Risultati da 1 a 4 di 4
  1. 8 kHz (mono)
    Data Registrazione
    Dec 2019
    LocalitÓ
    Paullo
    Messaggi
    7
    Ringraziamenti
    1
    5th February 2020,  18:26
    1

    Smile Isolirion - No Hope (https://www.youtube.com/watch?v=zxmTHKG8zl4)

    Link: https://www.youtube.com/watch?v=zxmTHKG8zl4

    Buonasera a tutti!
    3░ singolo degli Isolirion, dite pure la vostra. (Ci riprovo)

    Va bene che siete tutti a guardare Sanremo , ma un consiglio/parere non me lo date?

  2. 22 kHz (mono) L'avatar di grungelizer
    Data Registrazione
    Jun 2013
    LocalitÓ
    Italia
    Messaggi
    123
    Ringraziamenti
    113
    6th February 2020,  08:39
    2

    Proprio perchÚ l'ultimo Sanremo che ho guardato era presentato da Benigni e Olimpia Carlisi ho preso un attimo di tempo per ascoltare il brano.

    Gli intenti senz'altro ci sono per˛ da antico appassionato di prog e rock strumentale non posso che farti alcuni appunti.
    Il principale riguarda la precisione nell'esecuzione: in un genere come questo, rivolto soprattutto (purtoppo solo) a musicisti e cultori del prog la precisione negli stacchi, nel rapporto cassa/basso, etc. Ŕ molto importante (come d'altra parte lo Ŕ in qualunque altro genere, eh).
    In particolare quando lasci testimonianza registrata della tua musica non puoi a mio parere esimerti dal confezionarla (nel senso positivo del termine) nel migliore dei modi, quindi senz'altro sento la mancanza di un bel po' di editing o - se si vuol rincorrere il mito dell'esecuzione in diretta (cosa che possono permettersi al giorno d'oggi pochi gruppi esordienti, e comunque con un numero di live alle spalle almeno in tripla cifra) - con un'attenta selezione delle takes.

    Per quanto riguarda il suono, quindi la registrazione e il mix da un punto di vista tecnico, sento tutto molto esile.
    Gli strumenti sono "piccoli": come avete registrato? Sulla batteria - posso sbagliarmi - mi pare di sentire un largo uso di campioni (peraltro con dinamica quasi assente sullo snare), e nel mix i piatti sovrastano snare e kick. L'immagine stereo Ŕ estremamente stretta... troppo per me.
    Il basso non risulta molto definito (registrato in diretta? da ampli?) e la chitarra Ŕ anch'essa molto esile, quasi fosse fatta in diretta con un Rockman anni '80.
    In pratica sento la mancanza del suono "vero" degli strumenti , del loro corpo insomma, e al tempo stesso il mix Ŕ piuttosto confuso soprattutto riguardo la drums, che sovrasta un po' tutto il resto. Inoltre la gtr elettrica Ŕ sempre pi¨ o meno al centro dell'immagine, senza alcuna ambienza.
    Mi sembra anche che il master sia stato come privato delle mediobasse, ma non voglio addentrarmi oltre.

    Mi rendo conto che ti ho fatto un bel po' di critiche! Spero che non te la prenderai a male, ma d'altra parte se volete inserirvi tra le proposte che circolano in questo genere (e dovete senz'altro cercare di farlo) dovete cercare di affinare sia l'esecuzione che tutta la parte di registrazione e mix.

  3. 8 kHz (mono)
    Data Registrazione
    Dec 2019
    LocalitÓ
    Paullo
    Messaggi
    7
    Ringraziamenti
    1
    19th February 2020,  13:55
    3

    Citazione Originariamente Scritto da grungelizer Visualizza Messaggio
    Proprio perch├ę l'ultimo Sanremo che ho guardato era presentato da Benigni e Olimpia Carlisi ho preso un attimo di tempo per ascoltare il brano.

    Gli intenti senz'altro ci sono per├▓ da antico appassionato di prog e rock strumentale non posso che farti alcuni appunti.
    Il principale riguarda la precisione nell'esecuzione: in un genere come questo, rivolto soprattutto (purtoppo solo) a musicisti e cultori del prog la precisione negli stacchi, nel rapporto cassa/basso, etc. ├Ę molto importante (come d'altra parte lo ├Ę in qualunque altro genere, eh).
    In particolare quando lasci testimonianza registrata della tua musica non puoi a mio parere esimerti dal confezionarla (nel senso positivo del termine) nel migliore dei modi, quindi senz'altro sento la mancanza di un bel po' di editing o - se si vuol rincorrere il mito dell'esecuzione in diretta (cosa che possono permettersi al giorno d'oggi pochi gruppi esordienti, e comunque con un numero di live alle spalle almeno in tripla cifra) - con un'attenta selezione delle takes.

