Risultati da 1 a 9 di 9
  1. 11 kHz (mono) L'avatar di avalon74
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Località
    Italy
    Messaggi
    38
    Ringraziamenti
    4
    28th February 2020,  19:50
    1

    La mia ultima fatica, che ne dite??

    Mi piacerebbe un vostro parere sulla mia ultima fatica "The Land I'll be calling mine"
    uscita un paio di giorni fa...
    Purtroppo non posso postarla ne su soundcloud ne su youtube, finché non lo farà l'etichetta...

    Una preview di 2 minuti sul mio sito

    http://www.klissmoon.com

    oppure spotify, l'unico modo al momento per ascoltarla intera


    Io sono il produttore, arrangiatore e compositore (paroloni...)

    Lo strum di chitarra l'ha suonato un turnista di Milano
    La voce é di un cantante di Los Angeles
    Il testo l'ho scritto insieme ad una scrittrice Pakistana
    Il mix l'ho fatto io
    Il master l'ha curato uno studio di Buenos Aires
    L'etichetta é russa


    Direi una collaborazione globale


    Tanta fatica, tanti pacchi tirati agli amici che escono a gnocche ed io come un pirla a cercare di fare un mix decente, tanta frustrazione (perché le mie tracce non suonano mai come vorrei), ma tanta soddisfazione ogni volta che un'etichetta trova una mia canzone interessante!
    Il genere può non piacere (Pop/Dance), ma spero abbiate voglia di ascoltarla (magari intera su spotify)

    Grazie!
    E adesso, avanti con la prossima

  2. 32 kHz (mono) L'avatar di Flavio
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Località
    Monza
    Messaggi
    324
    Ringraziamenti
    129
    2nd March 2020,  10:26
    2

    Ciao
    Bello! ho ascoltato dalle casse del laptop per cui non posso dire nulla sul mix anche se si capisce già da lì che suona bene, ma per il resto mi sembra una gran bella produzione.

  3. 11 kHz (mono) L'avatar di avalon74
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Località
    Italy
    Messaggi
    38
    Ringraziamenti
    4
    2nd March 2020,  17:22
    3

    Citazione Originariamente Scritto da Flavio Visualizza Messaggio
    Ciao
    Bello! ho ascoltato dalle casse del laptop per cui non posso dire nulla sul mix anche se si capisce già da lì che suona bene, ma per il resto mi sembra una gran bella produzione.
    Ti ringrazio per l'ascolto! Che dal Laptop suoni bene, è già un' ottima cosa

  4. 11 kHz (mono) L'avatar di avalon74
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Località
    Italy
    Messaggi
    38
    Ringraziamenti
    4
    20th May 2020,  17:11
    4

    Adesso c'è anche su youtube, meglio così
    L'etichetta ha fatto un video, niente di che, una scarica di gnocca e spiagge da urlo, che con il testo che ho scritto non centra una fava, ma non ho avuto voce in capitolo, quindi va bene così

    https://youtu.be/ki8ceqvPtgI

  5. 44,1 kHz (16bit) L'avatar di classic
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    COMO
    Messaggi
    1,090
    Ringraziamenti
    350
    24th May 2020,  14:39
    5

    Ascoltato adesso, il brano è piacevole con un ritornello abbastanza accattivante. Il mix mi sembra buono. Secondo me i punti che si potevano migliorare erano:
    - evitare di lasciare sempre la chitarra dall'inizio alla fine, ad esempio fino a 0:25 poteva esserci solo voce e piano
    - nello strumentale a 1' ci poteva essere uno strumento solista, ad esempio un sax
    - idem a 2:30 la chitarra solista poteva sentirsi di più, ma questi sono i miei gusti da 60enne forse così come l'hai fatta è più moderna.
    Se è possibile mi spieghi un po' il rapporto con l'etichetta, come funziona che costi e ricavi si hanno, cosa devi fornire tu e fin dove si spingono loro, i diritti ecc.. anche io amo comporre ma non mi sono mai interessato a queste problematiche, semplicemente pubblico sul mio sito e sul mio canale YouTube...

    Inviato dal mio Moto G (5S) Plus utilizzando Tapatalk

  6. 11 kHz (mono) L'avatar di avalon74
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Località
    Italy
    Messaggi
    38
    Ringraziamenti
    4
    25th May 2020,  08:30
    6

