Risultati da 1 a 10 di 10
  1. 44,1 kHz (16bit) L'avatar di classic
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    COMO
    Messaggi
    1,050
    Ringraziamenti
    332
    21st December 2018,  09:38
    1

    Plugins per vocal riding

    Per le mie canzoni sto realizzando delle demo, come ad esempio questa (PS: preferisco che il link apra una altra pagina su Youtube senza embed perché secondo la SIAE c'è differenza)

    Avrei intenzione di lavorare maggiormente sul controllo del volume della traccia vocale con l'automazione, penso lo farò manualmente ma so che c'è ad esempio il plugin Waves Vocal Rider

    voi sapere se c'è qualche plugins che scrive l'automazione in Cubase in modo che la si possa utilizzare come base di partenza per le modifiche ?

  2. 44,1 kHz (24bit) L'avatar di MRK_LAB
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Località
    Valadas Occitanas
    Messaggi
    2,824
    Ringraziamenti
    724
    21st December 2018,  10:19
    2

    Personalmente faccio sempre tutto a orecchio anche perchè a volte il livello del segnale nn corrisponde all'impatto sonoro.
    Detto questo posso chiederti una cosa Ambrogio ?
    Hai registrato la voce su un file stereo ma solo su un canale x un motivo particolare od altro ?
    In secundis.....spero che la disto che si avverte nn dipenda dal tracking anche se nel video si vedono forme d'onda pericolosamente vicine allo 0dbfs.

  3. I seguenti utenti ringraziano MRK_LAB per questo utile post:

    + Show/Hide list of the thanked

    classic (21st December 2018)

  4. 44,1 kHz (16bit) L'avatar di classic
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    COMO
    Messaggi
    1,050
    Ringraziamenti
    332
    21st December 2018,  13:14
    3

    grazie Marco, no la voce l'ho registrata mono, senza distorsioni (almeno quello lo so fare )

    invece per il mix nonostante bazzico da 10 anni sui forum sono ancora un novizio

    la distorsione che senti sono i miei tentativi di mix e di far sembrare la voce della cantante più "matura" dei 18 anni che effettivamente ha

    il senso di questi mix è quello di dare un "demo" delle mie 44 songs, poi nel momento in cui troverò cantanti con una voce tipo Adele/Aguilera (quindi mai ) o simili a cui piacciono i brani e che siano interessate a cantarli per promuoversi (e anche promuovermi quindi) allora si farà un arrangiamento in studio

    il fatto è che la demo devo farla un minimo credibile e sto cercando di migliorarmi sul lato mix

  5. I seguenti utenti ringraziano classic per questo utile post:

    + Show/Hide list of the thanked

    MRK_LAB (21st December 2018)

  6. 44,1 kHz (24bit) L'avatar di MRK_LAB
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Località
    Valadas Occitanas
    Messaggi
    2,824
    Ringraziamenti
    724
    21st December 2018,  13:23
    4

    Citazione Originariamente Scritto da classic Visualizza Messaggio
    senza distorsioni (almeno quello lo so fare )
    No cavolo , hai ragione , ho guardato meglio le immagini e si , hai ragione la linea dritta sotto le waveform nn è lo zero dell'altro canale !


    Citazione Originariamente Scritto da classic Visualizza Messaggio
    la distorsione che senti sono i miei tentativi di mix e di far sembrare la voce della cantante più "matura" dei 18 anni che effettivamente ha
    E ci puù stare tutto sommato solo che così sembra ( probabilmente per come hai settato il disto/sat/quel che è) che vada in saturazione solo sui "forte" dando l'impressione di un clipping involontario.
    Prova invece a saturare in parallelo , puoi lavorare più profondo invece che solo le creste , mantenendo però integro il suono originale.

  7. I seguenti utenti ringraziano MRK_LAB per questo utile post:

    + Show/Hide list of the thanked

    classic (21st December 2018)

  8. 44,1 kHz (16bit) L'avatar di classic
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    COMO
    Messaggi
    1,050
    Ringraziamenti
    332
    21st December 2018,  13:38
    5

    Aggiungo un'altra domanda banale: l'automazione del volume vox voi la fate prima di iniziare il mix o durante il mix con comp attivo? C'è un modus operandi in questo caso?

    Inviato dal mio GT-I9515 utilizzando Tapatalk

  9. 44,1 kHz (24bit) L'avatar di MRK_LAB
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Località
    Valadas Occitanas
    Messaggi
    2,824
    Ringraziamenti
    724
    21st December 2018,  13:45
    6

    Dico la mia , registro la voce su un progetto con il solo render della base (approssimativa) , comping , eliminazione manuale schifezze varie (plosive e sibililanti) , eventuale conformazione manuale macro dinamica , compressione , render.
    Carico render voce su progetto di lavoro e li conformo voce a mix (e viceversa) a seconda del risultato che voglio ottenere.
    Idem crescendo e/o diminuendo della voce in funzione della stesura.

