Risultati da 1 a 4 di 4
  1. 8 kHz (mono)
    Data Registrazione
    Feb 2020
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    2
    Ringraziamenti
    1
    3rd February 2020,  12:44
    1

    Curiosità sui sintetizzatori modulari.

    Buongiorno a tutti, mi chiamo Alberto e sono un semplice curioso del mondo della musica in particolare modo come ho scritto nel titolo.
    Ho scoperto per caso un modo di fare musica con questi sintetizzatori modulari e qui apriti mondo. Sono iniziate domande su domande e per alcune ho avuto risposta mentre per altre ecco il motivo per il quale sto scrivendo.
    Dunque, ho capito che di questi moduli che emettono suoni ce ne sono di mille nature dagli analogici fino ai più complicati digitali e attraverso vari selettori, potenziometri e altro possono generare forme d'onda più o meno complesse.
    Il dunque ora è... Le uscite di ognuno di questi vengono fatte convergere dentro un mixer e poi inviate alla registrazione o ascolto? Messi in parallelo.
    Le uscite di questi moduli possono essere introdotte dentro altri moduli? Messi in serie quindi.
    Io vedo dai pannelli spaziali dove sono presenti questi sintetizzatori che ci sono anche centinaia di cavetti colorati che escono ed entrano qua e là.

    Non mettetevi a ridere per quello che ho scritto... So un curioso.

    PS adoro la musica elettronica... Tipo Kraftwerk.

    Ciao e buona giornata.

  2. 44,1 kHz (24bit) L'avatar di MRK_LAB
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Località
    Valadas Occitanas
    Messaggi
    2,949
    Ringraziamenti
    765
    3rd February 2020,  12:58
    2

    Ciao Alberto !
    Diciamo che i moduli che realmente producono suono sono pochi , nel senso che i millemila controlli nonchè cavetti in realtà trasportano segnali di controllo.
    Ed in effetti il complicato stà proprio li , ovvero nella parte di synth che nn suona ma controlla e modula gli oscillatori.
    E li dietro che si aprono gli universi , funzioni matematiche , fisica , sistemi autogenerativi , caos controllato , Thanos Captain Ammeriga pippo pluto e paperino !

    Scherzo ma è proprio così , è il lato nerd della musica se vuoi , cioè li nn puoi pigiare il tasto on è suonare , o programmi come si deve o nada.
    Cmq sul tubo trovi interassanti lezioni condotte da Cosimi che è uno che ne sa , nn sarà Karlheinz Stockhausen ma se la cava e poi è Italico e nn è un fuffa-tubber.
    MRK_LAB FaceBook Page

    ...let's have a black celebration...

  3. 8 kHz (mono)
    Data Registrazione
    Feb 2020
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    2
    Ringraziamenti
    1
    3rd February 2020,  13:17
    3

    Ecco vedi che ora capisco di più? Ti ringrazio delle delucidazioni e la semplicità della spiegazione. Non mancherò di guardare i video che mi hai indicato e se ho altre curiosità... Beh sono iscritto e mi sentirete.

  4. I seguenti utenti ringraziano Alberto per questo utile post:

    + Show/Hide list of the thanked

    MRK_LAB (3rd February 2020)

  5. Eroe del forum (Admin) L'avatar di lordadb
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    6,707
    Ringraziamenti
    2,271
    10th February 2020,  09:54
    4

    Ciao Alberto,

    due anni fa quasi precisi (era il 12 febbraio!), ho fatto questo video sul canale del mio studio, magari può interessarti. Stavo provando il Moog Mother-32. Tutto quello che senti esce fuori dallo stesso synth (ho registrato più parti e le ho sovrapposte in multi traccia con Cubase).



    Benvenuto!