Risultati da 1 a 2 di 2
  1. Supermod Brasilienji L'avatar di eumir
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    Salerno
    Messaggi
    2,609
    Ringraziamenti
    430
    9th June 2013,  18:13
    1

    Recensione app sequencer per iOS

    Ho pensato di fare una piccola recensione di alcune app di sequencer su iPad, quelle che conosco io e che sono comunque le più diffuse. Non sono recensioni complete ma servono a dare qualche informazione in più che può aiutare nella scelta (visto che alcune apps costano pure parecchio come vedrete ).

    Prima di cominciare una riflessione: oggi esistono sempre più schede core audio USB compliant che quindi si integrano perfettamente con iOS, e queste schede si chiamano RME, Apogee.. quindi non sono giocattoli Con la possibilità di usare phantom, ingressi hi-z è possibile attrezzare un piccolo studio portatile abbastanza potente. Insomma dai giocattoli di solo qualche anno fa questi devices (anche basati su Android che poi eventualmente vedremo in un altro post) stanno diventano una cosa seria. Da qui il motivo dell'interesse dei produttori.

    ok cominciamo

    AURIA (44.99€) / AURIA LE (21.99€)
    auria.jpg
    Cominciamo col botto, perchè questa è attualmente una delle migliori app sul mercato. Non gestisce il MIDI al contrario di altri programmi, ma dalla sua parte ha la leggerezza (200MB contro il giga e passa di Garage Band) e la semplicià d'uso. Ha solo due pagine, una di edit (con possibilità di trim, fades e crossfades - con curve variabili, e la possibilità anche di disegnare automazioni, anche dei parametri degli effetti) e una con il mixer (con fader ampi e la possibilità di usare un channel strip su ogni traccia con expander/gate, eq e compressore).. Altri effetti possono essere comprati come add-ons e come modulo add-on è previsto anche un riverbero a convoluzione e un modulo per caricare un filmato. Come prestazioni su iPad dalla seconda generazione in poi gestisce 48 tracce e 8 subgrups finoa 96khz, esporta in wav,aiff e mp3 e esporta verso dropbox o soundcloud.
    E' possibile linkare due iPad ed avere 96tracce totali! anche se non vedo molto l'utilità di questo tipo di cose, perchè stiamo parlando comunque di tablet, in questi casi uno si orienta direttamente verso un portatile. La versione LE ha limitazioni in alcune cose numero tracce/plugins ecc.. ed è più abbordabile come prezzo

    CUBASIS (44.99€)
    cubasis.jpg
    Cubasis fa parte di quelle app che contengono anche delle risorse di contorno (strumenti, loops audio e MIDI) come Garage Band, quindi si può ritenere un ambiente completo per fare musica. I suoni della libreria vengono da Halion,e l'app integra due controller (una tastiera e un pad controller) per suonare questi campioni. Sono disponibili anche dei loop midi/audio tipo apple loops Apple.
    Cubasis ha un editor audio e midi, un mixer con alcune possibilità di routing e una decina di effetti (tra cui i principali: compressore, eq, riverbero, delay...), le tracce MIDI audio sono illimitate (dipendono dalla memoria e dalla potenza del device).
    Altro vantaggio per chi usa già cubase su una daw tradizionale è la portabilità: i progetti realizzati con cubasis per iOS possono essere aperti sulle altre versioni di Cubase.