    Citazione Originariamente Scritto da classic Visualizza Messaggio
    Ascoltato adesso, il brano è piacevole con un ritornello abbastanza accattivante. Il mix mi sembra buono. Secondo me i punti che si potevano migliorare erano:
    - evitare di lasciare sempre la chitarra dall'inizio alla fine, ad esempio fino a 0:25 poteva esserci solo voce e piano
    - nello strumentale a 1' ci poteva essere uno strumento solista, ad esempio un sax
    - idem a 2:30 la chitarra solista poteva sentirsi di più, ma questi sono i miei gusti da 60enne forse così come l'hai fatta è più moderna.
    Se è possibile mi spieghi un po' il rapporto con l'etichetta, come funziona che costi e ricavi si hanno, cosa devi fornire tu e fin dove si spingono loro, i diritti ecc.. anche io amo comporre ma non mi sono mai interessato a queste problematiche, semplicemente pubblico sul mio sito e sul mio canale YouTube...
    Si, in effetti col senno di poi, qualche modifica all'arrangiamento la farei, magari alternare lo strumming di chitarra ad un piano, oppure un hammond. L'idea era quella di fare qualcosa che ricordasse "wake me up" di AVICII, dove la chitarra è l'unica "portante" nelle strofe...Comunque grazie per l'ascolto ed i consigli
    Per quanto riguarda il rapporto con l'etichetta, entriamo in un discorso infinito, nel senso che ogni etichetta è diversa dall'altra.
    In questo caso si tratta di una piccola etichetta russa, mi ha proposto il solito contratto con le percentuali sulle vendite e sullo streaming (mi pare fosse 60% a me e 40% a loro, di solito si va da un 30/70 a tuo favore, fino ad un 50/50), chiaramente diritti d'autore tutti miei (essendo l'unico autore). Spese da parte mia, nessuna. Loro si occupano della distribuzione della traccia sugli online store e sulle piattaforme streaming, della copertina della release, del video youtube e della pubblicità sui vari canali social prima e durante l'uscita. Qualora l'etichetta decidesse di produrre anche uno o più remix, ti chiederanno anche il remixpack con le tracce singole.
    Se hai altre curiosità, chiedi pure!
    Ultima modifica di avalon74; 25th May 2020 alle 08:32

  7. I seguenti utenti ringraziano avalon74 per questo utile post:

    + Show/Hide list of the thanked

    classic (25th May 2020)

  8. 44,1 kHz (16bit) L'avatar di classic
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    COMO
    Messaggi
    1,090
    Ringraziamenti
    350
    25th May 2020,  10:03
    7

    grazie delle info, beh, il fatto che siano loro ad occuparsi di tutto è positivo, immagino che i guadagni non siano altissimi (con la concorrenza che c'è) ma se non hai spese va benissimo così
    tu in pratica hai:
    - composto il brano e depositato presso SIAE o altra società analoga
    - eseguite le tracce (personalmente e/o con collaboratori esterni, dicevi il chitarrista)
    - ti sei accordato con una cantante da cui hai avuto la liberatoria per il libero utilizzo
    - eseguito tu il mix e commissionato un professionista per il master
    non mi sono dimenticato nulla ?

    Io come ti dicevo amo comporre per passione e la mia idea è quella di mettere a disposizione i miei brani per dei cantanti che poi li possano eseguire live (cosa difficile in questo periodo) o a loro volta pubblicarli con etichette

    in questa sezione del mio sito ne trovi 4 ma ne sto ultimando altri

    https://www.ambrogioriva.com/songs/

    la mia intenzione è che chiunque li possa eseguire (come tutti possono eseguire un brano di musica classica, ognuno con le sue sfumature) ma senza esclusiva e naturalmente nominandomi come autore di musica e testo

    però dal dire al fare... in pratica (a parte il discorso di promozione) poi non so come effettivamente ci si dovrebbe muovere e forse le cantanti si scoraggiano a dover intraprendere loro la trafila, fare il video ecc...

    il mio interesse è quello di promuovere i miei brani attraverso cantanti a cui piacciono e che a loro volta ritengano utili per la loro promozione e, perché no?, guadagnarci dalla distribuzione digitale.

    Se ci sono consigli pratici, tu e naturalmente gli amici del forum, sono benvenuti

  9. 11 kHz (mono) L'avatar di avalon74
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Località
    Italy
    Messaggi
    38
    Ringraziamenti
    4
    26th May 2020,  08:16
    8

    tu in pratica hai:
    - composto il brano e depositato presso SIAE o altra società analoga
    - eseguite le tracce (personalmente e/o con collaboratori esterni, dicevi il chitarrista)
    - ti sei accordato con una cantante da cui hai avuto la liberatoria per il libero utilizzo
    - eseguito tu il mix e commissionato un professionista per il master
    non mi sono dimenticato nulla ?
    Tutto giusto. Di solito, come in questo caso, per musicisti e cantanti, mi affido a quelli che lavorano in "work for hire", cioè letteralmente lavoro a noleggio. Paghi per il loro servizio un quota pattuita inizialmente e stop. Non hai bisogno di liberatorie, casini di diritti d'autore e richieste di citazioni e/o featuring. Che di copie tu ne venda 1 o 10 milioni, a loro non spetta più nulla.


    Per quanto riguarda la tua intenzione, sembra interessante, ma non ho esperienza a riguardo, non saprei come gestire la cosa...
    Magari qualcun altro che ci legge saprà darti i consigli giusti!

  10. I seguenti utenti ringraziano avalon74 per questo utile post:

    + Show/Hide list of the thanked

    classic (26th May 2020)

  11. 44,1 kHz (16bit) L'avatar di classic
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    COMO
    Messaggi
    1,090
    Ringraziamenti
    350
    26th May 2020,  08:43
    9

    ok grazie !