    Per quanto riguarda il suono, quindi la registrazione e il mix da un punto di vista tecnico, sento tutto molto esile.
    Gli strumenti sono "piccoli": come avete registrato? Sulla batteria - posso sbagliarmi - mi pare di sentire un largo uso di campioni (peraltro con dinamica quasi assente sullo snare), e nel mix i piatti sovrastano snare e kick. L'immagine stereo ├Ę estremamente stretta... troppo per me.
    Il basso non risulta molto definito (registrato in diretta? da ampli?) e la chitarra ├Ę anch'essa molto esile, quasi fosse fatta in diretta con un Rockman anni '80.
    In pratica sento la mancanza del suono "vero" degli strumenti , del loro corpo insomma, e al tempo stesso il mix ├Ę piuttosto confuso soprattutto riguardo la drums, che sovrasta un po' tutto il resto. Inoltre la gtr elettrica ├Ę sempre pi├╣ o meno al centro dell'immagine, senza alcuna ambienza.
    Mi sembra anche che il master sia stato come privato delle mediobasse, ma non voglio addentrarmi oltre.

    Mi rendo conto che ti ho fatto un bel po' di critiche! Spero che non te la prenderai a male, ma d'altra parte se volete inserirvi tra le proposte che circolano in questo genere (e dovete senz'altro cercare di farlo) dovete cercare di affinare sia l'esecuzione che tutta la parte di registrazione e mix.

    Ciao, scusami se ti rispondo adesso, purtroppo ho avuto un bel p├▓ di impegni e non sono riuscito a risponderti subito come volevo.

    Ti ringrazio per la tua risposta, il tuo interesse e il tempo che hai dedicato ascoltando i miei brani (non so se hai ascoltato solo No hope o anche gli altri ma penso che tu abbia ascoltato tutti e 3 i brani)

    Ti rispondo punto per punto per chiarire alcune cose:

    1) "Il principale riguarda la precisione nell'esecuzione: in un genere come questo, rivolto soprattutto (purtroppo solo) a musicisti e cultori del prog la precisione negli stacchi, nel rapporto cassa/basso, etc."

    Il primo brano registrato ├Ę stato "Outer heaven" (che ho pubblicato qu├Č per la 1a volta ed era stata registrata senza click, l'abbiamo dovuta registrare senza perch├ę abbiamo registrato in uno studio non professionale, complici il fatto di mancanza tempo e altri fattori abbiamo fatto abbastanza in fretta (non era uno studio professionale avevamo limiti di tempo e anche strumentazione) , non potevamo usufruire di pi├╣ tempo, altrimenti avremmo sistemato vari particolari/piccoli errori nell'esecuzione.

    2) Per quanto riguarda i suoni dellla batteria, non abbiamo usato campioni (come gi├* detto prima avevamo limiti anche di strumentazione, abbiamo usato quella che lo studio NON PROFESSIONALE ci offriva, ovviamente se fosse stato uno studio un p├▓ pi├╣ professionale, i suoni e i vari accorgimenti che giustamente mi hai scritto non ci sarebbero stati.)

    La chitarra/chitarre il mio ex chitarrista usava una pedaliera digitale MOER GE200 (era entrato con una scheda audio per registrare, senza usare ampli), per il basso aveva registrato in diretta (no ampli).

  4. 22 kHz (mono) L'avatar di grungelizer
    Data Registrazione
    Jun 2013
    LocalitÓ
    Italia
    Messaggi
    123
    Ringraziamenti
    113
    20th February 2020,  11:45
    4

    Citazione Originariamente Scritto da Sem Visualizza Messaggio
    Ti ringrazio per la tua risposta, il tuo interesse e il tempo che hai dedicato ascoltando i miei brani
    Ringrazio te per la risposta garbata, non Ŕ sempre facile accettare critiche.

    Quello che mi preme sottolineare non sono tanto le annotazioni tecniche, quanto il rischio di venire giudicati (e spesso i primi giudizi restano - anche a torto - giudizi assoluti) per dei lavori che sono, diciamo, compiuti a metÓ.
    Pu˛ anche andare bene su un forum tecnico, ma non sui social o qualsivoglia forma di distribuzione della musica: come mi diceva un tempo un produttore, "se senti la necessitÓ di spiegare come vada interpretata la tua musica, c'Ŕ qualcosa che non va nella tua musica".... e questo vale anche per la realizzazione strettamente tecnica.

    Hai poco tempo in studio? Registra con cura 1 solo brano invece che 3-4... Quello che mandi a giro rimane, e parla di te.
    Credimi, non Ŕ un consiglio paternalistico ma vita vissuta

Tag per Questa Discussione