    GARAGE BAND (4.49€)
    garageband.jpg
    Qua mi soffermo di più perché è una app che ho, delle altre ho ho giocato un po' su ipad di amici o ho visto/letto recensioni sulla rete. Garage band è abbastanza simile a cubasis come concetto (ambiente completo per fare musica e gestirla un minimo con generatori di suono e apple loops.
    Le grandi differenze con Cubasis (che si fanno sentire) sono l'assenza di un mixer (esiste solo il controllo di volume e pan), l'impossibilità di gestire degli effetti (se non impostare la quantità di alcuni effetti globali tipo riverbero, eco) e la mancanza di un editor audio (mentre esiste un editor midi che controlla lo stretto indispensabile (inserimento/correzione note, quantize e velocità). GB è anche limitato nel numero di tracce , se ne possono usare solo 8 (qui potevano veramente fare di più).
    I punti di forza di GB secondo me sono negli strumenti: ce ne sono veramente tanti e di buona qualità: synth di tutti i tipi (pad, lead con arpeggiatore), piani elettrici rodhes, clavinet, organi, i principali bassi (fretless, fingered, upright) e chitarre che coprono tutti i tipi di sonorità. Batteria tradizionale e batterie elettroniche. Esistono anche delle versioni "smart" degli strumenti che sono state progettate per chi non conosce la musica ma alla fine tornano utili pure per chi sa suonare, per avere effetti particolari.
    Nell'ultimo aggiornamento sono stati inseriti anche degli strumenti ad arco. La cosa più interessante è la possibilità di avere varie simulazioni di ampli (con varie microfonazioni) e una gamma base ma completa di effetti (Od, compressore, filtri, chorus, reverb, phaser…insomma tutti i più importanti). In mancanza di una scheda USB compliant anche con un dispositivo tipo iRig (io uso un clone cinese preso su ebay) si possono fare cose carine.
    Anche qui come per cubasis c'è una compatibilità con garage band/logic per desktop.

    MUSIC STUDIO (13.99€)
    music-studio.jpg
    Questa applicazione è molto simile a Garage band, anche come interfaccia, su alcune cose. Io l'ho provata e devo dire che mi piace di più Garage band, ma devo dire che comunque non è male a parte alcune limitazioni che vediamo dopo. Ha alcune cose in più come la possibilità di importare/esportare il MIDI e una libreria di suoni e di loop (soprattutto di batteria).
    COme sequencer gestisce 128 tracce massimo (ma poi a che servono 128 tracce? o peggio ancora tracce illimitate su un device del genere? ).
    Volendo trarre delle conclusioni io credo che le limitazioni più grosse di questa app sono il fatto di non gestire l'audio, e non mi piace la politica di comprare espansioni a parte per aumentare gli strumenti, anche perché l'app già costa parecchio quasi 3 volte GB. Una cosa utile è però la possibilità di importare (e soprattutto esportare) il MIDI.

    FL STUDIO MOBILE HD (17.99€)
    fl-studio.jpg
    Questa app è leggermente diversa dalle altre, perché riprende un po' la filosofia di FL, basata su loops, sliced beats, ma anche in questo caso è possibile avere strumenti suonabili con i classici controller tastiera e pad. Facciamo una parentesi (generale ciop che vale per tutte le app) sui controller pad, chiaramente non restituiscono 128 livelli di dinamica ma a seconda della zona su cui si colpisce con il dito è possibile avere una dinamica più o meno alta (che poi si può controllare di fino via software).
    L'interfaccia è simile a garage band e una cosa particolare che ha questa app è lo step sequencer, utile perché si rivolge principalmente a chi usa drum machines. FL mobile ha anche la possibilità di gestire 99 tracce, ha una sezione di effetti molto completa e funzioni di import/export MIDI complete, così come la possibilità di esportare direttamente l'audio in formato WAV. Prezzo un po' altino secondo me ma questa è una opinione personale.

    Per il momento mi fermo qui... come ho già detto prima questa recensione non è esaustiva perché ci sono un casino di apps, alcune anche freeware (ma non vi illudete perchè per avere un sequencer almeno decente bisogna pagare ). Ci sono anche altre tipologie di sequencer: io qui ho considerato quelli più tradizionali, ma ce ne sono altri che funzionano in maniera completamente diversa tipo GENOME ad esempio che pure è interessante ma ha un'altra logica d'uso, simile ad Ableton.

    Se qualcuno conosce altre apps (attenzione parliamo di SEQUENCERS) e vuole aggiungere un contributo può postare il titolo dell'app sotto e magari lasciare una impressione o una schermata (mettete anche il prezzo e le caratteristiche salienti così col tempo facciamo un piccolo DB che può servire a chi deve comprare).

  2. I seguenti utenti ringraziano eumir per questo utile post:

    + Show/Hide list of the thanked

    admin (25th September 2013)

  3. Eroe del forum (Admin) L'avatar di lordadb
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    6,746
    Ringraziamenti
    2,281
    9th June 2013,  18:49
    2

    Bellissima raccolta, grazie eumir, utilissima!