due configurazioni diverse), per cui ti sembrerebbe sensato fare una traccia con la chitarra doppiata con due distorsioni diverse buttate agli angoli dell'immagine stereo?


    Citazione Originariamente Scritto da PAPEdROGA Visualizza Messaggio
    Sono VST, scelti e settati con molta cura e non poco tempo da Peter Hamer
    E' troppo chiederti che VST ha usato?
    Asus X53S i7 12Gb RAM SSD500 HDD250 _ Steinberg UR28M _ Novation SLMKII 61 _ Cubase 8 Artist _ Yamaha Pacifica 112J _ Digitech RP 360XP

  15. 44,1 kHz (16bit) L'avatar di PAPEdROGA
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    1,212
    Ringraziamenti
    606
    26th July 2018,  12:01
    31

    Citazione Originariamente Scritto da MarcezMonticus Visualizza Messaggio
    perchè se non capipsco male è contemporaneo vero?
    Sì, esatto, i due cab sono usati in contemporanea.

    Citazione Originariamente Scritto da MarcezMonticus Visualizza Messaggio
    ti sembrerebbe sensato fare una traccia con la chitarra doppiata con due distorsioni diverse buttate agli angoli dell'immagine stereo?
    Mh... Più che due distorsioni diverse avrebbe senso utilizzare due timbri un po' diversi, tra L ed R.
    Ma nel tuo caso consiglierei piuttosto di trovare un buon suono da utilizzare, solo lui, su L ed R.

    Sono onesto... personalmente non credo che riuscirei a tirare fuori niente di decente dal tuo Digitech.
    Piuttosto andrei su qualche buon simulatore plugin attuale, tipo Slate S-Gear, o un LePou, o similari.

    Citazione Originariamente Scritto da MarcezMonticus Visualizza Messaggio
    E' troppo chiederti che VST ha usato?
    Purtroppo non so rispondere a questa domanda. La scelta, produzione e realizzazione dei synth è tutta di Hamer.
    Giampiero Ulacco
    Mixing Engineer

  16. 8 kHz L'avatar di MarcezMonticus
    Data Registrazione
    Oct 2017
    Località
    Genova
    Messaggi
    19
    Ringraziamenti
    6
    26th July 2018,  13:32
    32

    Citazione Originariamente Scritto da PAPEdROGA Visualizza Messaggio
    Mh... Più che due distorsioni diverse avrebbe senso utilizzare due timbri un po' diversi, tra L ed R.
    Ma nel tuo caso consiglierei piuttosto di trovare un buon suono da utilizzare, solo lui, su L ed R.
    Che poi è quello che sto facendo adesso dopo un periodo passato a fare un suono sul canale L e un suono diverso sul canale R.

    Citazione Originariamente Scritto da PAPEdROGA Visualizza Messaggio
    Sono onesto... personalmente non credo che riuscirei a tirare fuori niente di decente dal tuo Digitech.
    Piuttosto andrei su qualche buon simulatore plugin attuale, tipo Slate S-Gear, o un LePou, o similari.
    Ti dirò, ho provato con gli effetti di Cubase e non mi trovavo male ma c'era qualcosa che non mi tornava, con il Digitech mi ci trovo piuttosto bene ma conto in futuro (tasca permettendo) di trovare qualcosa di meglio (chitarra compresa).


    Citazione Originariamente Scritto da PAPEdROGA Visualizza Messaggio
    Purtroppo non so rispondere a questa domanda. La scelta, produzione e realizzazione dei synth è tutta di Hamer.
    Proverò a contattare direttamente lui, allora.

    Grazie mille per le risposte.
    Asus X53S i7 12Gb RAM SSD500 HDD250 _ Steinberg UR28M _ Novation SLMKII 61 _ Cubase 8 Artist _ Yamaha Pacifica 112J _ Digitech RP 360XP

  17. 22 kHz (mono)
    Data Registrazione
    Jan 2017
    Località
    cuneo
    Messaggi
    112
    Ringraziamenti
    71
    26th July 2018,  22:09
    33

    ciao;
    dico la mia:
    mix davvero figo!
    i suoni mi hanno ricordato i tempi in cui ascoltavo i dream theater e threshold..
    davvero belli, mi piace molto come suona il tutto.. complimenti!!
    alcuni synth mi ricordano alcuni pezzi di Steven Wilson (di cui sono un fan).
    il pezzo scorre bene, mix davvero professionale!

  18. I seguenti utenti ringraziano thunderbolt per questo utile post:

    + Show/Hide list of the thanked

    PAPEdROGA (27th July 2018)

  19. 44,1 kHz (16bit) L'avatar di PAPEdROGA
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    1,212
    Ringraziamenti
    606
    27th July 2018,  12:26
    34

    Grazie di cuore Thunderbolt
    Giampiero Ulacco
    Mixing Engineer

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12