  10. I seguenti utenti ringraziano MRK_LAB per questo utile post:

    + Show/Hide list of the thanked

    classic (21st December 2018)

  11. 44,1 kHz (16bit) L'avatar di classic
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    COMO
    Messaggi
    1,050
    Ringraziamenti
    332
    21st December 2018,  14:20
    7

    grazie, io probabilmente continuerò a lavorare su un unico progetto, nel mio caso è rischioso renderizzare delle modifiche alla voce (comp eq) e preferisco tenermi libero di fare modifiche anche all'ultimo momento fino al mixdown

    so che però molti professionisti lavorano la traccia vocale come dici tu separatamente e sicuramente non è per problemi di CPU, sarebbe interessante sapere se usano un sequencer/editor diverso da quello per il mix e se hanno qualche preimpostazione, ma forse è chiedere troppo

  12. 44,1 kHz (24bit) L'avatar di MRK_LAB
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Località
    Valadas Occitanas
    Messaggi
    2,824
    Ringraziamenti
    724
    21st December 2018,  14:32
    8

    Citazione Originariamente Scritto da classic Visualizza Messaggio
    preferisco tenermi libero di fare modifiche anche all'ultimo momento fino al mixdown
    Ma il bello di lavorare così è che se tu in qualunque momento fai sul progetto di lavorazione della voce degli aggiustamenti (pitch , timing etc.)e poi renderizzi , caricando il progetto di lavoro avrai sempre la voce aggiornata con le ultime modifiche.
    Ed in qualunque momento puoi fare uno stepback , basta annullare un processo sul progetto voce e ri-renderizzare.
    Così il progetto di lavoro rimane più leggero ma sopratutto più pulito.


    Citazione Originariamente Scritto da classic Visualizza Messaggio
    so che però molti professionisti lavorano la traccia vocale come dici tu separatamente e sicuramente non è per problemi di CPU, sarebbe interessante sapere se usano un sequencer/editor diverso da quello per il mix e se hanno qualche preimpostazione, ma forse è chiedere troppo
    io uso solo il Cubo , @lordadb , tu ?
    Ah , anche Gianni @KARIBUMASTERING , lui forse usa sw diversi per diversi scopi.

  13. I seguenti utenti ringraziano MRK_LAB per questo utile post:

    + Show/Hide list of the thanked

    classic (21st December 2018)

  14. Eroe del forum (Admin) L'avatar di lordadb
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    6,609
    Ringraziamenti
    2,219
    21st December 2018,  18:49
    9

    Citazione Originariamente Scritto da MRK_LAB Visualizza Messaggio
    io uso solo il Cubo , @lordadb , tu ?
    Idem. No trovo alcun vantaggio nell'uscire e rientrare da un ambiente. Ci sono strumenti anche molto potenti già nel cubetto e sono a posto così.

  15. I seguenti 2 utenti ringraziano lordadb per questo utile post:

    + Show/Hide list of the thanked

    classic (21st December 2018), MRK_LAB (21st December 2018)

  16. 32 kHz L'avatar di KARIBUMASTERING
    Data Registrazione
    Jul 2015
    Località
    Ala di Stura (TO) - Italy
    Messaggi
    754
    Ringraziamenti
    628
    22nd December 2018,  19:07
    10

    Olà!
    Sì io ho in uso ProTools e Sequoia, ma non è tanto per una questione di elaborazione, ma per vari motivi.
    Dal lato tecnico Sequoia ha funzioni di mastering DAW (export DDP, cd-text ecc...) che PT non ha (del resto una è una DAW spiccatamente indirizzata al mastering, l'altra all'editing/mix), inoltre ha la gestione di quelli che chiama "objects" davvero molto utile per le operazioni sui files dopo il capturing.
    Per contro ProTools per me è insostituibile per l'editing e la gestione del routing e delle automazioni è rapidissima ed intuitiva.
    A tutto ciò aggiungete che mi piace usare un workflow "semplice" per cui amo il lavorare con 2 macchine diverse una come player e una per il capturing, al contrario non sopporto il fare play e rec sulla stessa DAW, ma è solo per un fatto personale di approccio, dal lato tecnico non ci sarebbe nessuna differenza.
    KARIBU Mastering Studio
    ...everything needs to be mastered!
    www.karibumastering.com
    www.facebook.com/karibumastering

  17. I seguenti 2 utenti ringraziano KARIBUMASTERING per questo utile post:

    + Show/Hide list of the thanked

    classic (23rd December 2018), MRK_LAB (22nd December 2018)

Tag per Questa Discussione